06 ott 2015

Doppio senso di circolazione per l’A18, la tempistica per ristabilire la normale viabilità


Il Consorzio per le Autostrade Siciliane (CAS) concessionario per la gestione dell’A18 Messina-Catania  ha comunicato la riapertura del tratto autostradale interessato dalla frana di ieri notte:

E’ stato ripristinato il doppio senso di circolazione nella carreggiata direzione nord lato mare della tratta Roccalumera-Giardini Naxos, pertanto tutti gli automezzi potranno circolare in entrambe le direzioni di marcia.

La decisione – portata al tavolo del Comitato per la Viabilità della Prefettura di Messina riunitosi alle ore 9 – è scaturita dal sopralluogo effettuato (oggi tra le ore 6 e le 8) sul posto della frana a cui hanno partecipato il Presidente del Consorzio Dott. Rosario Faraci, il Direttore Generale ing. Salvatore Pirrone ed i tecnici preposti ai lavori ed alle manutenzioni.
In tale incontro, considerata la assoluta necessità di garantire la sicurezza del transito all’utente, si è affrontata la modalità di sciogliere il nodo della circolazione che ha reso critica la viabilità della giornata di ieri in numerosi comuni e strade del messinese.
Infine, il gruppo ha valutato le ipotesi di intervento per la eliminazione del materiale riversato copiosamente nel tracciato e, contestualmente, ha calcolato le soluzioni più adeguate per il contenimento del costone.

Il Presidente dell’Ordine regionale dei geologi, Giuseppe Collura, in un’intervista di Daniele Billitteri al Giornale di Sicilia prova a tracciare la tempistica per ristabilire la normare viabilità dell’A18: ” Se la frana si è fermata, basta il tempo per liberare l’autostrada; ma se i controlli stabiliranno è ancora in movimento bisognerà aspettare che si stabilizzi. Poi si cominceranno a studiare le migliori soluzioni di messa in sicurezza e di manutenzione”.

Il direttore generale del CAS Salvatore Pirrone rassicura: ” sono stati appaltati i lavori per il consolidamento, entro un mese sarà riaperta anche l’altra carreggiata“.

 

 

 


a18autostrada catania-messinacataniaconsorzio autostrade sicilianefrana catania messinafrana letojannigiuseppe colluramobilita cataniariapertura prevista catania messinasalvatore pirrone


Lascia un Commento

Ultimi commenti