13 mag 2017

Una scala per collegare il Lungomare di Catania con il borgo di Ognina


In questi decenni, la mobilità pedonale a Catania purtroppo è stata resa sempre più impossibile e trascurata: tra marciapiedi inesistenti o impraticabili, rotatorie impercorribili, cavalcavia pedonali dismessi, sottopassaggi vietati ai pedoni (in viale Fleming) e via dicendo; non stupisce quindi come in tutti questi decenni nessun amministrazione comunale abbia pensato di realizzare una semplicissima scaletta o rampa per collegare la strada del lungomare, ovvero Viale Artale Alagona, con la sottostante piazza di Ognina.

Piazza Ognina

La piazza di Ognina

Come si può vedere dalla foto ad inizio articolo, la strada del Lungomare infatti si trova a circa due metri dalla via sottostante, ovvero via Imbert.

Un semplice passaggio in quel punto permetterebbe di raggiungere la piazza con la relativa, chiesa, parco giochi, fontanella, abitazioni e negozi in pochi secondi.

Cerchiato in rosso il punto in cui la strada del Lungomare si potrebbe facilmente congiungere con il Borgo di Ognina

Cerchiato in rosso il punto in cui la strada del Lungomare si potrebbe facilmente congiungere con il Borgo di Ognina

L’ intervento eviterebbe di far camminare i pedoni per oltre 200 metri i pedoni in via Marittima, ovvero la strada che parte dalla Garitta Spagnola, una delle tante strade catanesi non provvista di marciapiede, quindi poco sicura per i pedoni.

Via Marittima

La via Marittima, auto parcheggiate ovunque e marciapiedi assenti costringono i pedoni a camminare in mezzo alla strada.

L’intervento richiederebbe poche risorse economiche dalle casse comunali e sarebbe utile a tantissimi pedoni che frequentano la zona, spero che l’amministrazione prenda in considerazione questa semplice ed economica proposta.


Potete inviarci segnalazioni, proposte e articoli accedendo a questo link ⏩http://catania.mobilita.org/scrivi-un-post/

Potete inviarci segnalazioni, proposte e articoli accedendo a questo link ⏩http://catania.mobilita.org/scrivi-un-post/


catanialungomaremarciapiedimobilita cataniaogninapedonipropostascala


Lascia un Commento

Post Correlati