Articolo
12 lug 2018

L’estate dei cantieri in città: metro, Enel e Asec, ecco dove e quando

di Mobilita Catania

D'estate, il traffico veicolare in città, com'è consueto, è ridotto e l'occasione si rivela propizia per avviare e, in buona parte, concludere, nuovi cantieri nelle strade del centro. A far la parte del leone saranno opere propedeutiche alla realizzazione della tratta Stesicoro-Palestro della metropolitana, come abbiamo documentato in questo articolo, con numerosi interventi sulla rete elettrica cittadina. Ma oltre a quelli in funzione della realizzazione della metro, l'Enel ha aperto un cantiere sino al 10 settembre per la posa di cavi in via Nizzeti, lato est, lungo il marciapiede da via Nuovalucello fino alla rotatoria di via Nuovaluce, via Sgroppillo e via XX Settembre nel comune di San Gregorio di Catania. In questo caso, oltre ad approfittare del periodo estivo, i comuni interessati (Catania, San Gregorio di Catania e Tremestieri Etneo) metteranno in azione doppie squadre di operai per ridurre ulteriormente i tempi. La prima squadra inizierà da via Nizzeti verso nord, l’altra da via XX Settembre (San Gregorio) verso sud. Tutti gli scavi saranno indicati con una apposita segnaletica e le zone interessate ai lavori saranno presidiate da pattuglie della polizia municipale che si occuperanno di dare fluidità al traffico e limitare gli eventuali disagi. Altri lavori, invece, avranno per protagonista l'Asec, l'azienda cittadina del gas. Lavori di scavo per allaccio di nuove utenze, sono già in corso da Asec spa in via Caronda, in prossimità del civico 354, e dureranno sino al 30 luglio, per 22 metri circa. Subito dopo, un altro scavo di uguale lunghezza sarà effettuato in via Antonino di Sangiuliano, in prossimità del civico 278, dal 30 luglio al 10 settembre.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
28 giu 2018

Controlli autovelox per il rispetto dei limiti di velocità, i presidî di Luglio

di Mobilita Catania

La direzione del Corpo di Polizia Municipale informa di aver disposto presidî mobili di controllo con l’uso di Autovelox in vari siti della città, come previsto dal decr. pref. 45/2006 e successive integrazioni, per garantire la sicurezza della circolazione dei veicoli e dei pedoni attraverso il rispetto dei limiti di velocità. I viali Lorenzo Bolano, Felice Fontana, Ruggero di Lauria, Odorico da Pordenone e via Don Minzoni sono quotidianamente presidiati da pattuglie di vigili urbani con turni che ricoprono l’intero arco della giornata. Ecco il calendario di luglio dei controlli autovelox: Viale Artale Alagona (giorno 3 - 4 - 6 - 10 - 11 - 13 - 17 - 20 - 23 - 24 - 25 - 27 - 31) Viale Lorenzo Bolano (giorno 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31) Via Don Minzoni (giorno 5 - 12 - 19 - 26) Viale Ruggero di Lauria (giorno 18)

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
15 mag 2018

Street Food Fest in via Etnea: i provvedimenti di viabilità e il servizio straordinario metro

di Mobilita Catania

Street Food Fest arriva a Catania: quattro giorni dedicati alle migliori espressioni della cucina popolare, dal 17 al 20 maggio, durante i quali un villaggio gastronomico colorerà Via Etnea. In occasione dell'evento l'area tecnico operativa ed ufficio traffico urbano della Direzione Corpo di Polizia Municipale ha emesso i seguenti provvedimenti di viabilità: Con effetto limitato dal momento della installazione della relativa segnaletica stradale sino a mercoledì 23 maggio è istituito divieto di circolazione in Via Etnea, corsia preferenziale bus e taxi, nel tratto e nel senso da Via Litrico a Via Prefettura. È istituito divieto di transito per tutti i veicoli nel tratto di Via Etnea compreso tra Via Prefettura e Via Litrico (percorrenza Sud-Nord) secondo le fasce orarie di seguito elencate: Giovedì 17 maggio 2018 (16:30/01:00) Venerdì 18 maggio 2018 (16:30/01:30) Sabato 19 maggio 2018 (11:00/01:30) Domenica 20 maggio 2018 (11:00/01:00) È istituito divieto di fermata per tutti i veicoli (eccetto autorizzati) in Via Penninello, tratto Via Manzoni-Via Etnea, e in Via Minoriti, tratto Via Manzoni – Via Etnea, nelle seguenti fasce orarie: Giovedì 17 maggio 2018 (15:00/01:00) Venerdì 18 maggio 2018 (15:00/01:30) Sabato 19 maggio 2018 (9:30/01:30) Domenica 20 maggio 2018 (9:30/01:00) La metropolitana, vettore ufficiale dell'evento, sarà aperta eccezionalmente anche domenica. Il servizio sarà esteso sino a mezzanotte e mezza nelle giornate di venerdì e sabato; fino a mezzanotte domenica (orari delle ultime partenze da Stesicodo per Nesima). AMT Catania informa gli utenti che fino a domenica 20 maggio, per consentire lo svolgimento della manifestazione “Street Food Fest – Catania“, alcune linee subiranno variazioni di percorso. Potete visualizzare i percorsi alternativi nel pdf allegato: Variazioni AMT

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
04 ott 2017

Controlli autovelox per il rispetto dei limiti di velocità, i presidî di Ottobre

di Mobilita Catania

La direzione del Corpo di Polizia Municipale informa di aver disposto presidî mobili di controllo con l’uso di Autovelox in vari siti della città, come previsto dal decr. pref. 45/2006 e successive integrazioni, per garantire la sicurezza della circolazione dei veicoli e dei pedoni attraverso il rispetto dei limiti di velocità. Inoltre dal 2015 è attivo il sistema di rilievo di infrazioni al codice della strada (soste irregolari) nelle strade del territorio comunale, con apparecchiatura “Street Control”, al fine di migliorare la circolazione e la tutela della sicurezza urbana; al seguente articolo potete consultare  l’elenco delle zone e degli itinerari che saranno periodicamente oggetto di controllo - Street Control: l’elenco delle strade in cui transiterà. I viali Lorenzo Bolano, Felice Fontana, Ruggero di Lauria, Odorico da Pordenone e via Don Minzoni sono quotidianamente presidiati da pattuglie di vigili urbani con turni che ricoprono l’intero arco della giornata. Ecco il calendario di ottobre dei controlli autovelox: Viale Artale Alagona (giorno  4 - 6 - 9 - 11 - 18 - 24 - 25 - 27) Viale Lorenzo Bolano (giorno  1 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31) Via Don Minzoni (giorno  3 - 5 - 12 - 17 - 19 - 26 - 31) Viale Ruggero di Lauria (giorno  2 - 10 - 13 - 20)

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
19 mag 2017

Polizia Municipale di Catania, cambio al vertice: Stefano Sorbino nuovo comandante

di Mobilita Catania

L'attuale comandante del Corpo della Polizia municipale prenderà il posto di Roberto Politano. A capo dei Vigili urbani il sindaco ha designato l'attuale vicecomandante, Stefano Sorbino, che assumerà la carica dopo il G7, quando il sindaco si recherà al Comando per il passaggio delle consegne. Pietro Belfiore sarà il nuovo Capo del Personale del Comune di Catania. L'attuale comandante del Corpo della Polizia municipale prenderà il posto di Roberto Politano posto in pensione. Belfiore resterà a capo dei Vigili urbani fino al G7, che toccherà anche Catania, porta d'accesso per delegazioni di tutto il mondo e giornalisti. Nei giorni successivi al vertice internazionale, il sindaco Enzo Bianco presenzierà, nella sede del Comando della Polizia municipale di piazza Spedini, alla cerimonia del passaggio delle consegne tra Belfiore e l'attuale vicecomandante, Stefano Sorbino, per ringraziare l'uscente per l'impegno e l'alto senso del dovere profusi in questi anni e per augurare al nuovo comandante un buon lavoro nel delicato ruolo. Pietro Belfiore, 55 anni, avvocato, dirigerà dunque la Direzione Risorse umane e organizzazione, che, oltre alla gestione del Personale, si occupa anche di Controllo di gestione e dell'Ufficio Servizio Civile. Belfiore è stato protagonista di una prestigiosa carriera nella Pubblica amministrazione iniziata a soli 23 anni vincendo un concorso per vicedirettore nell'Amministrazione penitenziaria. Nel 1995 era diventato vicesegretario generale del Comune di Priolo Gargallo (Siracusa) e dopo un breve periodo come dirigente delle Attività produttive a Caltagirone (Catania),  era giunto, nel 1996, nel Comune di Catania vincendo un concorso come Ufficiale superiore dei Vigili urbani. Nel 2007 era diventato comandante del Corpo e aveva ricoperto questìincarico fino al 2009 quando era stato nominato dirigente della Presidenza del Consiglio comunale.  Nel 2014 era tornato al vertice della Polizia municipale  ricoprendo anche, ad interim, per qualche mese, il ruolo di Capo del personale. Stefano Sorbino, 45 anni, è giunto nel Comune di Catania come vice comandante nel 2014 a seguito di una selezione pubblica.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
25 mar 2017

Street Control: 3480 verbali nei mesi di gennaio e febbraio lungo i principali itinerari

di Mobilita Catania

Sono stati diffusi i dati inerenti alle sanzioni elevate dallo street control nei mesi di gennaio e febbraio: circa 3.480 verbali rilevati nei primi due mesi dell'anno dalla Polizia municipale per violazioni che riguardano la sosta in seconda fila, sul marciapiede o su strisce pedonali. Lo street control è un dispositivo in grado di fotografare i veicoli in infrazione attraverso una telecamera collegata a un portatile o un tablet; dopo aver visionato le foto i vigili urbani possono elevare multe che vengono in seguito recapitate a casa dell’utente. Sono 1.803 per il mese di gennaio e 1685 a febbraio i verbali rilevati dalla Polizia municipale con lo Street control per violazioni che riguardano principalmente la sosta in seconda fila, sul marciapiede o su strisce pedonali. Il dispositivo nei 291 giorni in cui è stato utilizzato nel 2016  ha permesso l’accertamento di 69.127 divieti di sosta, di 5.305 scoperture assicurative con una media giornaliera di 237 verbali. Lo Street control è stato utilizzato a gennaio per 17 giorni e a febbraio per 16, con una media giornaliera di 106 verbali nel primo mese dell'anno e 105 nel secondo. Le scoperture assicurative sono state 206 e 107 negli stessi periodi. Tutte le vie comprese all'interno del perimetro urbano sono state e saranno oggetto di rilevamento con l'uso della telecamera. I principali itinerari e zone oggetto di controllo sono stati: - Viale M. Rapisardi, Piazza S.M. di Gesù, Via Cifali, Viale R. Margherita, Piazza Roma, Viale XX Settembre, Piazza Trento, Piazza G. Verga, Corso Italia, Piazza Europa, Via Asiago, Via Pasubio e limitrofe; - P.zza S.M. La Guardia, Via G. Leopardi, V.le V. Veneto, P.za Michelangelo, Via G. D'Annunzio, Via Monserrato, via S. Nicolò al Borgo, Via C. Beccaria, Via F. Aporti, Via G. Fava, Via Franchetti e limitrofe; - Viale V. Veneto, Viale Libertà, Piazza Papa Giovanni XXIII, Via 6 Aprile, Via A. di Sangiuliano, Via G. Clementi, Piazza Dante e limitrofe; - Corso Indipendenza, Piazza Risorgimento, Via Vittorio Emanuele, Via Spadaro Grassi, Via Garibaldi, Via Castello Ursino, Piazza Federico di Svevia, Via S. Angelo Custode, Via Plebiscito, Via C. Colombo, Via D. Tempio, Via della Concordia; - Via Passo Gravina, Via Filocomo, Piazza Cavour, Via A. Longo, Via S. Tomaselli, Via Androne, Via Ughetti, Piazza Montessori, Via Roccaromana, Via F. Filzi, Via G. Lavaggi e limitrofe. - Via Etnea (tutta), Piazza Gioeni, Via Caronda, Via Quieta, Via Torino, Piazza A. Lincoln, Viale R. Sanzio, Via V. Giuffrida, Via G. Oberdan, Via G. Bruno, Via Mons. D. Ventimiglia, Piazza della Repubblica, Corso Sicilia.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
01 feb 2016

Street Control, 3198 verbali elevati: «in arrivo le prime multe a casa»

di Amedeo Paladino

Sono trascorsi più di 2 mesi dall’esordio dello Street Control nelle strade catanesi:  un dispositivo in grado di fotografare i veicoli in infrazione attraverso una telecamera installata sul tettuccio dei veicoli della Polizia Municipale e collegata a un tablet. Il report della Polizia Municipale. Il nuovo sistema tecnologico, nel giorno del suo esordio a fine novembre, era stato così annunciato dal Sindaco Enzo Bianco: Uno strumento efficace nella repressione di  alcune violazioni del Codice della Strada a cominciare da quelle che danno più fastidio ai catanesi: pensiamo a chi parcheggia l’automobile in seconda fila e impedisce alle altre macchine e agli autobus di passare, a chi mette la macchina sul marciapiede e blocca i genitori con i passeggini e i disabili su carrozzella, oppure ancora a chi parcheggia su un incrocio e impedisce che la circolazione si svolga nel modo più sicuro Sulle pagine del quotidiano La Sicilia l'assessore alla Polizia Municipale Marco Consoli enumera i dati inerenti al numero di sanzioni elevate tramite l'utilizzo del dispositivo. Dal 23 novembre a oggi sono stati 3198 gli automobilisti sanzionati, con una media di 84 multe al giorno; nel mese di gennaio lo Street Control è entrato a pieno regime con 2278 verbali e una media di 114 al giorno. Finora sono stati 136 i veicoli catturati dalla telecamera privi di copertura assicurativa, mentre le segnalazioni di provenienza furtiva non sono si sono rivelate tali. [Street Control: l’elenco delle strade in cui transiterà] Lo street control era stato annunciato come lo strumento che avrebbe arginato, con più incisività rispetto al carente organico della Polizia Municipale, le cattive abitudini degli automobilisti catanesi, ma l'esperienza quotidiana sembra smentire le speranze di riportare alla legalità la mobilità catanese. [VIDEO | Il peggio degli automobilisti catanesi] A questo proposito l'assessore alla Polizia Municipale Marco Consoli mostra fiducia riguardo l'effetto deterrente del sistema di sanzionamento: Sul momento l'automobilista indisciplinato non si rende conto e continua a lasciare il mezzo in doppia fila, ma adesso i primi verbali cominciano ad essere notificati, e questo dovrà far comprendere che si deve parcheggiare dove consentito e che si rischia anche lasciando per un minuto la macchina in sosta irregolare. Quindi non resta che aspettare l'arrivo a casa dei verbali per capire se lo street control sarà davvero efficace nella repressione delle infrazioni al Codice della Strada che ogni giorno mettono a dura prova la mobilità catanese, limitando la libertà di movimento di chi si muove a piedi o utilizza il trasporto pubblico.

Leggi tutto    Commenti 0

Ultimi commenti