09 gen 2017

Viale Alcide de Gasperi, un nuovo parcheggio nell’arteria stradale che attende il completamento da anni


È stato completato l’intervento per la realizzazione di un nuovo parcheggio in viale Alcide De Gasperi, per 38 tra posti per auto e per motocicli, realizzato per compensare quelli non più disponibili dopo la realizzazione della pista ciclabile sul vicino lungomare.

I posti auto sono stati realizzati in un’area a fondo naturale, che versava in condizioni di degrado e soggetto ad allagamenti; gli spazi di manovra, in conglomerato bituminoso, sono stati inquadrati tramite dei cordoli in calcestruzzo prefabbricati, mentre le aree a parcheggio sono state realizzate sfruttando gli autobloccanti residui della realizzazione dei parcheggi scambiatori posti in vari punti della città.

È stato inoltre predisposto un pozzetto di raccolta delle acque meteoriche che permette di evitare accumuli d’acqua piovana in prossimità del parcheggio stesso e che in futuro si potrà collegare con la condotta che nascerà sulla stessa via. I lavori sono stati portati a termine in 45 giorni.

La nuova area di sosta si inserisce in un nodo della mobilità catanese che attende da anni il definitivo completamento: ad oggi infatti il viale Alcide de Gasperi si presenta diviso in più tronconi. 

L’arteria può risultare molto importante per la viabilità catanese perché oltre a consentire di liberare dal traffico il lungomare di Catania, permetterebbe anche l’abbattimento del viadotto di Ognina che oggi separa l’omonimo borgo dal mare, oltretutto proprio di fronte la chiesa storica, su un tratto di spiaggia che si affaccia sul porto del quartiere. L’iter per il suo completamento sembra essersi sbloccato: per una trattazione più approfondita vi invitiamo a consultare i sottostanti articoli.

Ti potrebbero interessare:

 

 


alcide de Gaspericataniacompletamentolungomaremobilita cataniaparcheggio


Lascia un Commento

Ultimi commenti