14 mag 2019

Tangenziale di Catania paralizzata a causa dei lavori, la nota chiarificatrice di ANAS


Questa mattina, sulla Tangenziale Ovest di Catania, si sono verificati rallentamenti con code a causa del protrarsi dei lavori notturni di pavimentazione nel tratto compreso tra il km 11,400 e il km 12,600, tra gli svincoli di Misterbianco e di San Giorgio. Un problema tecnico occorso alla macchina finitrice ha infatti comportato una momentanea interruzione dei lavori, il cui termine era previsto alle ore 6:00, causando code e rallentamenti per tutta la mattina.

L’Anas, in riferimento ai disagi di stamattina, ha emesso la seguente nota:

I lavori di rifacimento della pavimentazione lungo la Tangenziale Ovest di Catania vengono eseguiti esclusivamente in orario notturno, in considerazione degli elevati volumi di traffico. Tali lavori sono in corso da circa due mesi e, fino ad oggi, non avevano mai creato disagi alla circolazione.

Ieri sera le lavorazioni sono iniziate alle ore 21 con la fresatura tra il km 11 e il km 11,800, in direzione Siracusa: tale attività è stata completata alle ore 1:30. Successivamente si è proceduto alla stesa del conglomerato, ma alle ore 3 circa si è verificato un guasto alla finitrice.

Nonostante l’intervento immediato dei manutentori la ripresa delle attività è avvenuta alle ore 5. La stesa del nuovo conglomerato – di tipo drenante – è stata completata alle 8:15 e alle ore 9, trascorsi i tempi tecnici previsti per la maturazione del conglomerato, è stata ripristinata la normale circolazione sull’intera carreggiata.

Anas ha emesso formale contestazione all’appaltatore per il disservizio causato agli utenti, al fine di valutare eventuali provvedimenti sanzionatori.

 


anascatanialavoritangenzialetraffico


Lascia un Commento