26 gen 2017

Una stazione per gli autobus extraurbani in Corso Martiri della Libertà


 Potete inviarci segnalazioni, proposte e articoli accedendo a questo link http://catania.mobilita.org/scrivi-un-post/

Catania non possiede una stazione per gli autobus extraurbani ma solo ampi piazzal, più o meno attrezzati, dove far sostare gli autobus con banchine e pensiline. 

Un nostro utente ci ha inviato una proposta per una nuova stazione degli autobus extraurbani in piazza Papa Giovanni XXIII, nell’area adiacente a Corso Martiri della Libertà, prendendo come esempio il Victoria Coach Station, la più grande stazione di bus extraurbani di Londra attrezzata con punti di ristoro, negozi, deposito bagagli, e biglietteria.

Ecco cosa propone il nostro lettore Gianluca Cafiso:

L’attuale stazione degli autobus extraurbani che si trova in coda al corso Martiri della Libertà sembra più una casba che una stazione dei bus. Non si capisce dove partono e dove arrivano, né dove si comprano i biglietti per le varie destinazioni. Inoltre, di sera, nella zona non c’è sicurezza e attraversare le strade in prossimità della piazza diventa un’avventura.

Diventa quindi utile realizzare una stazione degli autobus extraurbani, magari prendendo ad esempio il Victoria Coach Station di Londra.

I costi di mantenimento di questa infrastruttura potrebbero essere coperti dalle compagnie dei bus attraverso i biglietti, così come avviene negli aeroporti con le compagnie aeree.  I vantaggi potrebbero essere molteplici: si potrebbero concentrare le partenze e gli arrivi di tutte le compagnie in un solo luogo insieme con le biglietterie, avere una migliore accoglienza per i turisti e viaggiatori con posti di ristoro e sale d’aspetto, ma  soprattutto verrebbe garantita maggiore sicurezza agli utenti.

La localizzazione di questa stazione dei bus è anche strategica per la vicinanza della stazione centrale dei treni e della metropolitana.

L’idea di partenza è interessante anche se noi di Mobilita Catania crediamo che sia più plausibile creare due poli di stazioni bus, uno a nord della città e uno a sud, collegati attravereo la metropolitana, per evitare l’eccessiva penetrazione di autobus all’interno della città.

Intanto, per sognare, vi mostriamo un’interessante realizzazione di una stazione per bus che si trova ad Aarau in Svizzera: si tratta di una stazione aperta collocata in uno spazio urbano con il tetto trasparente che ricorda la forma di un fiore e ripara i passeggeri dalle intemperie pur senza dare la sensazione di stare in un edificio chiuso.

 


Ti potrebbe interessare:

Catania, il progetto di Corso Martiri della Libertà

 

 

 

 


cataniaCorso Martiri della Libertàmobilita cataniastazione autobus extraurbani


Lascia un Commento

Ultimi commenti
Post Correlati