Articolo
14 ott 2017

Festa d’autunno per la nuova edizione di Pop Up Market Sicily

di Mobilita Catania

Torna l'appuntamento con POP UP MARKET SICILY! Questo week end l'allegra e colorata carovana capitanata da Sarah Spampinato, approda con una "fermata" straordinaria nel guardino più antico della città: Villa Bellini.Sabato 14 dalle ore 17.30 all' 01.00 e domenica dalle 10.30 alle 23.30, il Piazzale della Carrozze sarà animato da stands con makers (artigiani) creativi, artisti e giovani produttori agroalimentari provenienti da tutta la Sicilia! Supportare e promuovere il "fatto in Sicilia" e offrire alla cittadinanza del sano intrattenimento gratuito, sono gli obiettivi del format Pop Up Market Sicily! Musica per tutti gusti, con djset a rotazione e i live di Sonambient e Camera a Sud, rispettivamente sabato e domenica.Laboratori gratuiti per i più piccoli, prelibatezze gastronomiche in versione streetfood ed infine due sorprese: domenica mattina e pomeriggio un super gioco dell'oca per tutti i bimbi e due ore di lezione di tango gratuite per appassionati tangheri e non!Non poteva mancare la sezione dedicata alle mostre , che questa volta vedono protagonista l'ACAF, associazione catanese amatori fotografia, con la collettiva di fotografia dal nome Pianeta Etna.Tema, come al solito, provocatorio di questa edizione saranno le OCHE, quindi suvvia non fatevelo raccontare, o meglio: "Non fate le OCHE", posate l'auto e fate un giro in centro, supportate il Made in sicily, aiutate la squadra di Pop Up Market Sicily a portare lontano i sogni di chi sceglie di investire nella nostra terra! Inoltre, domenica mattina ci sarà posto per gli amanti dello sport, sarà presente la Fidal con il IV Trofeo Pistritto, corsa podistica che si terrà sempre all'interno del Giardino Bellini.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
24 apr 2017

VIDEO | Catania Pedonale: grande successo per il Lungomare Liberato e il Pop-Up Market

di Mobilita Catania

Il fine settimana di Catania ha riservato due appuntamenti improntati sulla fruizione pedonale delle strade cittadine: oltre al tradizionale Lungomare Liberato, anche via Dusmet, chiusa al traffico da novembre dello scorso anno, ha ospitato il Pop-Up Market: entrambe le iniziative hanno visto grande partecipazione. L'area tra la piazza Duomo, la Pescheria e la Villa Pacini, ha visto performance di musica con due concerti live - Twisted Head Chaps e La Mente Locale, dodici deejay a rotazione e il progetto musicale Jam - il progetto PopUpArt - con le mostre di Tiziana Alberghina in Beauty Food, Luca Guarneri in Catania Srilankan Cricket Stadium, Antonio Licari in Trachic© e Carolina Pappalardo in Metamorfosi - e due showcooking di Veg Sicilia, l'Associazione Vegetariani e Vegani Siciliani, partner dell'evento. Grande attenzione anche alla famiglia con uno spazio speciale dedicato ai più piccini con "Favole a bordo" e laboratori e workshop a cura di Libraio Matto e Guide Turistiche Catania. Successo anche per il concorso fotografico "Cogli l'attimo" organizzato da Foodda Communication e apprezzamento per l'attività delle Onlus: Io guido e basta, L'altra Zampa, onlus Unhcr, Teg 4 friends e Legambiente. "Pedonalizzazione+eventi=felicità è la nostra formula magica - ha detto Sarah Spampinato, fondatrice del Popupmarket - e i numeri anche di questo fine settimana confermano come il mix di proposte che abbiamo costruito incontra il favore della gente". "Una proposta di qualità è sempre destinata, nel tempo, a raccogliere considerevoli consensi ed è quello che continua ad avvenire con il Popupmarket, una manifestazione vivace e colorata capace di rivitalizzare i luoghi". Lo ha detto il sindaco di Catania Enzo Bianco che, ieri sera e oggi, ha visitato la kermesse, che, tornata in via Dusmet, ha fatto registrare un nuovo record di presenze: dodicimila persone nell'arco del fine settimana per l'edizione ironicamente definita #panzaeprisenza, tra musica, handmade, vintage e buon cibo made in Sicily. "Vedere via Dusmet così affollata - ha aggiunto il Sindaco - è stato bellissimo. La forza del Popupmarket sta nella scelta di luoghi particolarmente suggestivi della città, vivibili perché pedonalizzati, e nella capacità di coinvolgere un pubblico vasto, attirandolo con iniziative semplici ma stuzzicanti". "Ho visto - ha aggiunto l'assessore alle Attività produttive Nuccio Lombardo - grande entusiasmo non soltanto da parte di chi è venuto ad assistere a questa bella festa, perfettamente organizzata e di qualità, ma anche da parte di commercianti e residenti, segno che stiamo percorrendo la strada giusta perché via Dusmet diventi uno dei salotti della città. Gli esercizi della zona, bar compresi, sono rimasti aperti fino a tarda sera e sono stati sempre affollati". La seconda domenica di aprile dedicata al Lungomare liberato è stata una splendida giornata di sole e, secondo stime della Polizia municipale, le presenze complessive sono state intorno alle quindicimila, con punte nella mattinata e nel tardo pomeriggio, in un'atmosfera serena e rilassata, con tante famiglie oltre a ciclisti, rotellisti e amanti dei cani. Circa quindicimila presenze hanno affolato viale Ruggero di Lauria chiuso al traffico motorizzato. Nell'operazione di ripulitura della Scogliera le organizzazioni di volontariato hanno raccolto una notevole quantità di spazzatura. "Questa è la Catania che mi piace, quella in cui tutti si impegnano per ottenere risultati concreti": lo ha detto il sindaco di Catania Enzo Bianco commentando i risultati dell'operazione di ripulitura della Scogliera attuata oggi da un centinaio di volontari durante la seconda edizione del mese di aprile del Lungomare Liberato. Le organizzazioni di volontariato - Atlas, Pantere verdi, Le Aquile, Catania Sub, Associazione Nazionale Carabinieri, Lions club, Associazione Picanello, AssoUtenti, Fratres, coordinate da Salvo Consoli - con marines e marinai di Sigonella, hanno infatti raccolto una notevole quantità di spazzatura. Ma il Sindaco si riferiva anche alla seguitissima manifestazione di Street Soccer evento collaterale di quella Corri Catania che avrà luogo domenica 14 maggio. Il torneo di oggi, che ha visti impegnati ottanta bambini, è stato disputato in piazza Nettuno (la finale si giocherà invece l'11 maggio in piazza Università nel Corri Catania Village), dove si trovavano molti stand di Onlus e organizzazioni benefiche. Alcune di queste hanno preso parte anche all'operazione di pulizia. L'assessore all'Ecologia Rosario D'Agata ha voluto ringraziare tutti, sottolineando come "Queste azioni servano in particolare a far maturare la coscienza dei cittadini nei confronti delle problematiche ambientali: occorre comprendere che Catania è la nostra casa e tenerla pulita è più facile che pulirla". "Ho visto - ha sottolineato l'assessore alle Attività produttive Nuccio Lombardo - bar e locali pieni di avventori, segno evidente che manifestazioni come il Lungomare liberato, che attira qui tante famiglie non soltanto dalla città ma anche dai Comuni vicini, contribuiscono a rivitalizzare l'economia locale". Intanto, nella vicina via del Rotolo, la Polizia municipale, insieme con la Polizia di Stato, i Carabinieri e la Guardia di Finanza, hanno proseguito nell'operazione, cominciata ieri, per evitare che ambulanti abusivi si sistemassero nella zona.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
22 apr 2017

Catania pedonale: Lungomare Liberato e Pop-UP Market in via Dusmet

di Amedeo Paladino

Il fine settimana di Catania riserverà due appuntamenti improntati sulla fruizione pedonale delle strade cittadine: oltre al tradizionale Lungomare Liberato, anche via Dusmet, chiusa al traffico da novembre dello scorso anno, ospiterà il Pop-Up Market. Il secondo appuntamento di aprile con il Lungomare Liberato vedrà chiusa al traffico motorizzato dalle 10 alle 20 l'area tra le piazze Europa e Mancini Battaglia, che sarà nuovamente fruibile da pedoni e ciclisti consentendo a tutti di passeggiare e pedalare senza smog e rumori del traffico. Ricordiamo che, per raggiungere il Lungomare, sarà possibile parcheggiare l'auto gratuitamente nel piazzale Sanzio e da lì utilizzare le navette gratuite messe a disposizione dall'Amt. Nella mattinata si svolgerà un'altra grande operazione di pulizia della Scogliera, con i volontari dell'associazione Atlas - che aveva già cominciato in due precedenti domeniche -, il Lions Club, i militari americani della base di Sigonella, la Catania Sub e l'AssoUtenti. L'obiettivo è quello di sensibilizzare i cittadini spiegando loro che tenere pulito è più facile che pulire. Altri volontari della Atlas intratterranno i bambini giocando con loro e distribuendo palloncini colorati, per parlare di importanti tematiche ambientaliste come il riciclaggio dei rifiuti e del rispetto dell'habitat naturale. Ci saranno poi molti altri momenti d'attrazione, con numerosi artisti da strada, e l'Autobooks, la biblioteca ambulante del Comune sulla quale possibile è scambiare i libri: romanzi di autori italiani e stranieri, classici (edizioni non scolastiche), volumi per ragazzi e bambini saranno i benvenuti a bordo. Previsti anche, a partire dalle 11, alcuni momenti di spettacolo con letture da parte degli attori della Fita (Federazione italiana teatro amatoriale). Saranno inoltre presenti gli stand di numerose organizzazioni di solidarietà, tra cui la Corri Catania, i gruppi di Total Roller e Ruote Libere e, come sempre, i cinofili con i loro amici cani. In via Dusmet, nel tratto compreso tra piazza Borsellino- già Alcalà- Porta Uzeda,  il mercato storico della Pescheria e la Villa Pacini, nelle giornate di sabato e domenica avrà luogo il Pop-Up Market:  handmade, vintage e buon cibo made in Sicily sono gli ingredienti dell'iniziativa. Ci sarà un'area dedicata alla musica con due concerti live, Twisted Head Chaps e La Mente Locale, ben dodici deejay a rotazione per tutta la durata dell'evento e il progetto musicale Jam in collaborazione con Popupmarketsicily. Al buon cibo sarà dedicata la sezione PopUpArt, con le mostre di Tiziana Alberghina in Beauty Food, Luca Guarneri in Catania Srilankan Cricket Stadium, Antonio Licari in Trachic© e Carolina Pappalardo in Metamorfosi. L'ospite d'onore di questa imperdibile edizione sarà Veg Sicilia, l'Associazione Vegetariani e Vegani Siciliani, partner dell'evento, che domenica 23 aprile proporrà ben due momenti d'incontro con introduzione all'alimentazione vegana e due showcooking. Uno spazio speciale sarà dedicato come sempre ai più piccini con "Favole a bordo" e laboratori e workshop a cura di Libraio Matto e Guide Turistiche Catania; da non perdere poi il concorso fotografico organizzato da Foodda Communication dal titolo "Cogli l'attimo", con la possibilità di fotografare e condividere su Instagram gli scatti con l'hashtag #panzaeprisenza. Non mancherà infine l'area dedicata alle Onlus che giorno dopo giorno si impegnano per migliorare la nostra città. Questa edizione speciale è caratterizzata da una new entry: oltre a Io guido e basta, L'altra Zampa, onlus Unhcr, Teg 4 friends, ci sarà anche Legambiente.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
18 mar 2017

Via Dusmet chiusa al traffico fino a notte in occasione “Popup Market Sicily” di sabato e domenica

di Mobilita Catania

Popup Market Sicily: nel week end nella Villa Pacini la Festa di Primavera; via Dusmet chiusa al traffico fino a notte Sabato 18 e domenica 19 marzo il Popup Market Sicily offrirà nell'area attorno alla Villetta e alla via Dusmet l'esibizione di dj, musica anni '50 e danza – tra gonne ampie e bretelle colorate - con Sicilyswing, e ancora design, arte, handmade, buon cibo, fotografie e libri. Ci saranno anche laboratori di disegno e artigianato per i bambini e l'Autobooks del Comune che sarà in via Dusmet dalle 17 alle 22 con il consueto scambio di libri. Alle 18 il magistrato catanese Santino Mirabella presenterà il suo libro "Lettere d'Amore". Per chi ama l'arte ci saranno le mostre della sezione #popupart: Francesco Raciti in "Stati d'Animo"; Lorenzo Ciulla in "Sicilia. Ti dissi Sicilia"; Caterina Palermo in "#smartphone" e Federica Petriliggieri (Fepe) in "Extrā Imaginem". Domenica sarà inoltre possibile partecipare a interessanti passeggiate per il centro grazie all'associazione Guide Turistiche che offre il Tour "La Lava alle porte". Presenti come sempre le associazioni onlus: Unhcr, Io Guido e Basta, Atlas, Asaec Associazione Antiestorsione di Catania "Libero Grassi" e Greenpeace. Il finale della Festa, sarà dedicato all'equinozio di marzo con il Live Concert Frequenze Rétro Official, per un'indimenticabile inizio di Primavera. In occasione dell'iniziativa via Cardinale Dusmet nel tratto compreso tra via Jonica e Porta Uzeda sarà chiusa al transito veicolare secondo questi orari:  dalle ore 8,00 di sabato 18 alle ore 01,00 di Domenica 19 e dalle ore 8,00 alle ore 24,00 di domenica.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
10 dic 2016

Pop Up Market Sicily accende i riflettori sulla terrazza di Largo Paisiello per un Natale davvero speciale

di Mobilita Catania

Pop Up Market Sicily lancia una nuova sfida urbana e onquista la terrazza di Largo Paisiello, con il supporto dei comitati Via Etnea Catania (CCN) e FacciAmo CenTro, ospitando da  sabato 10 dicembre a partire dalle ore 17 e fino alle 00.30, e domenica 11 dicembre  a partire dalle ore 10.30 fino alle ore 23.30,  handmade, vintage, arte, musica e design. Largo Paisiello,  nato dalle ceneri della belle epoque catanese, il salotto della città dove l'alta borghesia della città godeva del cinema Pacini e dell'arena Gangi, e dove trova spazio la fontana monumentale che ne sovrasta la vista, realizzata nel 1956 dallo scultore astrattista catanese Dino Caruso.  Ed è proprio nel cuore della città che la founder Sarah Spampinato e il suo team lanciano l'ennesima sfida metropolitana attraverso il loro bazar a cielo aperto, che stavolta prenderà vita al Largo Paisello, molto conosciuto anche come " lo Squibb", nome che richiama l'antica fabbrica di prodotti da barba, affibiatogli dai ragazzi che hanno mosso in quel luogo i primi passi sullo skate,  un magico labirinto ottogonale, quasi un percorso ad ostacoli, che rende questo sito ancor più affascinante e su cui affacciano il monastero di San Domenico, il "Grattacelo"e il Giardino Bellini, altri "must" molto amati dai catanesi. Sarà questo, forse, lo specchio di Catania dove  l'antico e il moderno si mescolano e dove l'arte e la bellezza hanno voglia di sbocciare. Proprio qui nasce la sfida, voler trasformare questo luogo in un nuovo luogo, una "piazza"di aggregazione, partendo dalla storia che l'ha segnata in questi anni. Mantenendo la sua natura "street" ma fruibile a tutti. Un vortice di colori mescolati nei murales a creare ordine e caos, disordine e armonia, scomposti nel calice cosmopolita di una città che sembra essersi dimenticata di questo luogo magico: lo "Squibb" insomma si veste delle magiche luci del Natale e della creatività del marchio PopUp. Dal vintage all'arte contemporanea, dalle sfiziosità ricamate a mano all';ispirazione underground, una fucina di idee per grandi e piccini che, anche stavolta, non mancherà di stupire, nella cornice di un altro dei tesori nascosti della città dell'elefante. L';evento, si comporrà come di consueto, di tanti tasselli che lo rendono unico nel suo genere. A partire dalla musica, con i vari dj set dal vivo e i concerti live, la popartarea dedicata all'arte che vedrà la opere di Valeria Ardizzone in PopArt - Less is more, Nancy Palmeri con winged christmas tree e Mario Valentino Romano con "Per le strade di Catania". Particolare rilievo all'area dedicata ai bambini con, l'ormai richiestissimo, PopUp Baby Market della domenica mattina, in cui anche i più piccoli potranno esporre i loro lavoretti e i laboratori da disegno Street kids. Immancabile l'area food, perché se il cibo riscalda l'anima, al Pop Up Market Sicily ha sempre un posto di rilievo! E sempre in linea con la mobilità sostenibile e la riscoperta del centro storico, domenica 11 dicembre di Pop Up Market Sicily, l'associazione Guide Turistiche Catania organizzerà una passeggiata insolita tra i bastioni lungo le mura della città. Alla scoperta della cinta muraria cinquecentesca e della Catania delle fortificazioni pre-terremoto del 1693, con due turni, alle 10.30 e alle 16.00. La passeggiata partirà da Largo Paisiello e durerà circa 2 ore, con prenotazione obbligatoria, al costo di soli  2,50 a persona, comprensivo di radioguida. A quanto pare, il cuore di Catania pulsa, e non smette mai che sia inondato da graffiti o che sia in un elegante chiostro, questa è la magia. Leitmotiv di Pop Up Market Sicily è la continua ricerca di rilanciare e garantire una rigenerazione urbana, condivisa con la mobilità sostenibile: vivere il centro storico, riscoprire i segreti che sotto gli occhi di tutti si trasformano in tesori imperdibili, riappropriarsi della propria identità e delle bellezze cittadine, attraverso un evento con la città e per la città.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
05 mag 2016

“Corri Catania” fa slittare il Lungomare Liberato; domenica si inaugura il Chiosco della Musica

di Alessio Marchetti

Un comunicato del Comune di Catania annuncia che la prossima edizione del Lungomare Liberato non si terrà questa domenica 8 Maggio, come da calendario, ma verrà spostata a giorno 22 per la coincidenza con altre due manifestazioni sportive Nel comunicato si annuncia anche la riapertura del Chiosco della Musica al Giardino Bellini che avverrà domenica intorno alle ore 12 a cui seguirà anche un concerto. Ricordiamo che il Chiosco ha avuto dei seri problemi dopo posa della nuova pavimentazione: in questo momento gli operai sono a lavoro per risolvere il problema. Infine, il popup Market in edizione inedita al Giardino Bellini previsto per questo sabato e domenica è stato invece rinviato al prossimo week end per le probabili avverse condizioni meteo.   La prossima domenica 8 maggio non ci sarà il solito appuntamento con il Lungomare Liberato per la concomitanza con la manifestazione sportiva "Corri Catania". Il Lungomare Liberato si terrà domenica 22 maggio anche perché domenica 15 maggio si terrà  "Walk of Life" di Telethon. Manifestazione articolata in passeggiata non competitiva, corsa in bici, Stracanina (la passeggiata cane-padrone) e gara podistica competitiva, sempre nelle vie del centro storico di Catania. Questo non vuole dire che questo fine settimana cittadino non sarà come sempre ricco di eventi sia culturali sia ricreativi. Si comincia sabato con il Porto aperto ed una serie di manifestazioni in fase di organizzazione. Il Porto Aperto, ovviamente, ci sarà anche il giorno dopo. Domenica alle 9,30 nella facciata di Palazzo degli Elefanti, a cura del Comune di Catania e della locale sezione di Amnesty International sarà affisso uno striscione di colore giallo con la scritta "Verità per Giulio Regeni" in adesione alla campagna internazionale per conoscere la verità sulla morte del giovane ricercatore universitario italiano in Egitto. Alle 10 il sindaco Enzo Bianco, accompagnato dall'intera Giunta, parteciperà alla "Corri Catania" dopo averne dato il via. Alle 11,30 il Primo cittadino premierà i vincitori. Subito dopo, nel Giardino Bellini, il sindaco Bianco consegnerà alla città il Chiostro della Musica appena restaurato. Per l'occasione si terrà un concerto musicale. 

Leggi tutto    Commenti 0