17 mar 2017

A18 Messina-Catania, 8 milioni per la manutenzione in vista del G7: il dettaglio degli interventi


Il commissario straordinario governativo per il G7 Riccardo Carpino e l’assessore regionale alle Infrastrutture Giovanni Pistorio hanno recentemente presentato gli interventi di manutenzione che interesseranno l’autostrada A18 Messina-Catania in vista del vertice in programma il 26 e 27 maggio 2017 a Taormina.


Sono stati impegnati 8 milioni di euro per i lavori che interesseranno l’A18. Gli interventi più urgenti inizieranno a fine marzo e si concluderanno prima del vertice del G7.

  • ripristino della pavimentazione in corrispondenza della barriera di San Gregorio e degli svincoli di Acireale e Giarre dell’autostrada Messina-Catania (1 milione e 287mila euro);
  • manutenzione del verde nella tratta Taormina-S.Gregorio e relativi svincoli autostradali (586mila euro);
  • ripristino della segnaletica orizzontale e verticale nella tratta compresa tra la barriera di San Gregorio e lo svincolo di Taormina, entrambe le direzioni (194mila euro)
  • ripristino delle barriere incidentate nella tratta compresa tra la barriera di San Gregorio e lo svincolo di Taormina, entrambe le direzioni (189.800 euro).
  • ripristino della pavimentazione in alcuni tratti compresi tra la barriera di San Gregorio e lo svincolo di Taormina, entrambe le direzioni (1 milione e 293.500 euro);
  • ripristino della pavimentazione in alcuni tratti tra lo svincolo di Taormina e la barriera di Tremestieri (Messina), entrambe le direzioni (1 milione e 295mila euro);
  • manutenzione e pulizia delle gallerie tra Taormina e Giardini Naxos (945mila euro)
  • manutenzione degli impianti elettrici delle gallerie e degli svincoli (992.390,67 euro).

Una seconda tranche di lavori non direttamente legati al vertice internazionale dovrebbe concludersi a metà giugno del 2017:

  •  ripristino della funzionalità idraulica nelle gallerie tra Messina e Taormina (600mila euro);
  • manutenzione del verde nella tratta Messina-Taormina (320mila euro);
  • manutenzione della segnaletica orizzontale e verticale tra lo svincolo di Taormina e la barriera di Tremestieri (Messina), entrambe le direzioni (193.800 euro) e
  • ripristino delle barriere incidentate nella tratta compresa tra la barriera di Tremestieri e lo svincolo di Taormina, entrambe le direzioni (192mila euro)

 

 


autostradacataniacatania messinag7interventilavoriManutenzionemessinamobilita catania


Lascia un Commento