Articolo
19 mag 2018

Due giorni dedicati alla cultura: il programma della “Notte e Festa dei Musei” sabato 19 e domenica 20

di Mobilita Catania

Due giorni dedicati alla cultura in occasione della Notte e Festa dei Musei in programma sabato 19 e domenica 20 maggio. La metropolitana, come ogni sabato, effettuerà l’ultima corsa in partenza da Stesicoro alle ore 00:30 (da Nesima ultima corsa a mezzanotte), mentre domenica il servizio metro sarà attivo fino a mezzanotte (orario dell'ultima partenza da Stesicoro). Ecco il programma: Notte dei Musei 19 Maggio 2018. Eventi musei civici e siti monumentali aperti dalle ore 19,00 fino alle 24,00 A libera fruizione Palazzo della Cultura - Chiesa di San Camillo dei Mercedari -  Chiesa-oratorio di San Filippo Neri -Chiesa di San Nicolò l’Arena - Chiesa San Sebastiano - Galleria d'Arte Moderna (ex Convento di Santa Chiara) - Palazzo Centrale dell'Università -Autobook AMT in piazza Duomo - Parcheggio R1 in via Plebiscito A pagamento Palazzo della Cultura - Castello Ursino - Museo Belliniano - Museo Emilio Greco  - Terme Achilliane - Chiesa e Cripta di San Gaetano alle Grotte - Badia di Sant'Agata - Monastero dei Benedettini - Teatro Antico - Basilica Santuario Parrocchia di Maria SS. Annunziata al Carmine, (fera o luni) - Cripta di Sant'Euplio - Teatro Massimo Vincenzo Bellini - Museo LUDUM Science Centre - Herborarium Museum. Mostre presso Palazzo della Cultura, Via Vittorio Emanuele, 121, dalle 19,00 alle 24,00, visitabili le mostre: -Toulouse Lautrec. La Ville Lumière 150 opere provenienti dall’Herakleidon Museum di Atene ingresso prezzo ridotto €10,00* (ultimo biglietto ore 23,00) visite guidate a pagamento su prenotazioni al numero 3442249701 o inviare email a [email protected] cura dell'Associazione Guide Catania ad ingresso libero: -Al Caffè Letterario (s/t + i/m) x generazioni - Scuole di Pittura e Nuovi Linguaggi della Pittura dell’Accademia di Belle Arti di Catania a cura di Giuseppe Frazzetto dalle 19.30 alle 22.30 Area LibroScambio, Via Vittorio Emanuele II 123 “StappiAMO UN LIBRO” - PICCOLA festa per GRANDI lettori - Appuntamento con i lettori con un buon libro da scambiare ore 19.30 "L' 800 A PALAZZO " Magiche atmosfere dell' Ottocento tra Dame e Cavalieri danzanti, a cura della Compagnia Nazionale di Danza Storica Visitabile inoltre: - “l'Icona votiva di Sant'Agata” realizzata da Salvo Ligama all'interno degli antichi resti di casa Platamone -scultura "Neth" realizzata, nell'ambito dell’International Connessus Program “Jihart - Arte e Pace”, dagli artisti Giuse Rogolino e Giusy D’Arrigo -scultura Legami di Jano Sicura -scultura Il senso della Responsabilità di Orazio Coco -momentaneamente visitabile la candelora di Monsignor Ventimiglia installazioni fisse presso la Torre Saracena: -Opera pittorica “Regolo” realizzata da Rosario Genovese -Opera pittorica “ LAS CUCHARILLAS PARA EL CAFFE’ FLORIAN” realizzata da Sergio Pausig -Opera pittorica “Agata è per sempre” realizzata da Daniela Costa -Candelora dedicata ai Devoti in onore di S. Agata realizzata dagli allievi dell'Accademia di Belle Arti di Catania, curata da Angelo Cigolindo. Castello Ursino, Piazza Federico di Svevia. Dalle 19.00 alle 24.00 (ultimo biglietto ore 23.00); prezzo ridotto € 7,00* Visitabili le mostre - I TESORI NASCOSTI. Da Giotto a De Chirico, con l'ultima opera esposta di Antonello Da Messina - I Tesori del Castello Ursino - “Voci di Pietra”selezione di 35 epigrafi della collezione epigrafica del Museo Civico Castello Ursino -”Vesti e Capricci del Tempo” Mostra “ Tesori Nascosti “ visite guidate 3,50 da aggiungere al prezzo del biglietto (7 euro - prezzo notte dei Musei) . Su prenotazione al numero 3668708671 o via email [email protected] a cura dell'Associazione Guide Catania. Museo Belliniano, Piazza S. Francesco d’Assisi, 3. Apertura dalle 19,00 alle ore 24,00 ultimo ingresso ore 23.30. Biglietto d'ingresso € 1,00. Visite guidate 1€. Sarà interessante conoscere la vita del compositore, nostro concittadino Vincenzo Bellini in mezzo a spartiti, cimeli e piccoli capolavori realizzati dalle dame per il cigno catanese . Non è necessaria la prenotazione. A cura dell'Associazione Guide Catania. Museo Emilio Greco Piazza S. Francesco d’Assisi, 3 Apertura dalle 19,00 alle ore 24,00 ultimo ingresso ore 23.30 Biglietto d'ingresso € 1,00. Visitabile la mostra personale di Giuseppe Livio “ARCAICA” a cura di Francesco Piazza e Antonio Vitale coordinamento di Alessia Calvo Chiesa Monumentale di San Nicolò l’Arena, Piazza Dante Apertura dalle ore 19,00 Ingresso alla Chiesa e visite guidate gratuite, accesso al camminamento 1 €. Non è obbligatoria la prenotazione a cura dell'Associazione Guide Catania. Galleria Arte Moderna Ex Convento di Santa Chiara, via Castello Ursino 26 Visitabile la mostra Totò Genio ingresso libero Badia di Sant'Agata dalle ore 19,00 alle ore 24,00 Visitabile la terrazza e la cupola, con ingresso a tariffa ridotta euro 2,00* In collaborazione con la l’Arcidiocesi di Catania ed Associazione Etna’ ngeniousa Terme Achilliane Piazza Duomo dalle ore 19.00 alle ore 24.00 (ultimo ingresso ore 23.30)Ingresso a tariffa ridotta € 1.00. Il pubblico sosterà nell’area esterna della Cattedrale, lungo la balaustra, e l’accesso al sagrato sarà fruito solamente dal gruppo che visiterà il sito In collaborazione con la l’Arcidiocesi e la Chiesa Cattedrale di Catania. Chiesa e Cripta di S. Gaetano alla Grotta piazza Carlo Alberto dalle ore 19.00 alle ore 23.30 (ultimo ingresso ore 23.00) biglietto d'ingresso € 1.00. In collaborazione con l’Arcidiocesi di Catania. Teatro Antico dalle ore 19.00 alle ore 24.00 (ultimo ingresso ore 23.30) con biglietto ridotto (3 euro) a cura dell'Assessorato dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana Dipartimento dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana. Polo Regionale di Catania per i Siti Culturali e Parchi Archeologici di Catania e della Valle dell’Aci -Basilica Santuario Parrocchia Maria SS. Annunziata al Carmine, Piazza Carlo Alberto (fera o luni). dalle ore 19:00alle ore 24:00 circa. (in base al flusso dei visitatori, la chiesa rimane aperta oltre l'orario stabilito) Chi lo desidera potrà fare la visita guidata della chiesa con il contributo di 1,00 euro a persona. Quanti non vorranno usufruire della visita guidata, o non vorranno accedere in sacrestia, potranno liberamente visitare,lasciando se si vuole un offerta per la chiesa. Per informazioni si può contattare il seguente numero telefonico: .3494321349 Sono previste visite su prenotazioni. Chiesa di S. Camillo dei Mercedari via Crociferi dalle ore 19,00 alle ore 24:00 Sarà possibile visitare liberamente, lasciando se lo si vuole un offerta per la chiesa. -Chiesa-oratorio S. Filippo Neri (via Teatro Greco 32) dalle ore 19:00 alle ore 24:00. Sarà possibile visitare la chiesa settecentesca, il chiostro (cortile) e il teatro, in oltre sarà possibile accedere alla torre panoramica, dove è possibile ammirare la città di Catania dall'alto. la visita sarà guidata dagli animatori dell'oratorio. si invitano i visitatori a lasciare un offerta per la chiesa se lo si vuole. Chiesa di S.Sebastiano Piazza Federico II di Svevia la chiesa resta aperta dalle ore 19:00 alle ore 24:00. Sarà possibile visitare liberamente, lasciando se lo si vuole un offerta per la chiesa. In questa occasione sarà possibile visitare la sacrestia e la casa del Fercolo, dove è custodito il prezioso fercolo di S. Sebastiano e una delle dodici candelore di S. Agata, della categoria dei Macellai, con un contributo libero. Teatro Massimo Vincenzo Bellini dalle 21.00 alle 23 Visite guidate - Costo 5 euro a persona. Il prezzo include il biglietto d’ ingresso e la visita guidata. Prenotazioni al numero 3442249701 o via email [email protected] a cura dell'Associazione Guide Catania. Cripta di S. Euplio dalle 19.00 alle 23.00. Ingresso e visita guidata 1 euro. Prenotazioni al numero 3333860674 o via email [email protected] a cura dell'Associazione Guide Catania. Monastero dei Benedettini – dalle 20.30 alle 23.30 con partenza ogni 30 minuti, visite guidate all'interno del Monastero dei Benedettini, il costo ridotto corrisponde a € 5.00. La prenotazione ai numeri 095 7102767 - 334 9242464 è obbligatoria. A cura di Officine Culturali. Palazzo Centrale dell’Università - Piazza Università dalle ore 9.00 alle ore 23.00 "Viaggio nelle collezioni museali dell’Ateneo di Catania dal 1434 ad oggi. Un progetto di condivisione nell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale". La Mostra si propone di portare alla conoscenza del pubblico i Beni materiali e immateriali rappresentativi del patrimonio dell’Ateneo di Catania, anche in riferimento alle peculiarità del territorio siciliano e alla sua identità storica e culturale. I visitatori potranno svolgere un viaggio nelle collezioni dell’Università e conoscerne la sua storia. Le collezioni presenti saranno: - l' Archivio storico - l'Archivio ceramografico. - la Collezione di microfilm di manoscritti giuridici dei secoli XII-XIV e Fondo storico della Biblioteca di Scienze giuridiche - la Collezione di strumenti antichi della Fisica - le Collezioni di Scienze della Terra (collezione di Paleontologia, collezione degli Strumenti di misura minero-petrografici, geofisici e geochimici, collezione di Mineralogia, Petrografia e Vulcanologia e Collezione di stampe di Sartorius von Waltershausen) - il Museo della Rappresentazione - il Museo di Biologia e Anatomia Umana "Lorenzo Bianchi" - l'Orto Botanico ed Herbarium - il Museo di Zoologia e Casa delle farfalle - il Museo della Fabrica del Monastero dei Benedettini plastico - il Museo di Archeologia - le Collezioni di Agrobiodiversità ingresso libero Piazza Duomo - Fontana dell’Elefante ore 16.45 e ore 19.00 Tra Acqua e Fuoco Visita teatralizzata itinerante della città, condotta dal giovanissimo gruppo d’Archeologia poetica degli spazi invisibili del Liceo Statale G.Turrisi Colonna di Catania. Partecipazione gratuita su iscrizione obbligatoria. (Max 40 persone per visita). Info e prenotazioni: Tel. 345 1528572 o 349 6859698 Museo LUDUM Science Centre, presso Il polo commerciale "Centro Sicilia" a 400m dallo svincolo san Giorgio della tangenziale di Catania ore 18:00 Harry Potter day. La produzione più importante di LUDUM per festeggiare i 5 anni, un immersione completa nel mondo della fantasia dove tutto è possibile. Si partirà dal binario 9 e tre quarti , dopo di che il magico cappello parlante assegnerà le classi di appartenenza ad ogni singolo partecipante, potranno assaggiare le caramelle tutti i gusti più uno. Le classi seguiranno le lezioni del terribile mago Pazzus esperto in pozioni che insegnerà loro come tenere il fuoco tra le mani e creare uno slime assassino. La strega Valeria esperta di erbologia farà conoscere gli animali e le piante più fantastiche del creato, insegnerà pure a realizzare un algisucco con le foglie degli spinaci. Il mitologico mago Dimis (vicepresidente del club magico catanese) si occuperà di arti magiche e di volo sulla scopa magica, con effetti speciali mai visti. Il finale pirotecnico con il duello tra i maghi maligni seguaci di "colui che non si deve pronunciare" e le forze del bene con effetti degni dei miglior film fantasy, realizzati dal nostro staff. Un esperienza stupenda per un pomeriggio che resterà per sempre impresso nella mente dei vostri ragazzi. Prenotazione obbligatoria (solo 100 posti) al 3485205905 o al 095382529 . Solo 10 € per la notte dei musei , una serata di magia scientifica come solo LUDUM vi sa offrire. Età consigliata dai 6 anni fino a 130. Herborarium Museum, in Via Crociferi n. 16 "Ettore Majorana. Mistero di un genio catanese" di e con Rodolfo Torrisi 80° anniversario della scomparsa ore 21 La misteriosa vicenda di Ettore Majorana, genio catanese, uno dei "ragazzi di via Panisperna", scomparso nel nulla nel marzo del 1938, narrata da tre personaggi che ci condurranno nel cuore di uno degli enigmi più intricati e affascinanti della nostra storia. Nell'atmosfera suggestiva di Herborarium Museum, in Via Crociferi sotto l'arco di S.Benedetto incontrerete la madre, Dorina Corso, Enrico Fermi, professore e collega di Majorana e Leonardo Sciascia, che cercherà di far luce su questa oscura sparizione. Majorana aveva davvero intuito lo sviluppo e l’uso spaventoso della bomba atomica? È stato rapito, si è nascosto, si è suicidato o… è stato ucciso? Durata 1h circa. L'evento è a pagamento (ingresso €10) a cura di Rodolfo Torrisi. Ex rimessa AMT, oggi parcheggio R1 AMT, via Plebiscito n. 747 AMT ha avviato la seconda fase dell’ “AMT Art Project” completando - con 5 nuovi artisti di fama internazionale – con l’arte pubblica la riqualificazione della storica rimessa di Via Plebiscito n.747, oggi Parcheggio R1 AMT, trasformata in museo a cielo aperto. Dalle ore 19,00 il sito ospiterà la mostra di Salvo Ligama e in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura saranno organizzate visite guidate alle ore 19,30, 20,30 e 21,30 per scoprire i lavori dell’AMT Art Project. -Autobooks Dalle 19,00 alle 24,00 L'Autobooks con il suo carico di libri sosterà in piazza Università In collaborazione con: Arcidiocesi di Catania Assessorato dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana Dipartimento dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana -Polo Regionale di Catania per i Siti Culturali e Parchi Archeologici di Catania e della Valle dell’Aci Officine Culturali Associazione Guide Turistiche di Catania Associazione Etna 'ngeniousa Teatro Massimo Vincenzo Bellini Università di Catania Museo Herborarium Museo LUDUM Science Center Compagnia Nazionale di Danza Storica Liceo Statale G.Turrisi Colonna di Catania. AMT Azienda Metropolitana trasporti Catania.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
16 set 2017

Notte dei Musei a Catania: il programma completo delle iniziative

di Mobilita Catania

Sabato 16 settembre torna a Catania la Notte dei Musei. Dalle 19 alle 24 cittadini e turisti potranno visitare gratuitamente, o con biglietto a tariffa ridotta, i principali siti storico-artistici e partecipare a varie iniziative culturali. Saranno a ingresso libero il Palazzo della Cultura, la Chiesa San Nicolò l'Arena, le Terme della Rotonda, la Casa Museo Verga e l'itinerario turistico "Le architetture di Stefano Ittar". Gratuite anche, in piazza Duomo, le attività dell'Autobooks comunale e le performance teatrali e musicali proposte dalla Fita in uno speciale open day nel settantesimo anno dalla fondazione. Saranno a pagamento la Mostra Escher nel Palazzo della Cultura, il Castello Ursino, i Musei Belliniano ed Emilio Greco, le visite guidate alla Chiesa San Nicolò l'Arena (con ingresso alla cupola), la Cattedrale, la Badia di Sant'Agata, le Terme Achilliane, la Chiesa e Cripta di S. Gaetano alle Grotte, il Museo Diocesano. E ancora, la Chiesa Sant'Agata la Vetere, il Santuario Sant'Agata al Carcere, la Basilica Maria SS. Annunziata al Carmine, la Chiesa San Giuliano, la Chiesa S. Sebastiano, il Monastero dei Benedettini, il Museo Universitario di Archeologia a Palazzo Ingrassia, la Cripta di S. Euplio, il Museo Tattile Multimediale della Stamperia Regionale di Catania, il Teatro Massimo Vincenzo Bellini, la Fondazione Lamberto Puggelli e la passeggiata guidata teatralizzata "Bellini: musica e parole" Programma Dalle 19 alle 24 l'Autobooks con il suo carico di libri sosterà in piazza Duomo; nelle vicinanze dell'Autobooks open day a cura delle compagnie Fita della Provincia di Catania. Gli attori, in rappresentanza delle varie compagnie, si esibiranno spaziando dai classici - Martoglio, Capuana, Verga - ad autori siciliani ed italiani viventi, dai musical ai monologhi e sketch comici, dall'improvvisazione teatrale alla musica di tradizione. La serata, allietata dalla musica dei fratelli Navarria, sarà condotta da Antonella Saeli (Presidente della Fita Provinciale di Catania), Andrea Zappalà (vicepresidente), Nunziata Blancato (Direttore artistico) e Santi Consoli (già Presidente della Fita Sicilia). Palazzo della Cultura, Via Vittorio Emanuele 121 Visitabile a pagamento a tariffa ridotta la mostra Escher. Visite guidate 3 euro in aggiunta al prezzo del biglietto. Su prenotazione al numero 344/2249701a cura dell' Associazione Guide Turistiche Catania. Ad ingresso libero: sala Ex Caffè Letterario, visitabile la mostra -Salvo Ligama Catania Infinte Jest ore 18,00 presentazione del libro "Il Futuro dell'Universo" di Francesco Brancato ingresso libero nel corso della serata sarà visitabile nel Centro Culturale Polivalente con ingresso da via Vittorio Emanuele 127, la mostra - "Viaggio nel Sistema Solare" a cura dell'Osservatorio Astrofisico di Catania. Sarà inoltre possibile l'Osservazione del cielo a cura del Gruppo Astrofili Catanesi. Visitabili inoltre: - l'Icona votiva di Sant'Agata realizzata da Salvo Ligama all'interno degli antichi resti di casa Platamone - installazioni fisse presso la Torre Saracena: Opera pittorica "Regolo" realizzata da Rosario Genovese Opera pittorica "LAS CUCHARILLAS PARA EL CAFFE" realizzata da Sergio Pausig Opera pittorica "Agata è per sempre" realizzata da Daniela Costa Candelora dedicata ai Devoti in onore di S. Agata realizzata dagli allievi dell'Accademia di Belle Arti di Catania, curata da Angelo Cigolindo Castello Ursino, Piazza Federico di Svevia: orari d'apertura: 19 - 24 (ultimo biglietto ore 23); biglietto d'ingresso 2 euro. Visitabili le mostre -"L'istinto della formica" Arte moderna delle collezioni dei Padri Benedettini - Mostra "Voci di Pietra" selezione di 35 epigrafi della collezione epigrafica del Museo Civico Castello Ursino visite guidate teatralizzate alle ore 19 l'Associazione Guide Turistiche Catania organizza una visita guidata drammatizzata alle collezioni del Castello Ursino e alla mostra L'istinto della formica con incursioni letterarie tratte da "I Vicerè" di F. De Roberto, interpretate dall'attrice Marta Tangue Lìmoli al costo di 5 euro a persona. Il prezzo include la visita guidata delle collezioni, la drammatizzazione, il sistema di radioguide. E’ escluso il biglietto di ingresso al Castello Ursino. Prenotazione obbligatoria al numero 344/2249701. Visite guidate non teatralizzate escluso il biglietto d'ingresso Prenotazione obbligatoria al 344 2249701 Museo Belliniano ed Emilio Greco Piazza S. Francesco d'Assisi: biglieto al costo di 3 euro, apertura dalle 19 alle ore 24 ultimo ingresso ore 23.30 Visite guidate al costo di 1 euro oltre al prezzo del biglietto a cura dell'Associazione Guide Turistiche Catania Nel Museo Emilio Greco visitabile la mostra "Universi Diversi" a cura dell'Associazione Archivi Ventrone Chiesa Monumentale di San Nicolò l'Arena, Piazza Dante Apertura dalle ore 19. Ingresso alla Chiesa gratuito, Visita cupola a pagamento 1 euro. Chiesa di San Nicolò l'Arena: dalle 19 alle 23 visite guidate Punto di incontro: ingresso della chiesa (contributo 2 euro a persona + 1 ticket ingresso alla cupola) h.19.00, 19.30, 20.00, 20.30, .21.00, .21.30, 22.00, .22.30, 23.00. a cura dell'Associazione Regionale Guide Sicilia Cattedrale dalle ore 20.30 alle 23.30. Ingresso dal cancello di via Vittorio Emanuele e quindi dal portale rinascimentale (orario ultimo ingresso ore 23.30). Per l'occasione è stato pensato un itinerario, illuminato in modo adeguato, per permettere di ammirare le tele lungo le navate, i monumenti sepolcrali dei Vescovi e quello di Vincenzo Bellini, i sarcofagi dei reali aragonesi e il sarcofago che custodì le spoglie del Beato Cardinale Giuseppe Benedetto Dusmet nella Cappella della Madonna gli affreschi dell'area presbiterale, il coro capitolare, l'affresco attribuito a Giacinto Platania in sacrestia. Sarà fruibile anche l'Aula Capitolare dove saranno esposti arredi preziosi della Cattedrale fra i quali la Reliquia del Santo Chiodo, nuovamente fruibile dopo il successo riscosso lo scorso giugno; sarà accessibile inoltre il "Salone Bonadies" ricavato nella struttura medievale della cattedrale, nel quale si svolse il Sinodo Diocesano del 1668 indetto proprio dal Vescovo Bonadies. Qui sarà in mostra la preziosa pergamena del 1666 che proclama Sant'Agata protettrice perpetua della città di Messina. Eccezionalmente potrà essere visitata la Cappella di Sant'Agata. Il percorso verrà accompagnato dalle note del monumentale organo restaurato di recente e illustrato in un apposito depliant. Per sostenere le spese extra, dovute allo sforzo organizzativo e alla presenza notevole del personale addetto, ai visitatori è richiesto un contributo di 2 euro. Terme Achilliane, Piazza Duomo dalle ore 19 alle ore 24 (ultimo ingresso ore 23.30) biglietto d'ingresso ridotto a 1 euro: sarà possibile acquistare i biglietti al Museo Diocesano o davanti all'ingresso delle Terme. Il pubblico sosterà nell'area esterna della Cattedrale e l'accesso al sagrato sarà fruito solamente dal gruppo che visiterà il sito. In collaborazione con l'Arcidiocesi e la Chiesa Cattedrale di Catania. Chiesa e Cripta di S. Gaetano alle Grotte, piazza Carlo Alberto dalle ore 19 alle ore 23.30 (ultimo ingresso ore 23) biglietto d'ingresso a tariffa ridotta 1 euro In collaborazione con l'Arcidiocesi di Catania Museo Diocesano dalle ore 19 alle ore 24 (ultimo ingresso ore 23.30) biglietto d'ingresso a tariffa ridotta 2 euro Sarà possibile acquistare i biglietti al Museo Diocesano Chiesa Sant'Agata La Vetere dalle 19 alle 24 Visita Guidata: - Sarcofago di Sant'Agata - Primo scrigno reliquiario (XII sec) - Resti antica cattedrale (pre- terremoto 1693) - Cripta e colatoi (XVIII sec) - Candelora dei fiorai - Dipinto di G. Sciuti (Madonna dei Bambini) Santuario Sant'Agata al Carcere, Piazza S. Carcere 7: dalle 19 alle 24 Percorso di visita al complesso storico del Santuario di Sant'Agata al Carcere, con il nuovo itinerario che comprende gli scavi archeologici della sagrestia, i nicchioni romani, il salone espositivo, la torretta medievale, la terrazza, la chiesa e il Santo Carcere. Visite guidate a cura dell'Associazione Etna 'ngeniousa Contributo 3 euro Le visite guidate partono ogni 20 minuti. Informazioni: [email protected] oppure 338.1441760 Basilica Santuario Parrocchia Maria SS. Annunziata al Carmine, Piazza Carlo Alberto (fera o luni). dalle ore 19 alle ore 01:00. Possibilità di visita guidata con un contributo di 1 euro a persona. La basilica è aperta alle visite autonome, con eventuale offerta libera per la chiesa. Chiesa San Giuliano, via Crociferi apertura dalle 19 alle 24. Ingresso 1 euro. All'interno sono custodite opere dei pittori Olivio Sozzi, Pietro Abbadessa, Giuseppe Rapisarda e un prezioso crocifisso ligneo bizantino. Per la prima volta sarà accessibile la cantoria monumentale, luogo da cui le monache animavano le celebrazioni eucaristiche, permettendo ai visitatori di ammirare la chiesa da un punto di vista inedito. Terme della Rotonda, Piazza della Mecca dalle ore 18 alle 22. A cura dell'Assessorato dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana Dipartimento dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana -Polo Regionale di Catania per i Siti Culturali e Parchi Archeologici di Catania e della Valle del'Aci. Casa Museo Verga, Via Sant'Anna dalle ore 18 alle 22. A cura dell'Assessorato dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana Dipartimento dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana -Polo Regionale di Catania per i Siti Culturali e Parchi Archeologici di Catania e della Valle dell'Aci. Monastero dei Benedettini, Piazza Dante dalle 20.30 alle 23.30 con partenza ogni 30 minuti, visite guidate all'interno del Monastero dei Benedettini, il costo ridotto è di 5.00; la prenotazione ai numeri 0957102767 - 334 9242464 è obbligatoria. A cura di Officine Culturali. Museo Universitario di Archeologia (Palazzo Ingrassia) visite guidate al Museo Universitario di Archeologia con partenze alle 20.30; 21.30; 22.30, il costo del biglietto ridotto è di 2.00* la prenotazione ai numeri 334 9242464 - 095 7102767 è obbligatoria. A cura di Officine Culturali. Chiesa S. Sebastiano, Piazza Federico II di Svevia: dalle ore 19 alle ore 24 Ingresso con offerta libera che servirà per il sostentamento della stessa chiesa. Teatro Massimo Vincenzo Bellini Apertura straordinaria e Visite guidate al Teatro Massimo Bellini dalle 19 alle 23. Costo 4 euro a persona. Il prezzo include il biglietto d'ingresso e la visita guidata a cura dell' Associazione Guide Turistiche Catania Cripta di S. Euplio Punto di incontro: ingresso della cripta, via Sant'Euplio 29 (contributo 2 euro a persona) visite ogni 20 minuti a partire dalle 19.30, ultima visita alle 23 a cura dell'Associazione Regionale Guide Sicilia Museo Tattile Multimediale della Stamperia Regionale di Catania, via Etnea 602 dalle 19 alle 24. La biglietteria chiuderà alle ore 23. Il museo aprirà le porte ai visitatori offrendo un viaggio sensoriale affascinante per una notte "tutta da toccare". I visitatori, non vedenti e vedenti, potranno attraverso il tatto, conoscere e scoprire i numerosi capolavori artistici e monumentali, grazie alle riproduzioni esposte interamente realizzate dalla Stamperia Regionale Braille di Catania, che da più di trent'anni contribuisce all'integrazione scolastica, sociale e lavorativa dei non vedenti ed ipovedenti della Sicilia. Il costo del biglietto è di 2,50. L'ingresso è gratuito per i disabili e i loro accompagnatori, e per i bambini under 10. Fondazione Lamberto Puggelli, Piazza Università 13: apertura dalle ore 19 alle ore 21 e dalle 22 alle 23.30 "Pupi e Marionette al Teatro Machiavelli di Palazzo San Giuliano", con i materiali storici della Famiglia Napoli e le marionette dal mondo del fondo Puggelli, promosso dalla Fondazione Lamberto Puggelli, L'Università degli Studi di Catania, la Marionettistica Fratelli Napoli, l'Ass. Regionale Guide Sicilia, prezzo ridotto di 3 euro (al posto dei consueti 5) comprendente un ingresso con visita guidata a cura dell'Ass. Regionale Guide Sicilia. Le visite partiranno alle 19.00; 19.30; 20.00; 20.30; 22.00; 22.30; 23.00. Inoltre alle ore 21.00 avrà luogo il concerto "Il salotto musicale" con Ines Niclosi al flauto ed Emanuela Cigno al pianoforte, musiche di Donizzetti, Schubert, Chopin Krakamp L'ingresso avrà un costo ridotto di €3 (al posto di 5) Il concerto è organizzato dalla Fondazione Lamberto Puggelli in collaborazione col Festival Internazionale del Val di Noto Magie Barocche. Passeggiata guidata teatralizzata "Bellini: Parole e musica": inizio della visita ore 18.30 . Passeggiata guidata con visita del museo Belliniano e al teatro Massimo Bellini. Dalla tomba di Bellini custodita in Cattedrale, a S. Francesco Borgia, chiesa dove il compositore fu battezzato, e visita al Teatro Bellini con animazioni letterarie e non lungo il percorso. Costo del biglietto 9 euro, prevede la visita con guida specializzata e l'utilizzo di radioguide. Sono inclusi i biglietti di ingresso ai singoli monumenti (Teatro Massimo Bellini e museo Belliniano). A cura dell' Associazione Guide Turistiche Catania Itinerario "Le architetture di Stefano Ittar" Partenza alle 20 da piazza Università, presso palazzo di Sangiuliano. Questo l'itinerario: Collegiata, piazza Mazzini, chiesa di San Martino e San Placido. Si commenteranno i prospetti esterni delle chiese e le "macchine urbane" di Ittar. A cura del prof. Dario Stazzone Presidente comitato catanese della "Dante Alighieri" In collaborazione con: Arcidiocesi di Catania Museo Diocesano Assessorato dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana Dipartimento dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana -Polo Regionale di Catania per i Siti Culturali e Parchi Archeologici di Catania e della Valle dell'Aci Officine Culturali Associazione Regionale Guide Sicilia Associazione Guide Turistiche di Catania Associazione Etna 'ngeniousa Teatro Massimo Vincenzo Bellini Fita Catania Università degli Studi, sezione catanese dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, Osservatorio Astrofisico di Catania e un attivo gruppo di Astrofili Catanesi. Fondazione Lamberto Puggelli Comitato catanese della "Dante Alighieri"

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
08 giu 2017

La storia e gli scenari futuri della mobilità a Catania, a bordo di un bus storico

di Mobilita Catania

Far rivivere la storia del trasporto pubblico di Catania e ragionare sulla mobilità del futuro: è questo l’intento della manifestazione organizzata dall’Associazione Mediterranea Autobus Storici (AMAS) con la compartecipazione di Mobilita Catania. In occasione della mostra mercato dell'artigianato e dell'arte dal titolo "Officine Ri-Creative" organizzata dal comune di Catania in via Cardinale Dusmet, nel tratto compreso tra la villa Pacini e Porta Uzeda, che si terrà domenica 11 giugno a partire dalle ore 10, l’AMAS aprirà agli appassionati e ai cittadini del bus storico Inbus U 210, che stazionerà all’ingresso dell’area, in prossimità di piazza Borsellino (già Alcalà). All’interno del glorioso bus, salvato dall’AMAS dalla rottamazione, verrà installata una mostra sulla storia del trasporto pubblico catanese: dalla SCAT (Società Trasporti Catanese) degli anni ’40 del secolo scorso all’odierna (AMT), ripercorrendo anche alcune tappe dei 120 anni anni di storia della Ferrovia Circumetnea. Anche alcuni modellini di autobus di interesse storico rievocheranno la storia del trasporto pubblico. Il bus storico sarà un museo itinerante con l’obiettivo di far rivivere la storia del trasporto pubblico a Catania. Conoscere la storia per tracciare gli scenari della mobilità del futuro. La rievocazione della storia del trasporto pubblico permetterà di ragionare sulla mobilità del futuro: Mobilita Catania e AMAS in quest’occasione interpelleranno dirigenti, tecnici e autorità locali, con l’intento di tracciare insieme un percorso da perseguire per la mobilità del territorio catanese, raccogliendo opinioni e soluzioni sui temi del trasporto pubblico, dello sviluppo infrastrutturale, della sostenibilità. I confronti verranno diffusi in diretta sulle fanpage Facebook di Mobilita Catania e AMAS in tre fasce orarie: 10:30-11:30-12:30 Durante l’iniziativa verranno sorteggiati biglietti, abbonamenti AMT e patenti auto della scuola guida “Drive di Belfiore & C.” Per restare aggiornati riguardo l'iniziativa vi invitiamo a consultare l'evento Facebook.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 nov 2015

Via San Calogero si anima di arte e biciclette: domenica CICLOSTREETART

di Mobilita Catania

Domenica 15 novembre dalle 10 del mattino alle 20,00 il vicolo San Calogero si animerà di arte e di biciclette. Un connubio originale ma simbolico di come l’arte, la bellezza e l’attenzione per l’ambiente possono salvare la città oggi troppo spesso aggredita da bruttezze, inquinamento, abusivismo. Officina GammaZ insieme a Salvaiciclisti Ct e Move in Sicily, con il sostegno di decine di associazioni riunite nella “Fabbrica del decoro” e con il patrocinio del Comune di Catania attraverso una grande istallazione di quadri, fotografie, biciclette e cortometraggi che si dispiegherà lungo il vicolo, intendono richiamare l’attenzione della città sul centro storico e su alcuni dei suoi angoli suggestivi. Il vicolo San Calogero, valorizzato attraverso l’arte e la cultura, potrebbe essere sottratto all’oblio ed al degrado e costituire un polo di attrazione anche turistica in quanto, se pedonalizzato, potrebbe fungere da anello di congiunzione di un ideale passaggio ciclopedonale fra la caratteristica pescheria, la via Dusmet e il Castello Ursino. L’arte, liberata dal formalismo, domenica uscirà da contenitori riservati di mostre ed esposizioni ufficiali e verrà messa in strada con il compito di avviare un percorso di rigenerazione urbana per allontanare il pericolo che il quartiere sia teatro di attività illegali o abusive. La partecipazione, oltre che garantire la fruizione dell’evento creato a titolo volontaristico dalla cittadinanza attiva, costituisce anche un importante atto di sostegno al progetto.

Leggi tutto    Commenti 0