25 feb 2019

Come cambia la città: scorci di una Catania che si trasforma


Pur lentamente, a volte così lentamente che quasi non ci se ne accorge, la città cambia, si trasforma, cambiano i colori e le forme anche di piccole tessere del grande mosaico che compongono il tessuto urbano. Nascono così piccoli gioielli come piazza Giuseppe Sciuti, seminascosta nel centro storico di Catania, od opere tutt’altro che nascoste, di cui si è discusso anche molto, come il nuovo prospetto del Tondo Gioeni.

Lasciamo parlare le immagini: angoli di città che sono cambiati radicalmente nel giro di pochi anni, ovvero nell’arco temporale normalmente concesso a un’amministrazione comunale. Nell’era del “Ten years challenge”, la “sfida” consistente nel riproporre lo stesso soggetto a distanza di dieci anni, le immagini che seguono mostrano invece un cambiamento avvenuto nella metà del tempo, nel corso dei cinque anni che ci siamo da poco lasciati alle spalle.

 


cataniacittàdopoevoluzionefotolungomarepiazza galateapiazza giuseppe sciutipiazza papa giovanni xxiiipiazza sciutipista ciclabileprimatondo gioeniurbanistica


Lascia un Commento

Ultimi commenti