11 gen 2016

Raccolta dei rifiuti, le informazioni sul “porta a porta” e ritiro ingombranti


Si avvia oggi il secondo step del servizio di raccolta differenziata “porta a porta” nato dalla collaborazione tra il Comune, il Consorzio per il recupero degli imballaggi (CONAI) e le associazioni che hanno partecipato al bando per la campagna di informazione: una piccola rivoluzione per Catania, in cui atttualmente solo l’11% dei rifiuti viene differenziato.

Il primo step si è concluso nel mese di dicembre con l’implementazione del servizio in un terzo del territorio comunale in cui la raccolta dei rifiuti è gestita direttamente dal Comune e non dall’ IPI-OIKOS.

I confini da oggi si allargano fino a via Monserrato e via Gabriele D’Annunzio: i facilitatori hanno consegnato i kit e fornito tutte le spiegazioni richieste dai cittadini, coloro che non erano presenti in casa al momento della consegna possono ritirare i kit dal lunedì al venerdì presso l’ufficio, in Via Etnea 603, dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00.

Le utenze dei condomini di maggiore dimensioni possono conferire, al servizio porta a porta, gli scarti della frazione organica, della frazione vetro e della carta anche mediante appositi bidoni carrellati. Anche le utenze non domestiche con produzione specifica di scarti di frazione organica e/o carta e/o vetro possono conferire, al servizio porta a porta i rifiuti mediante bidoni carrellati. Il conferimento dei rifiuti urbani per le utenze familiari, fabbricati in genere, compresi i terranei non adibiti a negozi va effettuato esclusivamente e tassativamente dalle ore 20,00 alle ore 22,30.

E’ espressamente fatto divieto l’uso di qualsiasi altro contenitore che non sia quello dedicato. Ogni violazione comporta l’applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria da 25 a 500 euro. Sarà la Polizia Municipale a controllare il corretto conferimento da parte dell’utenza ed a eventualmente procedere con le eventuali sanzioni nei confronti dei trasgressori. In base all’ordinanza del Sindaco i controlli saranno infatti adesso ancora più capillari.
Per ogni ulteriore informazione gli interessati potranno rivolgersi al Comune di Catania tramite il numero verde 800 59 44 44 o scrivere sulla pagina Facebook di Catania Rinasce. Gli assenti possono ritirare i kit dal lunedì al venerdì presso l’ufficio, in Via Etnea 603, dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00.

Il servizio si estenderà progressivamente in tutta l’area in cui la gestione dei rifiuti è a carico del Comune di Catania (puoi consultare a questo link il PDF della planimetria); il passo successivo, nelle intenzioni dell’amministrazione cittadina, sarà estendere la raccolta differenziata porta a porta a tutto il territorio comunale, attraverso una nuova gara d’appalto prevista entro il 2016.
area rifiuti comune

Di seguito vi riportiamo alcune informazioni utili inerenti tutti i servizi di smaltimento rifiuti.

  • Servizio Ritiro Ingombranti 800.594.444, da Lunedì a Venerdì dalle ore 7,00 alle ore 13,00, ed il Giovedì anche dalle ore 14,00 alle ore 17,30 a questo numero possono essere segnalate anche la presenza in strada di carcasse di animali.
  • Pronto N.U.- Numero verde 800.594.444 , da Lunedì a Venerdì dalle ore 7,00 alle ore 18,30, ed il Sabato dalle ore 7,30 alle ore 12,30, e-mail: pronto.nu@comune.catania.it
  • Solo per coloro che risiedono al di fuori dell’Area indicata nella planimetria in .PDF suindicata, telefonare IPI-OIKOS, Numero verde 800.195.195

 

 


cataniacatania rinasceconaiinformazioni raccolta differenziataipi oikosmobilita cataniaporta a portaraccolta differenziata


Lascia un Commento