Articolo
14 mag 2019

Solarium: il Comune cerca sponsor per piazza Sciascia; avviati i lavori nell’area del “Nautico”

di Mobilita Catania

Sono stati riaperti i termini per le proposte di sponsorizzazione del solarium da realizzarsi nell'area antistante piazza Leonardo Sciascia (lato mare di piazza Europa), per le stagioni balneari 2019 e 2010. È il 24 maggio la nuova scadenza, considerato che alla data del 23 aprile il Comune non ha ricevuto manifestazioni di interesse. Le offerte vanno presentate al Protocollo generale di piazza Duomo 3; la piattaforma dovrà garantire a carico del privato servizi quali il salvataggio e il primo soccorso, bagni chimici o strutture modulari nonché attività di pulizia del solarium. Lo sponsor avrà corrispettivamente a disposizione spazi per la pubblicità commerciale, potrà installare un chiosco bar, prevedere ticket per sdraio, lettini, ombrelloni seppure in un'area limitata del solarium. Sul fronte dell'area marina antistante l'Istituto Tecnico Nautico sono già stati avviati i lavori per la realizzazione del solarium, finanziati coi fondi della tassa di soggiorno, che quest'anno potrà quindi essere aperto alla fruizione di cittadini e turisti già ai primi di giugno e senza i ritardi del passato.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
04 apr 2017

Illuminazione: da domani lavori nelle piazze Europa e Sciascia

di Roberto Lentini

Domani prenderanno il via i lavori per il ripristino e la messa in sicurezza dell'impianto di illuminazione di parte della piazza Europa e di quella intitolata a Leonardo Sciascia. L'intervento costerà 32.000 euro e sarà realizzato dalla Gemmo per conto del Comune di Catania. Quest'ultimo si rivarrà poi sulla società concessionaria del Parcheggio Europa, che avrebbe dovuto realizzarli. Da diversi mesi le due piazze sono al buio perché, nell'area di pertinenza del Parcheggio, i corpi illuminanti e l'impianto erano stati distrutti o danneggiati da ignoti vandali. L'intervento prevede l'installazione di nuovi corpi illuminanti in sostituzione di quelli vandalizzati. Per definire la tempistica dei lavori  nei giorni scorsi i tecnici comunali hanno effettuato dei sopralluoghi. Si prevede che la prima fase dell'intervento, che riguarda i pali più alti, possa essere portato a termine entro un paio di settimane. La sistemazione delle lampade più basse è invece legata ai tempi di consegna degli speciali corpi illuminanti da parte dei fornitori.

Leggi tutto    Commenti 0