26 mag 2015

Parcheggio selvaggio in viale Mario Rapisardi


Una nostra lettrice ci invia questa foto scattata ieri mattina riguardante un parcheggio che merita l’Oscar per l’inciviltà!

La Smart bianca in sosta al Viale Mario Rapisardi, oltre ad essere in doppia fila, in prossimità di un incrocio e di un semaforo, era posizionata anche nel verso opposto al senso di marcia.

Le auto che dovevano incolonnarsi per svoltare a destra erano impossibilitate a farlo, creando pericoli e serio intralcio alla circolazione.

Il Viale Mario Rapisardi continua a essere una giungla, ci auguriamo interventi da parte dell’Amministrazione e della Polizia Municipale; proprio il Comando della Polizia Municipale ha annunciato la messa in opera entro quest’anno dello Street Control, un sistema che permetterà di multare le infrazioni tramite una telecamera e un software in grado di controllare in tempo reale anche assicurazione e bollo di tutti veicoli. Il sistema è stato testato nei mesi scorsi al Viale Mario Rapisardi, durante il test il 60 % dei veicoli, se il sistema fosse stato attivo, sarebbe stato multato.
In questa importante arteria d’ingresso in città si prevede la realizzazione, di una corsia autobus-BRT; purtroppo finora il progetto non è mai diventato esecutivo e il viale Mario Rapisardi rimane in balìa del traffico anarchico, dell’abusivismo di molti ambulanti posizionati sulla carreggiata stradale e senza alcuna pista ciclabile.

Parcheggio Selvaggio in Viale Mario Rapisardi

Parcheggio Selvaggio in Viale Mario Rapisardi

Ricordiamo che potete fare direttamente voi le vostre segnalazioni cliccando nel menù in alto su “partecipa” e poi su “segnala un problema” o cliccando direttamente qui.

 


BRTcataniainciviltàinciviltà a Cataniamobilita cataniaparcheggi selvaggisosta vietatastreet controltrafficoviale Mario Rapisardi


Lascia un Commento

Ultimi commenti
Post Correlati