13 apr 2016

Pista ciclabile del lungomare, soluzione transitoria in attesa dei cordoli


Dopo le dimissioni dell’ex direttore dei lavori e la nomina del geometra Salvatore Calanna in sostituzione proseguono secondo cronoprogramma i lavori della pista ciclabile di viale Ruggero di Lauria, da piazza Europa a piazza Mancini Battaglia.

Sono attualmente in corso i lavori di cancellazione della segnaletica orizzontale e l’apposizione della nuova: infatti la distribuzione delle corsie sarà modificata in relazione al fatto che la sede della pista ciclabile occupa più spazio rispetto agli stalli auto.

Gli interventi saranno opportunamente segnalati da cartelli stradali come previsto dal DPR 496/92.

E’ possibile, a seguito dei lavori sulla sede stradale, un rallentamento della circolazione veicolare, tuttavia operatori della Polizia urbana saranno in loco per limitare gli eventuali disagi alla viabilità e fluidificare il traffico.

wpid-received_10207220867093992.jpeg

Un’importante novità è quella inerente all’installazione dei cordoli che delimiteranno il percorso ciclabile: i 600 metri che in base al progetto originario sarebbero dovuti essere installati in discontinuità in tutto il percorso, saranno invece collocati nel tratto che va da piazza Nettuno ad Ognina.

L’Amministrazione ha impegnato la somma di ulteriori 168 mila euro per l’acquisto dei cordoli che saranno installati nel primo tratto della ciclabile.

Pertanto fino a quando i 2 chilometri di ciclabile non saranno protetti totalmente dai cordoli il tratto da piazza Nettuno ad Ognina sarà a doppio senso per i ciclisti, mentre il restante tratto fino a piazza Europa sarà delimitato da doppia striscia gialla e monodirezionale per le bici.

In merito al raccordo ciclabile tra il Faro Biscari e la Playa non sarà realizzato in tempi brevi, come inizialmente previsto: una grave mancanza in un nodo  critico.


Vedi anche:pista


cataniacordolilungomaremobilita cataniapista ciclabile


Lascia un Commento