08 ott 2016

Greenpeace, la nave Rainbow Warrior al porto di Catania


Oggi arriverà a Catania la nave ammiraglia di Greenpeace, la Rainbow Warrior, per il tour ”Accendiamo il sole”, con cui proverà a sensibilizzare i cittadini a diventare “produttori di energia da fonti rinnovabili”, e il governo a impegnarsi per “salvare il clima”. ”

L’ammiraglia di Greenpeace è partita dal porto di Bari il 4 ottobre e sarà al Porto di Catania al Molo Sporgente Centrale, ormeggio n.14 – sabato 08/10/2016 dalle 11:30 alle 20:00 e domenica 09/10/2016 dalle 10:30 alle 18:00.

“Il potenziale dell’autoconsumo e della generazione distribuita in Italia è alto, e questo studio lo dimostra. Purtroppo il governo, con provvedimenti specifici come la riforma della tariffa elettrica, sta mettendo in ginocchio il settore delle energie rinnovabili, e in particolare quello dei piccoli produttori domestici.

Matteo Renzi ha dichiarato che entro fine mandato il 50 per cento dell’elettricità nazionale sarà prodotta da fonti rinnovabili. Con questo tour vogliamo ricordargli che non deve rimanere solo un annuncio, bisogna incentivare tutti i cittadini a produrre la propria energia”. ha affermato  Luca Iacoboni, responsabile della campagna Clima ed Energia di Greenpeace Italia.

La destinazione finale di questo tour sarà Lampedusa, dove sarà ormeggiata e visitabile nelle giornate del 15 e del 16 ottobre. Qui verranno consegnati i pannelli solari acquistati grazie ai 30 mila euro raccolti durante appena 15 giorni di “crowdfunding”.


cataniagreenpeacemobilita cataniaporto di catania


Lascia un Commento

Ultimi commenti