La Pedemontana, un sogno infranto

Un progetto elaborato dalla Circumetnea e fatto proprio dall’allora Provincia Regionale di Catania era quello della cosiddetta metropolitana pedemontana che doveva collegare il casello autostradale della A18 di San Gregorio con piazza Giovanni Verga e successivamente continuare fino a Piazza Eroi d’Ungheria.

Più in dettaglio il tracciato doveva essere lungo di 18,5 chilometri ed erano previste 17 stazioni, una ogni 1,1 chilometri circa e precisamente: Autostrada,Trappeto, Battiati, Etna, Gravina, Galermo Nord, Tangenziale, Galermo Sud, S. Sofia, Barriera, Canalicchio, Nizzeti, Ulisse, Picanello,Abruzzi, Europa, Verga. 

Allo stato attuale tale progetto è rimasto sulla carta e sarebbe stato molto utile per la mobilità catanese in quanto era finalizzata ad intercettare i flussi degli spostamenti lungo le principali direttrici nord-sud dell’hinterland catanese.

Metro_fce_ct

Condividi

Post correlati

Lascia un commento