14 ago 2019

Piano parcheggi, entro 6 mesi i lavori per 3 nuove aree di sosta a Catania


A distanza di un anno dalla presentazione del programma di finanziamento della Regione Siciliana finalizzato alla realizzazione di parcheggi con l’obiettivo di favorire l’interscambio con il trasporto pubblico, l’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, ha annunciato l’imminente presentazione del decreto di finanziamento delle opere. Secondo le previsioni l’inizio dei lavori avverrà entro 6 mesi a partire da settembre.

La giunta del comune di Catania nell’autunno scorso aveva formalizzato la partecipazione al programma di finanziamento regionale, presentando i progetti per tre parcheggi per un importo di 23 milioni di euro:

  • un parcheggio interrato e a raso nell’area compresa tra viale Raffaello Sanzio, Largo Serafino Famà e via Imperia, capace di ospitare circa 600 auto, utilizzando solo metà dello spazio disponibile, riservando il resto a verde pubblico attrezzato.parcheggio sanzio
  • un parcheggio di circa 400 posti in via Acicastello, comprensivo di bretelle in entrata e uscita e viabilità di zona.parcheggio aci castello (1)
  • un’area di sosta a raso, per circa 120 posti auto, in via Narciso, nei terreni di proprietà di Ferrovia Circumetnea.

A questi dovrà aggiungersi, mediante altra fonte di finanziamento, il parcheggio scambiatore di San Nullo, posto in collegamento con l’omonima fermata della metropolitana.

A margine della conferenza stampa di ieri l’assessore regionale ha ribadito la volontà di creare un biglietto unico integrato per i servizi forniti da AMT Catania (Azienda Metropolitana Trasporti), Ferrovia Circumetnea Metropolitana di Catania, Trenitalia e AST (Azienda Siciliana Trasporti).

 

 


Acicastellocataniainterscambiomobilita catanianarcisopiano parcheggiSanzio


Lascia un Commento