20 mar 2018

FOTO | La testa della TBM si sposta nel cantiere metro Stesicoro-Palestro


È stata una notte di intenso lavoro per i tecnici e le maestranze coinvolte nel cantiere della metropolitana di Catania: le procedure di estrazione della testa della TBM, la grande talpa utilizzata per lo scavo e la costruzione della galleria della tratta Nesima-Monte Po sono iniziate nel pomeriggio. Alle 19 la grande testa rotante è stata sollevata dall’apposito pozzo di estrazione nei pressi di via Pacinotti, per essere deposta su un apposito carrellone. A mezzanotte è cominciato il trasporto verso il cantiere della tratta Stesicoro-Palestro in appalto a CMC di Ravenna.

La testa della TBM dal diametro di 10 metri è stata scortata a passo d’uomo fino al cantiere di via Palermo dove è giunta alle prime luci del mattino. Le operazioni di smontaggio e trasporto della TBM proseguiranno fino al 10 aprile; per consentire lo svolgimento delle procedure sarà necessario chiudere nelle ore notturne un tratto della circonvallazione.

La talpa denominata “Agata” in onore della santa protettrice di Catania verrà poi riassemblata nel sottosuolo e comincerà a scavare il tunnel della nuova tratta Palestro-Stesicoro che rientra nella tratta più estesa Stesicoro-Aeroporto per la quale, entro i prossimi mesi, dovrebbero completarsi tutte le pratiche per poter procedere al bando di gara e appaltare l’intera tratta fino allo scalo aeroportuale di Fontanarossa, stazioni comprese.

Adesso per i lavori di realizzazione della tratta Nesima-Monte Po della metropolitana di Catania, affidati alla CMC di Ravenna, restano da completare le due nuove stazioni di Fontana e Monte Po, quest’ultima strutturalmente ormai quasi completa, e l’armamento della galleria con l’installazione delle infrastrutture ferroviarie. A lavori completati, secondo cronoprogramma in autunno, seguirà poi il pre-esercizio e, quindi, l’apertura al servizio della nuova estensione di 1,7 km, comprese le due nuove stazioni che permetteranno di raggiungere comodamente l’ospedale Garibaldi di Nesima e il quartiere più nord-occidentale del Comune di Catania.

Ecco le foto dell’estrazione e del trasporto della testa della TBM. Qui il video.


Ti potrebbero interessare:


cantiericataniacmc di ravennaEstrazionelavorimetromobilita cataniatalpaTBMtunnel boring machine


Lascia un Commento