Articolo
07 lug 2016

Attraverso la Sicilia sui treni storici: presentato il programma di “Binari della cultura”

di Roberto Lentini

Presentato  alla stampa, nella sede dell’Assessorato Regionale al Turismo, Sport e Spettacolo, il programma estivo dei treni storici in Sicilia per il 2016. L’iniziativa, denominata “I Binari della Cultura”, nasce dalla collaborazione tra Regione Siciliana, Fondazione FS Italiane e Trenitalia per consentire di visitare luoghi origine della cultura mediterranea - ricchi di bellezze storiche, artistiche e paesaggistiche - a bordo di treni d’epoca. Un programma articolato su tre suggestivi itinerari consentirà di viaggiare, a bordo di diciotto treni storici, percorrendo i binari della cultura e visitando in un modo nuovo e originale la Trinacria. Il Treno del Barocco: Sulle mitiche “Centoporte”, carrozze degli anni ‘30, trainate dalla locomotiva diesel d’epoca D445 alla scoperta del Val di Noto, tra i paesaggi e le affascinanti architetture Patrimonio dell’ Unesco; 24 luglio - 4 settembre: da Siracusa a Donnafugata e Comiso 31 luglio - 11 settembre: da Siracusa a Scicli e Ragusa 7 agosto - 18 settembre: da Siracusa a Noto e Modica Biglietto ferroviario per il viaggio in treno storico: adulto 20 € (andata e ritorno) ragazzo 10 € ( 4/12 anni non compiuti - andata e ritorno) gratuità 0-4 anni, senza garanzia di posto a sedere Visite facoltative con offerte dedicate Tour gratuiti con guide turistiche nelle località di arrivo del treno storico (esclusi eventuali monumenti con ingresso a pagamento). 24 luglio - 4 settembre: Castello di Donnafugata (ingresso a pagamento, biglietto acquistabile in loco) e Comiso 31 luglio -11 settembre: Scicli e Ragusa 7 agosto - 18 settembre: Noto e Modica   Il Treno dei Templi: Con le automotrici d'epoca ALn 668.1600 verso il cuore del Parco Archeologico Patrimonio dell’ Unesco, con i maestosi templi greci e il lussureggiante Giardino greco della Kolymbethra, tra archeologia e paesaggio; 3 - 9 - 16 - 23 - 30 luglio: da Agrigento a Porto Empedocle 7 - 20 - 27 agosto: da Agrigento a Porto Empedocle 4 settembre: da Agrigento a Porto Empedocle Biglietto ferroviario per il viaggio in treno storico: adulto 8 € (andata e ritorno) ragazzo 4 € ( 4/12 anni non compiuti - andata e ritorno) gratuità 0-4 anni, senza garanzia di posto a sedere Visite facoltative con offerte dedicate  Possibilità culturali e turistiche nelle località di arrivo del treno storico. Parco Archeologico della Valle dei Templi: 10 € intero - 5 € ridotto (18-25 anni residenti nell’Unione Europea) - gratuità 0-18 anni L'ingresso è gratuito per gli eventi del 3 luglio, 7 agosto e 4 settembre. Biglietto acquistabile all’ingresso del Parco Archeologico. Giardino della Kolymbethra: 3 € intero - 2 € ridotto 4-12 anni - gratuità 0-4 anni Biglietto acquistabile all’ingresso del Giardino. Scala dei Turchi: 5 € tariffa unica a persona - trasferimento in bus dedicato dalla stazione di Porto Empedocle Succursale alla località della Scala dei Turchi, servizio organizzato in coincidenza dell’arrivo e della partenza del treno il 3 luglio, 7 agosto, 4 settembre, su prenotazione le altre date. “Il Treno del Mito” A bordo della carrozze d’epoca tipo “1959”, trainate dalla locomotiva storica E646, lungo la ferrovia che corre sulla costa jonica, tra il mare e l’Etna, per tre appuntamenti serali al Teatro Antico di Taormina. 16 luglio: da Catania a Taormina 18 agosto: da Catania a Taormina 10 settembre:  da Catania a Taormina Biglietto ferroviario per il viaggio in treno storico adulto 14 € (andata e ritorno) ragazzo 7 € (4/12 anni non compiuti - andata e ritorno) gratuità 0-4 anni, senza garanzia di posto a sedere Eventi serali facoltativi 16 luglio: "La Traviata" di Giuseppe Verdi a cura del Teatro Massimo di Palermo e del Teatro Massimo Bellini di Catania. Per maggiori info 18 agosto: Neri Marcorè canta Fabrizio D'Andrè con l’accompagnamento musicale eseguito dall’Orchestra Sinfonica Siciliana. Per maggiori info 10 settembre: Taobuk Festival Internazionale del Libro di Taormina. Cerimonia di apertura e consegna dei Taobuk Awards, riconoscimenti al genio letterario, artistico e all’impegno civile. Per maggiori inf

Leggi tutto    Commenti 0