Articolo
21 set 2017

Un’altra mobilità è possibile? Esperti, aziende di trasporto pubblico e associazioni a confronto | Seminario FIAB & AIIT

di Amedeo Paladino

È possibile cambiare il paradigma della mobilità del nostro territorio? Su questo interrogativo si sono confrontati esperti e docenti di Trasporti e Infrastrutture, Dirigenti di aziende di trasporto pubblico, nonché associazioni ambientaliste in un seminario  svoltosi, con il patrocinio del Comune, nel Palazzo della Cultura e inserito nel calendario delle iniziative della Settimana Europea della Mobilità. Nel corso del seminario - che ha avuto una vasta partecipazione di pubblico ed è stato organizzato dalla sezione catanese della Fiab (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) - MontaInBike Sicilia, Aiit (Associazione Italiana per l'Ingegneria del Traffico e dei Trasporti) con la collaborazione di Legambiente Catania - si sono confrontati esperti di Mobilità e Infrastrutture, dirigenti di aziende di trasporto pubblico e rappresentanti di associazioni, anche ambientaliste. Dopo il saluto del vicepresidente di Fiab Catania Marco Oddo, i lavori sono stati aperti dalla presidente nazionale della Federazione, Giulietta Pagliaccio, che ha sottolineato il ruolo fondamentale della bicicletta come soluzione ai problemi delle nostre città congestionate dal traffico. E Matteo Ignaccolo, presidente nazionale di Aiit e docente dell'Università di Catania, ha sottolineato la necessità di una progettazione viaria che favorisca lo sviluppo dei mezzi senza motore anche per lo sviluppo sociale. Di trasporto integrato e dell'impegno per far "sposare" bici e altri mezzi di trasporto hanno parlato il direttore regionale di Trenitalia Maurizio Mancarella, il direttore generale della Ferrovia Circumetnea, Alessandro Di Graziano, e il responsabile Piani di Rete dell'Amt Salvatore Caprì. Giuseppe Inturri, docente dell'Università di Catania, ha sottolineato i vantaggi del "car rider", sorta di evoluzione del taxi collettivo conveniente sia in termini economici che ambientali. Di sicurezza stradale e attraversamenti pedonali protetti - come le strisce pedonali rialzate che l'Amministrazione Bianco sta facendo sistemare, anche su richiesta dei cittadini, in varie zone di Catania -, hanno parlato gli esperti Giuseppina Pappalardo, collaboratrice del prof. Cafiso, e Gaetano Manuele. Tra gli interventi anche quelli dei Mobility Manager del Comune Filippa Adornetto - che ha recepito l'invito della Fiab ad accrescere la sicurezza stradale vicino alle scuole - e della Città Metropolitana Salvo Raciti. La presidente di Legambiente Catania, Viola Sorbello, riprendendo il tema del metodo partecipativo sulla Mobilità voluto dall'Amministrazione e dell'attività propositiva delle associazioni ha ricordato il ruolo fondamentale della cittadinanza attiva nei processi di cambiamento delle realtà urbane facendo riferimento a varie esperienze, a cominciare dal Lungomare Liberato. Sono poi intervenuti Giampaolo Schillaci, referente Cunes-Unesco, e il coordinatore regionale Fiab, Simone Morgana, auspicando la realizzazione di percorsi ciclabili nella natura anche utilizzando vecchie ferrovie abbandonate. Infine il presidente di Catania di SiciliAntica, Giambattista Condorelli, ha parlato dell'importanza di andare a piedi per vivere più intensamente i luoghi.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
15 set 2017

La Settimana della Mobilità Sostenibile a Catania da sabato 16 settembre al 22: eventi ed iniziative

di Mobilita Catania

Il Comune di Catania, in linea con gli impegni assunti volti a favorire politiche di mobilità sostenibile, ha aderito alla Settimana Europea di Mobilità Sostenibile  (edizione 2017), che si svolgerà dal 16 al 22 settembre c.a, organizzando varie iniziative di natura ciclabile, di intrattenimento-culturale ed espositivo-promozionale, secondo il programma di massima delle attività previste appresso riportato. L'edizione di questa'anno ha come tema "Mobilità pulita, condivisa ed intelligente". Lo slogan è "Condividere ti porta lontano" Per consentire l'espletamento delle tante iniziative organizzate nonchè per garantire alla cittadinanza la fruizione pedonale e ciclabile in piena sicurezza, in data 17 c.m.verrano chiuse al traffico veicolare delle aree (ampia zona del centro storico e Lungomare) all’interno delle quali verranno organizzate attività inerenti la mobilità eco-sostenibile (stands espositivo-promozionali di bici, scooter ed auto elettriche e/o ibride, bus e stands espositivi-promozionali sul libro, su modelli di mobilità sostenibile, su minicorsi, ciclopedalate, attività culturali di visita museale e attività teatrali itineranti, etc.). Sabato 16 settembre Giornata di apertura dell’evento Ore 17,00 – Raduno in Piazza Università per giro cittadino in bici promosso dalle associazioni Etna e Dintorni FIE, Montainbike Fiab, Catania in Bici; Dalle ore 19 alle ore 24,00 – Stazionamento in Piazza Università dell’Autobooks - progetto “Librincircolo” – Biblioteca Mobile Itinerante allestita su un vecchio autobus. In occasione del 70° anno di attività, la FITA (Federazione Italiana Teatro Amatori) organizza un Open Day, nell’ambito del quale verranno effettuate, in giro per le via del centro storico, delle esibizioni di teatro di strada e d’improvvisazione che coinvolgeranno la cittadinanza. Dalle ore 19,00 alle ore 24,00 - Notte Bianca dei Musei - I musei resteranno aperti al pubblico per visite anche guidate. Domenica 17 settembre Intera giornata: Per consentire alla cittadinanza di raggiungere le aree chiuse al traffico nell’ambito dell’iniziativa “In città senza la mia auto” si potrà fruire dei seguenti servizi di trasporto pubblico: Servizio metropolitano FCE (che nell’occasione verrà aperta appositamente di domenica dalle ore 08.30 alle 21.30) Linea gratuita “Librino Express” del servizio AMT che si attesta sul parcheggio scambiatore “Fontanarossa”, Intera giornata – Apertura al pubblico dei seguenti siti storico-culturali: Palazzo della Cultura Palazzo Platamone; Museo Emilio Greco Castello Ursino; Chiesa di San Nicola; Casa Museo Verga; Mezza giornata (solo la mattina) – Apertura al pubblico del seguente sito storico-culturale: Museo Belliniano; Mezza giornata (dalle 17,00 alle 21,00) – Piazza Nettuno - In occasione del 70° anno di attività, la FITA (Federazione Italiana Teatro Amatori) organizza delle esibizioni di teatro di strada e d’improvvisazione, tratte dalle opere di Ignazio Buttitta, che coinvolgeranno la cittadinanza. Dalle ore 8,30 alle ore 14,00 - “In città senza la mia Auto”- Chiusura al transito veicolare di un’ampia area del Centro Storico. Dalle ore 17,00 alle ore 21,00 - “In città senza la mia Auto”- Chiusura al transito veicolare del Lungomare da Piazza Sciascia a Piazza Mancini Battaglia; In tali aree, in linea con il tema della settimana, potranno circolare, oltre ai mezzi autorizzati (residenti, mezzi di soccorso e delle forze dell’ordine, etc), i mezzi del trasporto pubblico locale AMT e i mezzi ecosostenibili (bici e scooter elettrici) per dimostrare come questi mezzi possano essere utilizzati anche negli spostamenti multimodali (più modalità di trasporto piedibici-scooter-mezzo pubblico, etc). In particolare, in Piazza Università (la mattina dalle ore 8,00 alle ore 14,00) e in Piazza Nettuno – Lungomare (nel pomeriggio e la sera dalle ore 16,00 alle ore 21,00) stazioneranno i seguenti mezzi ecosostenibili e stands espositivo-promozionali: N. 1 minibus elettrico, messo a disposizione dalla AMT, dove verranno esposte e divulgate le varie attività e iniziative avviate e portate avanti dall’Ufficio del Mobility Manager di Area del Comune di Catania; N. 1 bus tradizionale “AutoBooks - Libri in circolo” (dalle ore 16,00 alle 21,00) dove verranno esposti e messi a disposizione (per attività culturali di scambio) libri di varia natura per promuovere la lettura; Stands di rivenditori biciclette e di mezzi elettrici a due ruote dove verranno esposti biciclette, bici elettriche a pedalata assistita e ciclomotori elettrici. Nell’ambito di tale attività espositiva gli stessi consentiranno, tra l’altro, una “Prova della mobilità sostenibile”. In pratica le biciclette e gli scooter elettrici esposti verranno messi a disposizione della cittadinanza per una prova che verrà effettuata, la mattina, lungo un circuito prestabilito che si snoderà lungo la ZTL di Piazza Bellini (vedi “Circuito ciclabile di prova bici elettriche in Piazza Università” pubblicato nella sezione “allegati ed approfondimenti”) ed il pomeriggio al Lungomare; Stands dei concessionari di vetture elettriche e/o ibride che svolgeranno un’attività a carattere espositivo-promozionale divulgativo consentendo, ai cittadini, una “Prova della mobilità sostenibile”. In pratica le auto elettriche e/o ibride esposte verranno messe a disposizione per una prova che verrà effettuata, la mattina, lungo un circuito prestabilito nei dintorni della ZTL di Piazza Bellini ed il pomeriggio nell’area limitrofa al Lungomare. N. 1 stand di Fiab Catania dove, attraverso appositi minicorsi, verrà promosso l’uso della bicicletta in sicurezza; N. 1 stand di “Cittadinanza Attiva” che promuoverà modelli di mobilità più sostenibile coinvolgendo la cittadinanza con la distribuzione di materiali e giochi educativi in tema con la settimana; Stand di una Società di Startup “EdisonWeb” che, in collaborazione con una concessionaria di auto elettriche e/o ibride locale e con il supporto scientifico/organizzativo con l’Università di Catania e AIIT (Associazione Italiana per l’Ingegneria del Traffico e dei Trasporti) effettuerà un’attività dimostrativa con l’utilizzo della MVMant (Piattaforma digitale con applicazione su smartphone per Taxi condiviso) finalizzata ad ottimizzare percorsi e tariffe di mezzi di trasporto di persone. Lunedì 18 settembre Dalle ore 15.00 alle ore 20,00 – Palazzo Platamone (via Vittorio Emanuele II° n. 121): Convegno sulla mobilità Sostenibile a cura di FIAB Catania e dell’A.I.I.T. Ore 20,45 – Piazza Stesicoro: Tracking serale culturale cittadino con visite ai siti di interesse storico-culturale e percorsi guidati a cura delle guide di Etna e Dintorni FIE ; Mercoledì 20 settembre Ore 21.00 - Piazza Roma: Raduno per la “Storica pedalata serale del mercoledì” per le vie della città a cura delle Associazione "Etna e Dintorni FIE", "Fiab Monta in bike" e "Catania in bici". Venerdì 22 settembre Dalle ore 08,00 alle ore 14,00 – Per tutta la città: “Bike to Work Day” iniziativa promossa dalla FIAB che ha lo scopo di incentivare i cittadini ad utilizzare la bicicletta per gli spostamenti casa lavoro. Nell’occasione la FIAB offrirà dei Gadget a tutti coloro che dimostreranno di aver utilizzato la bici per recarsi al lavoro.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 set 2017

Metropolitana in servizio domenica 17 settembre in occasione della Settimana della Mobilità Sostenibile

di Andrea Tartaglia

In occasione della settimana della mobilità sostenibile e in concomitanza con il calendario di eventi e iniziative culturali in città, domenica 17 settembre la metropolitana di Catania sarà aperta con esercizio regolare dalle ore 8:30 alle 21:30. La prima partenza da Nesima sarà alle ore 8:30; l'ultima alle 21:00. La prima partenza da Stesicoro sarà alle 8:55; l'ultima alle 21:30. Un'ottima occasione di muoversi in città in modo veloce ed efficiente anche in un giorno festivo: un'opportunità da sfruttare, anche in considerazione del fatto che, purtroppo, il servizio della metropolitana nei giorni festivi non è ancora regolarmente attivo, in attesa della definizione di alcuni nuovi sistemi di sicurezza che consentiranno alla Ferrovia Circumetnea di poter sostenere anche l'apertura festiva.

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
17 set 2016

Settimana della Mobilità Sostenibile, le manifestazioni e la viabilità

di Mobilita Catania

Domani si svolgerà a Catania la manifestazione "In città senza auto" in occasione della Settimana della Mobilità Sostenibile. Numerose sono le iniziative in programma. Dalle ore 9 alle 13.30 in piazza Università ci sarà l'esposizione di bici elettriche che potranno essere provate dai cittadini all'interno della ZTL di piazza Teatro Massimo e nel pomeriggio lungo la pista ciclabile del lungomare. In piazza Università e nel pomeriggio nei pressi di piazza Europa, ci sarà un'esposizione di diversi mezzi ecosostenibili tra cui un minibus elettrico dell'AMT che promulgherà tutte le iniziative dell’ufficio del Mobility manager di Area del Comune di Catania, inoltre ci sarà l’AutoBooks Libri in circolo, dalle ore 17 alle 22, per la promozione della lettura e curato dell’assessorato alla Cultura. Altra iniziativa è il grande raduno in bici in piazza Stesicoro con inizio alle ore 9,00, allo scopo di sensibilizzare all’uso della bicicletta come mezzo di trasporto ecosostenibile.Da Piazza Stesicoro, luogo di partenza, si pedalerà per le vie del centro catanese, alla scoperta delle vie barocche e dei vicoli dell’ antica città (la “Civita“) , che hanno ottenuto il privilegio della proclamazione a patrimonio UNESCO. In occasione di tale evento l'Area tecnico-operativa e Utu della Polizia municipale ha disposto per domenica 18 settembre, dalle ore 8 alle 14, il divieto di transito per tutti i veicoli (eccetto mezzi autorizzati, mezzi di trasporto pubblico, auto, bici e ciclomotori elettrici e mezzi condivisi del car /scooter / bike sharing ) nell’area del centro storico delimitata dalle seguenti vie: Via Umberto (angolo Piazza Maiorana) – Via Etnea – Via A. Litrico – Via S. Euplio – Piazza Della Borsa – Via Cappuccini – Via Garofalo – Via S. Maddalena – Via G. Clementi – Piazza Dante – Via Teatro Greco – Via S. Agostino - Via Pozzo Canale – Via Garibaldi – Via Castello Ursino – Piazza Federico di Svevia – Via Angelo Custode – Via Plebiscito – Via Cristoforo Colombo – Via Cardinale Dusmet – Via Porticello – Piazza S. Placido – Via Vittorio Emanuele – Via Mons. Ventimiglia – Via A. Di Sangiuliano – Via Coppola – Piazza Spirito Santo – Via G. Puccini – Via Cosentino – Via G. Oberdan – Piazza Maiorana (angolo Via Umberto).

Leggi tutto    Commenti 0