05 mag 2016

Via Sgroppillo, continuano i lavori nel secondo tratto e parte la polemica contro il comune di Catania


Continuano i lavori di ammodernamento della via Sgroppillo che attualmente stanno interessando gli ultimi 400 metri del cantiere


Nel tratto tra via Cristoforo Colombo e via delle Olimpiadi si è già provveduto alla posa dei grossi tubi delle acque bianche, mentre nel tratto tra il distributore Esso e via delle Olimpiadi si sta procedendo alla demolizione del fronte lavico che ha comportato l’interdizione al transito pure dei pedoni.

Si sta lavorando pure per permettere l’apertura di via Cristoforo Colombo con la via Sgroppillo che costituirà un’altra opportunità per chi proviene da Ficarazzi e si deve recare a Catania.

Intanto il vice Sindaco del Comune di San Gregorio, Ivan Albo,  nella pagina di facebook, tuona contro l’Amministrazione catanese di Bianco:

«La via Sgroppillo è arteria di snodo principale per residenze di altissimo valore e densità demografica, ma il Comune di Catania tratta i problemi legati al cantiere con le attenzioni destinate ad una trazzera di periferia. Da mesi chiedo e scrivo per avere polizia municipale di Catania che controlli il traffico veicolare e ci aiuti a garantire e tutelare i pedoni che affrontano le zone di cantiere. Da Catania un silenzio assordante che amplifica i disagi della collettività.

Noi soli (Amministrazione di San Gregorio, Ndr) abbiamo chiesto le conferenze dei servizi perché si affrontassero i temi su viabilità e sotto servizi; noi soli abbiamo fornito, in questi mesi, personale di polizia municipale per dirigere il traffico sebbene la strada appartenga a Catania; noi soli garantiamo il servizio di bus navetta per i residenti della zona, anche catanesi; noi soli abbiamo agevolato i commercianti con gli sgravi fiscali da cantiere mentre l’Amministrazione Bianco non ha applicato alcuno sgravio ai suoi commercianti. Da Catania nulla di nulla e le rare occasioni di intervento in tutti questi mesi sono state anticipate da supplichevoli richieste di intervento che mortificano i rapporti istituzionali ed il rispetto delle posizioni.

Adesso aspettiamo da settimane pattuglie della municipale per via Nizzeti e via Sgroppillo ma, ad oggi, neppure l’ombra».


catanialavori via sgroppillomobilita cataniavia sgroppillo


Lascia un Commento