Articolo
09 set 2018

Al via l’anno scolastico: scatta il piano anti traffico e vigilanza dei plessi

di Mobilita Catania

Contemporaneamente all’inizio delle lezioni nelle scuole cittadine, in alcune già da lunedì 10 settembre, il sindaco Salvo Pogliese ha disposto l’intensificazione dei controlli della Polizia Municipale sul traffico veicolare, particolarmente critico laddove coesistono scuole e uffici che registrano gli stessi orari di entrata e uscita, ma anche il controllo anti bullismo delle scuole assegnate dalla Questure alla vigilanza del Corpo dei vigili urbani. “Dalle ore 7.30 alle 09.00 -ha spiegato il sindaco Salvo Pogliese a conclusione di una riunione operativa con il comandate Stefano Sorbino, i commissari di Polizia Municipale Gaspare Morsellino Nadia Mannino e con il capo di gabinetto Giuseppe Ferraro- saranno presidiate le arterie d’ingresso alla città e dalle ore 12.00 alle 14.00 quelle in uscita. Ho chiesto che particolare attenzione venga dedicata al miglioramento della fluidità della circolazione veicolare nelle ore di punta, ma anche di reprimere le soste selvagge d’intralcio alla circolazione stradale. Sarà utilizzato tutto il personale disponibile della polizia Municipale, che come si sa è numericamente ridottissimo, sia appiedato che con mezzi di servizio a supporto degli operatori ordinariamente impegnati nei servizi di viabilità”. Allo scopo di non intralciare il traffico veicolare, soprattutto in questi primi giorni di avvio del nuovo anno scolastico, il sindaco Pogliese ha anche disposto di rinviare i lavori di completamento del nuovo manto stradale in viale Mario Rapisardi e quelli su via Acicastello per l’allaccio del collettore fognario. Previsto anche il servizio di vigilanza davanti numerose scuole, con lo scopo non solo di regolamentare il traffico, ma anche al fine di evitare atti vandalici e fenomeni di bullismo. In ossequio alla specifica Ordinanza della Questura di Catania il comando della Polizia Municipale assicurerà, inoltre, secondo quanto ha comunicato attività di vigilanza nelle zone adiacenti ai seguenti Istituti scolastici: I.C. Battisti di via Plebiscito 380; I.C. Caronda di via Acquicella 62; I.C. Italo Calvino con sedi in via Brindisi, via Ferro Fabiani e via Laurana; Scuola Media Statale Dante Alighieri di via Cagliari 59; Scuola Media Statale Carducci di via S.M. Mazzarello 35; Istituto Magistrale Lombardo Radice di via Imperia 21; Conv. Naz. Cutelli di via V. Emanuele 56; Liceo Artistico Emilio Greco di vico Buonafè 9; C.D. Coppola-De Sanctis di via Medaglie D’Oro 25; I.C. Martoglio/Biscari di via Salemi, 26. Scuola Dusmet di V.le Castagnola 13; Scuola Petrarca di V.le Benedetto Croce e via Gioviale; Scuola Sante Giuffrida di V.le Africa; Istituto Vaccarini di Via C. Vivante; Scuola F. De Roberto di via Torresini; Scuola Q. Maiorana di via C. Beccaria; Ist. Tecn. Aeronautico “A. Ferrarin” di via Galermo; Scuola Fontanarossa; Scuola Vittorino Da Feltre di V.le Felice Fontana; Scuola Cavour di via Carbone; Istituto Pizzigoni di via Siena.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
20 lug 2017

Traffico estivo sulle autostrade siciliane: sospesi alcuni dei cantieri attualmente in corso

di Mobilita Catania

Tenuto conto del considerevole flusso veicolare che si riverserà per tutto il periodo estivo nelle tratte autostradali Messina-Palermo, Messina-Catania e Cassibile-Rosolini (Siracusa-Gela) il CAS ha pianificato, anche quest’anno, uno specifico piano di gestione della viabilità finalizzato a consentire all’utenza la massima possibile fruibilità delle corsie autostradali. In via generale i lavori saranno sospesi e, ove possibile, rimossi i cantieri per essere nuovamente avviati a conclusione del grande esodo estivo. Per i cantieri inamovibili saranno ottimizzati i tempi e le modalità di esecuzione dei lavori in modo da determinare un minore impatto sull’utenza autostradale. Tali cantieri, comunque, saranno chiusi da venerdì (ore 12) a lunedì. In caso di situazioni emergenziali, tutti gli interventi dovranno essere eseguiti nel minor tempo possibile. Per effetto di questo piano, tutti i lavori - la cui esecuzione è autorizzata in questo periodo - saranno rinviati (ove possibile) e realizzati subito dopo la stagione estiva. Nei periodi di maggiore traffico il numero delle squadre di sorveglianza ed assistenza agli utenti sarà potenziato. Il Centro Radio è, come sempre, in attività h24. Di seguito, per memoria, i cantieri inamovibili:  Tangenziale ME Viadotto Ritiro e pertinenze; Area Zafferia;  A20 ME-PA deviazioni e doppio senso di circolazione Gallerie Capo d’Orlando e Tindari (lato monte); Deviazioni e doppio senso di circolazione (direzione PA) zona Cefalù/Campofelice; A18 ME-CT deviazioni e doppio senso di circolazione Frana Letojanni (lato monte); deviazioni e doppio senso di circolazione Galleria Sant’Alessio (lato mare); A18 Cassibile-Rosolini (SR-Gela) piccoli tratti. Dal 4 agosto l’attuale doppio senso di circolazione (per lavori di riqualificazione della tratta) sarà eliminato. Dal 28 luglio al 25 agosto le autorizzazioni per i transiti di veicoli eccezionali nelle autostrade Messina-Palermo e Messina-Catania saranno sospese per una maggiore fluidità della viabilità estiva: il servizio sarà ristabilito subito dopo la fine d’agosto.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
08 lug 2017

Quartiere di San Giorgio, in vigore nuovo piano di viabilità

di Mobilita Catania

La direzione Polizia municipale e Utu comunica che da sabato mattina, 8 luglio, sarà in vigore il nuovo piano di circolazione stradale nel quartiere di San Giorgio, in attuazione delle determine dirigenziali 433/2016 e 497/17. In particolare, è stato disposto il senso unico di marcia in queste vie: Stradale San Giorgio, nel tratto e nel senso da Stradale Cardinale/Viale B. Pecorino a Via dell'Albero; Via dell'Albero, nel tratto e nel senso da Stradale San Giorgio a deviazione di Via dell'Albero; Via dell'Usignolo, nel tratto e nel senso da deviazione di Via dell'Albero a Via del Passero; Via del Passero, nel senso da Via dell'Albero a Via dei Calici; Via dell'Iris, nel tratto e nel senso da Via dei Calici allo Stradale Cravone. È stato inoltre istituito l'obbligo di arresto all'incrocio (Stop) nei seguenti crocevia: Via dell'Usignolo all'incrocio con Via del Passero; Via della Rondine all'incrocio con Via del Passero; Via del Falco all'incrocio con Via del Passero. Divieto di fermata nei seguenti tratti viari: Via del Passero, lato Nord, tratto da via dell'Usignolo al civico 2; Via del Passero, lato Nord, tratto dal civico 24 a via dei Calici; Via del Passero, lato Sud; Via dei Calici, lato Nord-Est, tratto da via del Passero al civico 10 (ambo i lati). Disposta anche l'istituzione di fermate bus Amt in questi siti: Via dell'Albero, lato Est, di fronte al civico 5; Via del Passero, lato Nord, nei pressi del civico 6; Via dei Calici, lato Est, di fronte al civico 15.

Leggi tutto    Commenti 0