18 mar 2016

Domenica ritorna il mercatino delle “pulci” e dell’antiquariato nella nuova sede


Ennesima nuova collocazione per il mercatino delle Pulci, dopo lo stop della settimana scorsa dovuto al rifiuto degli operatori di trasferirsi all’interno della Vecchia Dogana


L’Assessore alle Attività Produttive Angela Mazzola, d’intesa con il commissario straordinario dell’Autorità Portuale Cosimo Indaco, ha infatti individuato nell’attuale parcheggio della vecchia Dogana la nuova temporanea collocazione che è piaciuta agli operatori. Sono stati individuati 104 stalli , 52 addossati al muro di recinzione esterno del Porto e altrettanti a ridosso degli Archi della Marina.

Negli ultimi anni le aree destinate agli operatori del mercatino sono state piazza Carlo Alberto e piazza Dante; dall’autunno 2014 la collocazione si è spostata all’interno del Porto.

Quando i lavori all’interno del porto saranno terminati il mercatino ritornerà nella vecchia collocazione, in prossimità del molo di Levante:  il cantiere di realizzazione dell’impianto idraulico, in corso già da alcuni mesi nell’area portuale, in queste settimane si è spostato proprio a ridosso dell’attuale area dedicata agli espositori.


cataniamercatinomercatino dell'antiquariatomercatino delle pulcimobilita cataniaportovecchia dogana


Lascia un Commento

Ultimi commenti