14 mar 2018

FOTO | Ruspe in azione alla Playa per liberare dal cemento le spiagge libere


Sono entrate in azione le ruspe nella spiaggia libera numero 3 per abbattere le strutture in cemento, da anni ormai fatiscenti, che deturpavano il litorale sabbioso della Playa.


Si tratta del primo passo verso la riqualificazione delle tre spiagge libere comunali che dovrà essere portato a termine entro l’inizio della stagione balneare: questi tratti di litorale saranno liberati dal cemento, attraverso l’abbattimento delle strutture fatiscenti presenti, sarà ripristinato il verde naturale tipico della zona della Playa, ricreando le dune sabbiose e la vegetazione tipica mediterranea.

I lavori avviati dalla spiaggia libera numero 3 proseguiranno nella numero 1 e 2 in tempo utile per avviare a maggio la stagione balneare. Inoltre, le spiagge verranno tematizzate: la spiaggia libera n.1 sarà dedicata agli sportivi, individuando zone per gli sport da spiaggia; la spiaggia libera n. 2 sarà dedicata alla natura e verranno individuate aree dedicate ad eventi su temi ambientali, musicali e culturali; la spiaggia libera n. 3 sarà la spiaggia delle famiglie con attrezzatura e servizi dedicati ai bambini.

Il progetto di riqualificazione delle spiagge libere era stato scelto da più di 4 mila cittadini in una consultazione online ed è stato finanziato dalle risorse della “democrazia partecipata” in ossequio alla legge regionale n.5 del 28 gennaio 2014.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 


cataniadecementificazionemobilita cataniaplayaspiaggia libera


Lascia un Commento