24 dic 2019

Fontanarossa a doppia cifra: l’aeroporto di Catania raggiunge i 10 milioni di passeggeri annuali


Grande festa all’Aeroporto di Catania che ieri, lunedì 23 dicembre ha superato i dieci milioni di passeggeri transitati nello scalo durante il 2019. Un importante risultato, celebrato con un evento partecipato ed emozionante, che ha visto riunirsi, tutti assieme nei festeggiamenti, passeggeri, compagnie aeree, operatori commerciali, società di handler, enti di Stato e management della SAC.

L’area antistante i banchi check-in si è trasformata in un grande salone per le feste: in una magica atmosfera anni Venti golden and brilliant, è stato premiato il diecimilionesimo, fortunato passeggero, che ha ricevuto un biglietto omaggio per Dubai gentilmente offerto dalla compagnia aerea flydubai, oltre a tanti altri regali dei subconcessionari aeroportuali.

Un festeggiamento al ritmo del charleston, che ha coinvolto tutti i presenti in un elegante ballo sulle note dei grandi classici anni ’20 del secolo scorso, in un ideale richiamo al nuovo anno 2020 che sta per iniziare. Contemporaneamente, gli esercizi commerciali aeroportuali hanno iniziato a offrire a tutti i passeggeri in transito graditi regali: caffè, cannoli e dolcetti omaggio, sconti sugli acquisti e sui noleggi delle automobili. Le promozioni e i regali proseguiranno per tutto il giorno.

Erano presenti all’iniziativa, il presidente, l’amministratore delegato e la consigliera di SAC, Sandro Gambuzza, Nico Torrisi e Maria Elena Scuderi, i rappresentanti degli enti di Stato, i collaboratori SAC e SAC Service.

Da sin Agen, Gambuzza, Scuderi, Torrisi

Da sin Agen, Gambuzza, Scuderi, Torrisi

“È un risultato che premia il lavoro fatto negli ultimi anni – commentano Sandro Gambuzza e Nico Torrisi – per il quale il nostro ringraziamento va a tutti coloro che lo hanno reso possibile: le compagnie aeree, i passeggeri, innanzitutto, che ci scelgono e per i quali ci impegniamo, ogni giorno, a migliorare il più possibile i servizi. E poi tutti i dipendenti, le società di handling, gli enti di Stato e le forze dell’ordine. Oggi non festeggiamo solo un traguardo, ma un punto di partenza verso ulteriori miglioramenti e successi, un impegno collettivo e costante che ha dato i suoi frutti ma che non si adagia su quanto già realizzato”.

Soddisfatto Pietro Agen, presidente della Camera di Commercio del SudEst Sicilia. “Quello raggiunto oggi è un importante traguardo – commenta – che ci conferma come la strada della privatizzazione sia quella giusta, perché pensiamo che la doppia cifra sia solo il punto di partenza”.

Entusiasta il sindaco di Catania, Salvo Pogliese. “I 10 milioni di passeggeri sono un ottimo risultato reso possibile dal management della SAC, dell’ad Torrisi, del presidente Gambuzza e dell’intero CdA, che conferma l’appeal della nostra città, della nostra provincia e dell’intera Sicilia orientale. Noi stiamo puntando molto al turismo e l’aeroporto è un alleato imprescindibile per valorizzare il nostro territorio”.

Anche Jeyhun Efendi, Senior Vice President, Commercial Operations and E-commerce di flydubai ha voluto commentare l’evento: “Siamo lieti che l’Aeroporto Internazionale di Catania abbia raggiunto un importante traguardo con 10 milioni di passeggeri in transito, proprio nell’anno in cui flydubai festeggia il suo decimo anniversario. Ringrazio i nostri passeggeri siciliani per aver preso parte al nostro “viaggio” sin dal volo inaugurale di flydubai a Catania, nel giugno 2018”.

Grande emozione per la fortunata passeggera, la signora Lella, alla quale sono state riservate numerose sorprese, dalla compagnia flydubai, che ha regalato un biglietto aereo, da SAC che ha omaggiato la passeggera di una vip card, e dai tanti subconcessionari che operano all’interno dello scalo etneo. “Non me lo aspettavo – commenta visibilmente commossa – e sono felicissima perché mio figlio vive negli Emirati e, grazie a questo dono, potrò andare a trovarlo. Sono grata all’Aeroporto di Catania e a flydubai per lo splendido regalo di Natale”.

La crescita di passeggeri

Il 2019 si chiuderà con una crescita di passeggeri del 2,87 per cento rispetto all’anno precedente. Di questi, i nazionali restano invariati, mentre quelli internazionali aumenteranno dell’8,7 per cento rispetto all’anno precedente. A essere cresciuta a doppia cifra è la percentuale di passeggeri provenienti da paesi extra UE che hanno raggiunto il 34,30 per cento. Di questi, quelli di provenienza Ue sono aumentati del 6,6%.

Rotte e destinazioni

Nel 2019 Roma, con circa con circa 1.832.500 passeggeri, si attesta come meta più trafficata a livello nazionale; Malta, con con circa 308.892 passeggeri per quanto riguarda le rotte internazionali Ue e Istanbul, con 83.534 passeggeri, per il comparto extra UE. Il giorno più trafficato è stato (tra arrivi e partenze), il 21 luglio 2019, con 41.030 passeggeri; per le partenze è stato il 23 agosto 2019, con 21.688 passeggeri e, per gli arrivi, è stato il 9 agosto 2019, con 21.594 transiti.

I numeri dell’aeroporto di Catania

23 destinazioni nazionali: Ancona, Bari, Bergamo, Bologna, Brindisi, Cagliari, Firenze, Genova, Lampedusa, Milano LIN,

Milano MPX, Napoli, Olbia, Pantelleria, Perugia, Pescara, Pisa, Roma, Torino, Treviso, Trieste, Venezia, Verona.
57 destinazioni internazionali – Amburgo, Amsterdam, Atene, Barcellona, Basilea, Berlino SXF. Berlino TXL, Bordeaux, Bristol, Bruxelles, Bucarest, Budapest, Casablanca, Colonia, Copenaghen, Cracovia, Dubai, Dublino, Düsseldorf, Eindhoven, Francoforte, Ginevra, Helsinki, Iasi, Istanbul, Katowice, Lione, Londra LGW, Londra LTN, Lussemburgo, Madrid, Malta, Manchester, Marrakech, Marsiglia, Mosca DME, Mosca SVO; Mosca VKO, Monaco, Nantes, Nizza, Oslo, Parigi CDG, Parigi ORY, Praga, Riga, San Pietroburgo, Siviglia, Sofia, Stoccarda, Stoccolma, Tel Aviv, Tolosa, Valencia, Varsavia, Vienna, Zurigo.

16 charter Belgrado, Birmingham, Bratislava, Gutenberg, Heraklion, Kiev, Lille, Lisbona, Lourdes, Malaga, Metz, Poznan, Rhodi, Rpstock, Sharm El Sheik, Spalato

10 gli hub direttamente collegati con Catania

2 nazionali, Milano Malpensa e Roma Fiumicino

8 internazionali
Londra, servita da easyJet, British Airways e Norwegian
Parigi, servita da Air France e easyJet
Francoforte, servita da Condor, Ryanair e Lufthansa
Monaco, servita da Condor Flugdienst e Eurowings
Amsterdam servita da KLM, easyJet, Transavia
Madrid servita da Norwegian, Iberia, Ryanair
Istanbul servita da Turkish Airlines
Dubai servita da flydubai

63 compagnie aeree Aegean Airlines, Aer Lingus, Air Arabia Maroc, airBaltic, Air France, Air Italy, Air Malta, Air Nostrum, AlbaStar, Alitalia, AlMasria Airlines, Arkia, Austrian Airlines, Bue Air, Bulgarian Air Charter, Buzz, Condor Flugdienst, Corendon Airlines, Danish Air Transport, Easy Jet, easyJet Europe, Edelweiss, El Al, Enter Air, Europe Airpost, Eurowings, Finnair, flydubai, Iberia, Israir Airlines, D.A.T., TUI fly Belgium, Jet Time, Royal Flight, KLM, Laudamotion, LOT Polish Airlines, Lufthansa, Luxair, Neos Air, Norwegian Air International, Norwegian Air Shuttle, Pobeda, Ryanair, S7 Airlines, Scandinavian Airlines, SkyUp, Swiss Airline, Trade Air, Transavia, Transavia France, Travel Service, Smartwings Poland, Tunisair Espress, TUIfly Nordic, Turkish airlines, Volotea, Vueling, Wizz Air, Yakutia.


10 milioniaeroportocataniacatania airportmobilita cataniarecord


Lascia un Commento