11 dic 2015

Le telecamere ZTL Bellini possono attendere: gli operai tappano le buche


Continua la storia infinita della Zona a Traffico Limitato di piazza Bellini e del quadrilatero delimitato da via Vittorio Emanuele, via Sangiuliano e via Ventimiglia.

Il mese scorso abbiamo pubblicato su catania.mobilita.org un report fotografico per denunciare lo stato di abbandono in cui versa l’area che solo sulla carta è interdetta al traffico motorizzato privato.

Dopo la riqualificazione di via Teatro Massimo, di piazza Bellini e via Michele Rapisardi terminata nel 2007 e costata quasi due milioni di euro, le Amministrazioni che si sono susseguite hanno più volte inaugurato la videosorveglianza con l’obiettivo di preservare l’area dal transito delle auto non autorizzato; ultimo esordio della ZTL è datato novembre 2014. In quell’occasione fu lo stesso vicesindaco Marco Consoli ad annunciare l’acquisto di altre 12 telecamere oltre le due già posizionate nei varchi di via Landolina e via Sant’Agata.

Solo poche settimane fa un articolo del quotidiano “La Sicilia” annunciava l‘imminente attivazione  delle due telecamere, ma oggi arriva la conferma di un ulteriore proroga: il software in uso alla Polizia Municipale è incompatibile con il vecchio sistema di videosorveglianza per il rilevamento delle targhe; per l’effettiva implementazione della videosorveglianza si dovrà attendere la soluzione al problema.

Per le altre dodici telecamere, alcune delle quali saranno installate all’ingresso delle aree interdette al transito di via Crociferi e del borgo di San Giovanni li Cuti, si aspetta l’iter per la pubblicazione del bando di gara.

Nel frattempo i varchi della ZTL sono costantemente varcati da auto private e furgoni fuori dall’orario di carico e scarico merci: la pavimentazione mostra ormai segni di cedimento quasi irrecuperabile con la normale manutenzione.

L’esito della mancanza di videosorveglianza e di controlli da parte della Polizia Municipale dà esito a situazioni paradossali: alcuni operai chiamati oggi ad intervenire per rattoppare alcune grosse buche in via Teatro Massimo sono stati costretti a impedire il transito con l’utilizzo di un new jersey in plastica, nonostante le rimostranze degli automobilisti. ztl bellini

12366941_10207125875977811_1010975169_n 12351010_10207125875897809_1554971581_n

In questo video le condizioni della pavimentazione di via Teatro Massimo


 

Ti potrebbe interessare:

FOTO | Piazza Bellini è ormai distrutta: c’era una volta la più bella piazza di Catania


Lascia un Commento

Ultimi commenti