01 feb 2017

Autostrada Catania-Messina, al via i primi interventi: entro maggio l’A18 sarà messa in sicurezza


Sono in corso di esecuzione i lavori per l’eliminazione dei punti ammalorati della pavimentazione autostradale, in entrambe le direzioni di marcia, della Messina-Catania e quelli da Messina (Tremestieri) a Barcellona (A20).

Si tratta di interventi finalizzati ad un primo ripristino delle condizioni di viabilità cui ne seguiranno altri, anche di maggiore rilevanza, volti a rimettere in sesto la pavimentazione. La conclusione è programmata entro il prossimo 25 febbraio 2017.

La manutenzione sarà eseguita in presenza di traffico chiudendo alternativamente le corsie di emergenza, marcia o sorpasso: in prossimità dei cantieri, che opereranno in contemporanea sulle due autostrade per accelerare gli interventi, il limite di velocità non potrà superare i 60 km/h. Nei tratti interessati dai lavori sarà in viglore il divieto di sorpasso: lavori e deviazioni saranno segnalati da apposita cartellonistica.

In questi giorni i primi disagi si stanno verificando nei pressi dello svincolo di Acireale dove sono in corso i lavori di rifacimento della segnaletica orizzontale, come noi di Mobilita Catania abbiamo segnalato attraverso il nostro canale Telegram.

Il costo degli interventi è a carico del Consorzio Autostrade Siciliane, le ditte incaricate sono la S.I.CO.BIT srl di Savoca, Costruzioni Generali Infrastrutture srl di Catania e Costruzioni Bruno Teodoro spa di S.Agata Militello.

Dopo questa prima fase seguiranno altri interventi più corposi: l’ingegnere del Cas Giulio Mungiovino intervistato da MeridioNews afferma che grazie ai finanziamenti per il G7 e ad altri fondi del Consorzio si rifarà l’asfalto nel tratto San Gregorio-Taormina, si interverrà nelle gallerie Giardini, Taormina e S.Antonio che verranno ripulite e dotate di un nuovo impianto elettrico, lavori di manutenzione anche per gli spazi verdi a ridosso delle carreggiate, per la segnaletica verticale e orizzontale oltre che la sostituzione delle barriere incidentate.

 


autostradaCAScataniacatania messinaconsorzio autostrade sicilianemanto stradaleManutenzionemobilita catania


Lascia un Commento