15 apr 2016

Aeroporto Fontanarossa, una stazione ferroviaria a pochi passi dal terminal Bellini


L’assenza di un collegamento tra l’aeroporto di Catania e la rete ferroviaria è una delle ragioni principali del declassamento dello scalo di Fontanarossa in ambito europeo.

Da molti anni si discute di una eventuale stazione ferroviaria a Fontanarossa, ma al momento non esiste un progetto definitivo ne una precisa collocazione, solo proposte che parlano di una semplice fermata o di una stazione passante dotata di marciapiedi e pensiline.

Rimane comunque assurdo che un aeroporto come quello di Catania, che ha un traffico passeggeri superiore ai 7.000.000 annui, primo del Mezzogiorno, il sesto in Italia, e un bacino di utenza che copre sei province non abbia una stazione ferroviaria e quindi un collegamento con la rete ferroviaria.

Uno, tra i tanti progetti che sono stati presentati alla stampa,  prevede una stazione/fermata, del tipo passante, nei pressi del parcheggio Fontanarossa.

Questo progetto ha il vantaggio di avere costi più bassi e tempi più veloci per la realizzazione, ma presenta una rottura di carico per l’utilizzo di bus navetta, dato che la distanza, tra il terminal e la stazione, è di circa 800/1000 metri. La stazione risulterebbe in ogni caso sottodimensionata per il numero di province e di utenti che abbraccia, circa 2.000.000 di abitanti e non rientrerebbe nei progetti di interesse comune a livello europeo visto che non soddisferebbe i seguenti criteri:

  • mirare ad eliminare una strozzatura o a ultimare un raccordo mancante su un grande asse della rete transeuropea;
  • avere dimensioni tali che una pianificazione a lungo termine a livello europeo apporta un valore aggiunto significativo;
  • devono presentare benefici socioeconomici potenziali;
  • devono migliorare  in modo significativo la mobilità di merci e persone tra i paesi dell’UE;
  • devono contribuire alla coesione territoriale dell’Unione integrando le reti dei nuovi paesi dell’UE;
  • devono contribuire allo sviluppo sostenibile dei trasporti.

La mia proposta prevede invece la realizzazione di una stazione di testa simile a quella di Fiumicino che potrebbe essere collocata di fronte al parcheggio P2 dell’Aeroporto.

Sia la stazione che i binari si troverebbero su terreni demaniali di proprietà del Ministero della Difesa e comunque non occupati da costruzioni; i binari potrebbero essere interrati o rialzati su piloni

Il vantaggio di questa proposta è di avere una stazione ferroviaria facilmente raggiungibile a piedi visto che si trova a 190 metri dal Terminal Bellini (in futuro potrebbe essere collegata con un tunnel aereo simile a quello di Fiumicino).

Tale proposta farebbe quindi entrare l’aeroporto Fontanarossa nell’’elenco Core Network Ten-T (Trans European transport network).

Il tunnel dell'aeroporto di Fiumicino che parte dalla stazione ferroviaria

Stazione ferroviaria di Fiumicino con Il tunnel di collegamento

Lo svantaggio è certamente legato agli alti costi che si hanno per realizzare una stazione di testa, alla realizzazione di una nuova strada ferrata a doppio binario con una lunghezza di 550 metri e agli oneri relativi agli espropri.

I finanziamenti per la stazione ferroviaria potrebbero arrivare dalle “Grandi opere sulle linee ferroviarie” inserite nei Corridoi TEN-T.

Un simile intervento porterebbe prestigio al nostro aeroporto e potrebbe assorbire benissimo il traffico regionale e locale scambiando con la metropolitana nella Stazione Fontanarossa e  nella stazione Centrale così come avviene a Fiumicino.

La stazione della metropolitana a questo punto potrebbe fermarsi nel parcheggio Fontanarossa e sfruttare il parcheggio scambiatore per i pendolari che arrivano con le auto nella parte sud della città.

Per sognare un po’ ecco il progetto di una stazione ferroviaria a Bellinzona realizzato dallo studio Orsi & Associati per un concorso di idee.

idea stazione

 


Ti potrebbe interessare:


aeroporto fontanarossacataniacollocazione stazione fontanarossafermata fontanarossamobilita cataniapropostastazione ferroviaria

3 commenti per “Aeroporto Fontanarossa, una stazione ferroviaria a pochi passi dal terminal Bellini
  • Claudio Ferrara 1
    18 apr 2016 alle 11:52

    Ma a Fontanarossa ci arriveranno le Ferrovie Svizzere?? ;)))
    PS: non è che la stazione di Fiumicino sia proprio il massimo… se bisogna fare una stazione di testa tanto vale farla sotto l’aerostazione come a Malpensa.

    • Roberto Lentini 9071
      19 apr 2016 alle 15:15

      A Malpensa la stazione è stata costruita contemporaneamente all’aeroporto. Qui sarebbe difficile fare una stazione sotto l’aeroporto

  • Antonio Anto 7
    01 mar 2017 alle 20:41

    La mia idea sarebbe quella di una stazione di testa in comune con la metropolitana per i treni provenienti dalla città, se possibile collegata con una bretella ferroviaria alla stazione passante posta sulla linea Acquicella – Bicocca. Stazione passante che comunque resterebbe in funzione per fungere da interscambio tra la tratta metropolitana FCE Stesicoro – Aeroporto e i treni RFI provenienti da sud (linee di Siracusa – Gela – Agrigento). Erano previsti (per quanto riguarda il passante) 3 tipi di di servizio, urbano, extraurbano e comprensoriale (Lentini – Letojanni) per cui in base al tipo di servizio metropolitano i treni usufruirebbero della stazione passante o della stazione di testa a seconda delle esigenze.


Lascia un Commento

Post Correlati