27 mag 2017

Volo diretto Catania-San Pietroburgo dal 3 giugno operato da Alitalia


Dal 3 giugno 2017 Alitalia ripropone il volo diretto Catania-San Pietroburgo ogni sabato con decollo da Fontanarossa alle 22:35 ed arrivo a San Pietroburgo alle 03:35. La ripartenza è prevista la domenica alle 04:25 con atterraggio a Catania alle 07:30. Verrà utilizzato un aeromobile Airbus A320 e il prezzo per tratta parte da 111,99 euro.

Ecco gli operativi del volo

CTA LED  AZ0538   22:35 03:35  -6-
LED CTA  AZ0539   04:25 07:30  -7-

Atterra all’aeroporto  di San Pietroburgo-Pulkovo che serve la città di San Pietroburgo, nel nord della Russia europea e si trova 16 km a sud della città. 

L’aeroporto di Pulkovo è collegato dai mezzi pubblici con la metropolitana di San Pietroburgo dalla stazione “Moskovskaja”, raggiungibile con i mezzi pubblici (autobus n° 13), i quali proseguono per varie destinazione del centro cittadino.

Cosa vedere a San Pietroburgo

Prospettiva_nevsky_di_notte

Al sud, sulla riva sinistra del Neva, collegata all’isola di Vasil’evskij attraverso il ponte del palazzo, si trovano il palazzo dell’Ammiragliato, il vasto complesso del Museo dell’Ermitage che si estende lungo il lungoneva del Palazzo e che comprende il barocco Palazzo d’Inverno, ex residenza ufficiale degli imperatori russi, così come il neoclassico Palazzo di Marmo neoclassico. Il Palazzo d’Inverno si affaccia sulla Piazza del Palazzo, la piazza principale della città dove vi è la Colonna di Alessandro.

La Prospettiva Nevskij, è anch’essa situata sulla riva sinistra della Neva, ed è il viale principale della città. Inizia all’Ammiragliato e corre verso est vicino alla Piazza del Palazzo. La Prospettiva Nevskij attraversa il Moika (ponte verde), il canale Griboedov, la via Sadovaja, il canale Fontanka, incontra la Prospettiva Liteyny e procede alla piazza Vosstaniya vicino alla stazione ferroviaria di Mosca, dove si incrocia con la Prospettiva Ligovskij e si rivolge verso il Monastero di Aleksandr Nevskij. Il Passaggio, la Chiesa cattolica di Santa Caterina, la “casa dei libri” (ex edificio dell’azienda Singer in stile Art Nouveau), il Grand Hotel Europa, la Chiesa Luterana di San Pietro e San Paolo, la biblioteca nazionale russa, il teatro Aleksandrinskij la statua di Caterina la Grande, la Cattedrale di Kazan’, il palazzo Stroganov, il palazzo Aničkov e il palazzo Beloselskij-Belozerskij sono tutti situati lungo quel viale.

San Pietroburgo possiede più di duecento musei, molti dei quali sono ospitati in edifici storici. Il più grande di essi è il Museo dell’Ermitage, all’interno della ex residenza imperiale e con una vasta collezione di arte. Il Museo Russo è un grande museo dedicato specificamente all’arte russa. Un altro museo di arte importante è il Museo Stieglitz.

Possiede inoltre numerosi parchi e giardini, alcuni tra i più famosi sono situati nella periferia sud. Sosnovka è il più grande parco che si estende entro i limiti della città vera e propria e occupa 240 ettari. Il Giardino d’estate è il parco più antico, risalente ai primi anni del XVIII secolo. Si trova sulla riva meridionale del Neva a capo del Fontanka ed è famoso per le sue ringhiere di ghisa e le sculture in marmo.


alitaliacataniamobilita cataniasan pietroburgovolo diretto


Lascia un Commento