06 lug 2016

Metro, consegna del cantiere Stesicoro-Palestro imminente


Avanzano spediti i lavori della metropolitana catanese: le tratte Nesima-Borgo e Galatea-Stesicoro sono prossime al completamento mentre a breve entrerà in azione la talpa per il tunnel della Nesima-Monte Po. Presto cantiere aperto per la Stesicoro-Palestro.


La tratta metropolitana Nesima-Monte Po è ormai prossima alla realizzazione del tunnel: si sta procedendo al montaggio della talpa chiamata “Agata”  nel cantiere nei pressi della Torre Tabita a Misterbianco: tra circa un mese inizierà lo scavo della galleria.

A breve saranno aperti pure i cantieri della tratta Palestro-Stesicoro, con un’altra TBM (che deve ancora arrivare) che entrerà probabilmente nel sottosuolo nei pressi del cavalcavia di via Palermo. In questo caso i lavori appaltati riguardano la sola realizzazione del tunnel e non delle relative stazioni (San Domenico, Osp. Vittorio Emanuele e Palestro), per le quali è previsto un diverso appalto.

Il completamento dei lavori nelle tratte Borgo-Nesima e Galatea-Stesicoro è previsto per dicembre 2016. Seguirà un breve periodo necessario per verifiche e collaudi; pertanto, a meno di nuovi intoppi, le estensioni potranno entrare in esercizio nel 2017, portando a nove i chilometri di metropolitana (contro i 3,8 attuali) e raddoppiando le stazioni da 6 a 12. La nuova linea della metropolitana, dunque, già dall’anno prossimo sarà così articolata, partendo dalla periferia:

  • Nesima
  • San Nullo
  • Cibali
  • Milo 
  • Borgo
  • Giuffrida
  • Italia
  • Galatea
    • Stazione Centrale FS
    • Porto
  • Giovanni XXIII 
  • Stesicoro

Ecco in dettaglio la situazione dei cantieri nelle varie stazioni.

Stazione Monte Po

stazione monte po 1

Lavori di scavo stazione Monte Pò

L’impresa che lavora in questa stazione è la CMC di Ravenna. Si sta procedendo al consolidamento del terreno mediante palificazione  e il successivo scavo per la futura stazione. Questa stazione sarà dotata di un tunnel sotterraneo che la collegherà con l’abitato di Monte Po.

Stazione Fontana 

Stazione Fontana

Lavori di sbancamento stazione Fontana

Sotto la stessa impresa, qui si sta procedendo allo sbancamento del fronte lavico.

371099

Tunnel di collegamento. Foto di Istant

Questa stazione sarà dotata di un tunnel di collegamento con l’Ospedale Garibaldi, in parte già realizzato, come si vede in foto.

 

Stazione Nesima

 

2016-07-04 15.05.34

Stazione in appalto alla Tecnis. Rispetto al nostro ultimo aggiornamento appaiono notevoli i progressi: la  struttura dell’accesso nord, lato ovest, è stata già armata mentre in quella lato est si sta completando lo scavo.

2016-07-04 15.08.37

È stata completata pure la carpenteria del vano ascensore posto tra i due accessi mediante scale. Si sta inoltre lavorando al pozzo di aerazione posto tra la stazione Nesina e Fontana.

Stazione San Nullo

Stazione san Nullo. Fonte La Sicilia

Stazione San Nullo. Fonte La Sicilia

Pure questa stazione è in appalto alla Tecnis e i lavori sono in una fase avanzata rispetto alle altre. Nei vari livelli della stazione, pavimenti, rivestimenti (arancioni, nel caso di questa stazione, al piano binari) e scale mobili appaiono in buona parte già realizzati.

Stazione Cibali

2016-07-04 15.20.24

Stazione in appalto alla Tecnis. Qui non si notano significativi passi avanti. Probabilmente si sta lavorando all’interno visto che sono presenti numerosi operai al lavoro. Si deve ancora realizzare il collegamento tra il piano stradale e il mezzanino, mentre sono già iniziati gli scavi per la realizzazione del pozzo di aerazione posto nei pressi dell’attuale stazione della Circumetnea di Cibali.

Stazione Milo

2016-07-04 15.24.55

Stazione in appalto alla Tecnis. La Stazione Milo è  completa: manca solo la sistemazione delle aree esterne, dove sarà ubicato un piccolo parcheggio a raso.

Stazione Giovanni XXIII

stazione giovanni xxiii 3

Foto di Sciarrone

In questa stazione esiste un’associazione temporanea d’imprese tra la Tecnis e il Consorzio Stabile Infratech. Qui si sta lavorando in maniera spedita: oltre al completamento delle opere sotterranee, si lavora pure ai nuovi accessi sulla banchina est di viale Africa, nel tratto compreso tra l’Help Centre della Caritas e piazzale Rocco Chinnici. Tali accessi risulteranno particolarmente utili per chi dovrà prendere la metro provenendo dalla Stazione Centrale FS (dove rimarrà comunque operativa l’altra fermata già esistente della diramazione metro), poiché non sarà necessario attraversare la strada ma basterà seguire il marciapiedi sulla destra all’uscita dalla stazione ferroviaria.

Stazione Stesicoro

Pure questa stazione è affidata alla Tecnis. La stazione è ormai quasi completa, è stata montata la seconda struttura dell’ascensore che, a diffenza delle altre stazioni, sarà in pannelli di vetro e tubolari in acciaio.


 

Ti potrebbe interessare…

 


cataniametropolitana cataniamobilita cataniastazione cibalistazione fontanaStazione Giovanni XXIIIstazione Milostazione monte pòstazione nesimastazione san nullostazione stesicoro


Lascia un Commento