20 feb 2019

Etna, limitazioni ai voli nello spazio aereo di Catania | IN AGGIORNAMENTO


GIOVEDÌ 21 FEBBRAIO

A causa della ingente emissione di cenere vulcanica in atmosfera, l’Unità di crisi ha disposto la totale chiusura dello spazio aereo dell’aeroporto di Catania dalle ore 18 di oggi, giovedì 21 febbraio: nessun volo potrà atterrare o partire dallo scalo etneo.

I passeggeri sono pregati di informarsi sullo stato del proprio volo esclusivamente con le compagnie aeree, che decideranno se cancellare i voli o dirottarli su altri aeroporti e sono tenute a comunicare le decisioni ai propri passeggeri.

Non verranno dati ulteriori aggiornamenti fino alla prossima riunione dell’Unità di crisi che si terrà domani mattina, venerdì 22 febbraio, alle ore 7:30.


VENERDÌ 22 FEBBRAIO, ORE 8

L’Unità di crisi ha disposto la parziale riapertura dello spazio aereo dell’aeroporto di Catania dalle ore 8:00 di oggi venerdì 22 febbraio.
Saranno consentiti 4 arrivi ogni ora: le partenze non sono soggette a limitazioni ma potranno comunque subire ritardi e disagi.
I passeggeri sono pregati di informarsi sullo stato del proprio volo esclusivamente con le compagnie aeree.

ORE 16:00
La società di gestione dell’aeroporto di Catania comunica che la situazione nello scalo etneo sta lentamente tornando alla normalità. Attualmente sono consentiti sei arrivi ogni ora.
Si invita a verificare lo stato del proprio volo esclusivamente attraverso la relativa compagnia aerea.


Aeroporto di Cataniachiusura aeroportoeruzione etnaspazio aereo


Lascia un Commento