Articolo
15 giu 2016

La Moby inaugura la nuova rotta Catania-Malta operata da Tirrenia

di Roberto Lentini

Nei giorni scorsi è partita dal porto di Catania la nave Moby Aki del gruppo Onorato Armatori per il viaggio di presentazione della tratta Catania-Malta e Catania-Livorno (vedi articolo Autostrade del mare: nuove rotte per Livorno e Malta dal porto di Catania) operata da Tirrenia con giornalisti e autorità locali al seguito. Tirrenia, come si ricorderà, è stata acquisita dalla Compagnia Italiana di Navigazione (CIN) a luglio 2012, dopo una lunghissima serie di tentativi da parte dello Stato di mettere a gara compagnia di bandiera e servizi, incluse le compagnie regionali. Oggi CIN è formata da Onorato Armatori  al 100% . Proprio in questo viaggio di presentazione la Onorato Armatori ha comunicato di aver stretto un’intesa con il gruppo Aponte (Grandi Navi Veloci, Snav, MSC) . Con la nuova acquisizione Tirrenia ha intrapreso una nuova filosofia dei traghetti. Non più solo trasporto di mezzi ma una vera e propria crociera tra eleganti salotti, cocktail a bordo piscina e concerti. Oltre agli investimenti su nuove rotte Tirrenia annuncia l'intenzione di alcuni investimenti all'interno del porto di Catania, in collaborazione con le autorità locali come la Capitaneria e l’Autorità portuale, per creare infrastrutture personalizzate e adatte alle proprie esigenze. Lo scopo è quello di creare a Catania un vero e proprio hub per i futuri collegamenti con il nord Africa e il bacino del Mediterraneo. Le nuove rotte  che verranno inaugurate a settembre  (Livorno-Catania e Catania-Malta) saranno ro-pax, destinate solo alle merci, ma si spera che in un futuro possano essere utilizzate pure per i passeggeri con macchina al seguito, vista la forte domanda. La compagnia impiegherà per le nuove tratte tre nuove navi che, a regime, daranno occupazione a circa 350 marittimi.     

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
13 giu 2016

Autostrade del mare: nuove rotte per Livorno e Malta dal porto di Catania

di Mobilita Catania

Dal 1 settembre 2016 saranno operative le due nuove linee merci Livorno-Catania e Catania-Malta, inizialmente con un collegamento di otto volte a settimana per la Livorno-Catania e sei-volte a settimana per la Catania-Malta, per poi passare dal 1 gennaio 2017 a partenze giornaliere.La nuova nave ro-pax che opererà su queste tratte seguirà una programmazione oraria ideata appositamente per andare incontro alle esigenze degli autotrasportatori che, con l’aumento delle linee, avranno più possibilità per ottimizzare le loro attività.Una grande opportunità, dunque, per il settore dell’autotrasporto siciliano, che Tirrenia considera un mercato importante e in fase di crescita. Una decisione, quella di istituire queste nuove tratte, presa dalla Compagnia con l’intento di rafforzare le autostrade del mare. La Livorno-Catania e la Catania-Malta, che si affiancano alla storica rotta Ravenna-Brindisi-Catania, potenziano ulteriormente il mercato siciliano e garantiscono ulteriori collegamenti a disposizione dei clienti del settore merci dell’Isola.

Leggi tutto    Commenti 0