Articolo
16 set 2021

Settimana della Mobilità Sostenibile, pedonalizzazione sperimentale attorno al Castello Ursino

di Mobilita Catania

Piazza Federico II di Svevia e alcune delle vie nei pressi del Castello Ursino, dal 17 al 22 settembre, in via sperimentale, saranno pedonalizzate nelle ore serali. Lo ha stabilito l'Amministrazione Comunale nell’ambito della settimana della mobilità sostenibile, manifestazione di carattere europeo a cui la giunta comunale ha aderito, per sensibilizzare i cittadini a un utilizzo più razionale del mezzo privato a favore di quello pubblico, dando priorità agli spostamenti a piedi su aree pubbliche riservate. «La zona del Castello Ursino -ha detto il sindaco Salvo Pogliese- ha subito notevoli trasformazioni con l'apertura di numerose attività commerciali e un crescente aumento di frequentatori della zona, caratterizzata dalla presenza del maniero federiciano e del museo civico, meta di turisti e visitatori ma anche ospiti di pub e ristoranti nelle ore  serali con i prospetti del castello illuminati. Abbiamo scelto la strada della gradualità e del confronto con gli operatori, a differenza del passato, perché riteniamo che il dialogo sia il modo migliore per raggiungere l'obiettivo che da tempo, insieme all’assessore Pippo Arcidiacono e tutta la giunta, auspichiamo e come  sollecitano giustamente le associazioni di tutela ambientale. Insieme ai commercianti e ai residenti della zona di Castello Ursino, abbiamo comunemente deciso, dopo un costruttivo confronto in Municipio, di valutare con attenzione il risultato di questa sperimentazione. Se necessario e indispensabile apportare correttivi lo faremo, in modo da renderla progressivamente stabile.  Analogamente a quanto  accade nelle grandi  aree urbane che hanno beni culturali di rilevante valore  storico da tutelare e  nell'interesse degli stessi operatori commerciali, che come in tutte le città d'arte che puntano sul turismo, dalle pedonalizzazioni traggono vantaggio». L'area pedonale interessata alla pedonalizzazione, con interdizione degli autoveicoli, dalle ore 19:00 a mezzanotte, secondo la proposta messa a punto dall’assessorato del traffico urbano, guidato da Pippo Arcidiacono, riguarda via Castello Ursino, da via Riccardo da Lentini a piazza Federico II di Svevia; piazza Federico II di Svevia, carreggiata ovest, carreggiata nord, carreggiata sud e carreggiata est da carreggiata sud-via Bufalo- a via Grimaldi; via Alaimo; via Sant’ Angelo Custode, da piazza Federico II di Svevia a via Plebiscito; via Bufalo. Ti potrebbero interessare: Catania, il Comune annuncia un vasto piano di pedonalizzazioni: sarà vera rivoluzione? Micro aree pedonali, un’opportunità immediata per migliorare la qualità del centro L’im-mobilità a Catania: le inquietanti dichiarazioni dell’assessore alla mobilità Le pedonalizzazioni fanno bene al commercio (e non solo), ma per l’amministrazione catanese sono un taboo Piazza Lupo, perché un parcheggio interrato può accontentare tutti

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
19 set 2020

Settimana della mobilità sostenibile: domani centro storico chiuso al traffico ma la metro rimane chiusa

di mobilita

Domenica 20 settembre, in occasione della Settimana della mobilità sostenibile, diverse aree del centro storico saranno chiuse al traffico dalle 8 alle 14, dalla zona di piazza Carlo Alberto a quella di piazza Federico II di Svevia e via Dusmet, dall'area di via Monsignor Ventimiglia a quella di via Teatro Greco.  Ci saranno servizi e linee del trasporto pubblico su gomma a disposizione dei cittadini per consentire il raggiungimento delle isole pedonali e per gli spostamenti all'interno delle stesse aree. La metropolita, tuttavia, rimarrà inopinatamente chiusa con disagi per coloro che vorranno raggiungere il centro storico dai quartieri periferici. La linea Librino Express sarà gratuita dalle ore 8 alle ore 14; il servizio BiCT sarà attivo per l’intera giornata, con utilizzo gratuito delle bici tradizionali disponibili sia al parcheggio R1 (via Plebiscito) che al parcheggio Borsellino (piazza Borsellino). Bici e mezzi elettrici potranno transitare all'interno dell'area chiusa ad auto e moto (eccetto che per residenti e autorizzati). Il programma: in piazza Università, dalle ore 8 alle ore 14, un minibus elettrico Amt ospiterà le iniziative di divulgazione ambientale dell’Ufficio del Mobility Manager di Area; l' Amt promuoverà il servizio di car sharig Amigo recentemente attivato nel territorio della città di Catania; uno stand di Fiab Catania MontainBike Sicilia Asd proporrà minicorsi dedicati all'uso della bicicletta in sicurezza. Tour culturali e naturalistici a piedi e in bici sono previsti sia di mattina che di pomeriggio. Dalle ore 9.30 alle ore 11,30 con partenza da piazza Roma, passeggiata "La Grande Catania, l'arte al di là del regime", a cura dell’Associazione regionale Guide Sicilia; dalle ore 9,30 alle ore 17, con raduno iniziale in piazza Università, pedalata ciclo-culturale e paesaggistico-ambientale “Life Sic2Sic” alla scoperta dell’Oasi del Simeto, a cura di Fiab Catania MontaInBike Sicilia Asd in collaborazione con Ispra e Wwf Catania. Per raggiungere il parco i partecipanti potranno anche utilizzare un Bus di linea, messo a disposizione gratuitamente dall’Amt, che da piazza Borsellino raggiungerà l’ingresso dell’Oasi. Dalle ore 17,30 alle ore 19,30, con partenza da piazza Bellini, passeggiata culturale guidata lungo un percorso che comprende il teatro Massimo, i teatro Sangiorgi,  via di Sangiuliano, piazza Manganelli, piazza delle Belle e dintorni, a cura della presidente dell’Associazione Guide Turistiche Catania.

Leggi tutto    Commenti 0

Ultimi commenti