Articolo
19 set 2017

FOTO | Viaggio inaugurale del bus navetta tra la stazione Milo e il parcheggio Santa Sofia: i dettagli sul servizio

di Mobilita Catania

Oggi è stato firmato un importante protocollo d’intesa tra il Comune di Catania, Università degli Studi di Catania e Ferrovia Circumetnea - Metropolitana di Catania, che permette l'attivazione del servizio Metro Shuttle, il nuovo bus navetta che dal 25 settembre collegherà la stazione metropolitana MILO e il parcheggio scambiatore Santa Sofia. Il servizio agevolerà la fruizione del parcheggio Santa Sofia, con una capacità di 1700 posti auto, da parte di molti utenti, dando la possibilità di raggiungere la stazione metro Milo in 10 minuti e, da qui, muoversi verso il centro di Catania, raggiungibile in 9 minuti. Il Metro Shuttle effettuerà 62 corse al giorno coprendo due ampie fasce orarie: dalle ore 07:00 alle ore 15:00 con frequenza di 10 minuti e dalle ore 15:00 alle ore 19:20 con frequenza di 20 minuti. Il percorso del mezzo prevede 10 fermate: stazione metropolitana MILO (capolinea), viale Andrea Doria, Cittadella Universitaria est, Policlinico est, Dipartimento di Agricoltura, Parcheggio SANTA SOFIA, Policlinico ovest, Cittadella Universitaria ovest, Ospedale San Luigi, stazione metropolitana MILO (capolinea). Il tragitto completo avrà la durata di 20 minuti. Il servizio sarà disponibile tutti i giorni feriali e sarà gratuito per tutti i possessori di un qualsiasi biglietto valido per l'utilizzo della Metropolitana di Catania e in corso di validità. Il servizio Metro Shuttle è pensato per  gli studenti e lavoratori della Cittadella Universitaria e del Policlinico, ma sarà senz'altro utile a coloro che provengono dai paesi della fascia nord di Catania come San Giovanni Galermo, Gravina di Catania, Mascalucia, Nicolosi che potranno utilizzare il parcheggio gratuito (solo se si utilizza la navetta) di via Santa Sofia al solo costo di un titolo di viaggio FCE (biglietto o abbonamento). I tempi di percorrenza, dal Parcheggio di Santa Sofia alla stazione Milo sono di circa 10 minuti, 25 se si considera il tratto fino al centro con la metropolitana. Noi di Mobilita Catania eravamo presenti alla firma del protocollo d'intesa e al viaggio inaugurale: ecco le foto    

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
13 mag 2017

Corri Catania: divieti di transito e sosta, viabilità, metropolitana e AMT

di Amedeo Paladino

Domenica 14 maggio è in programma Corri Catania, la corsacamminata di solidarietà aperta a tutti, ormai appuntamento attesissimo della primavera catanese. I divieti, la viabilità e il trasporto pubblico. Divieti e viabilità Per permettere il regolare svolgimento della manifestazione il Comune ha disposto i seguenti provvedimenti: con effetto limitato dalle ore 8:00 alle ore 14:00 (e comunque, sino a cessate esigenze) di Domenica 14 Maggio 2017, è istituito il divieto di transito per tutti i veicoli, (eccetto: mezzi degli addetti alla manifestazione, residenti diretti alle autorimesse, mezzi di soccorso in emergenza, Forze dell’Ordine e mezzi A.M.T.), nei tratti viari costituenti il seguente percorso cittadino: Piazza Università (Partenza), Via Etnea, Via Umberto, Piazza Jolanda, Viale Della Libertà (limitatamente alla corsia Ovest), Via Mascagni, Piazza Bovio, Via Verdi, Piazza Carlo Alberto, Via Puccini, Piazza Turi Ferro (ex Spirito Santo), Via Coppola, Via Michele Rapisardi, Piazza V. Bellini, Via Teatro Massimo, Via Ventimiglia (limitatamente alla corsia Ovest), Piazza Cutelli, Via Porta Di Ferro, Via Del Vecchio Bastione, Piazza Duca Di Genova, Via Museo Biscari, Piazza San Placido, Via V. Emanuele, Via Etnea, Piazza Università (arrivo) con effetto limitato dalle ore 00:00 alle ore 14:00 (e, comunque, sino a cessate esigenze) di Domenica 14 Maggio 2017, è istituito il divieto di sosta con rimozione coatta per tutti i veicoli nei tratti viari di seguito elencati: Via Umberto, lato Nord, (tratto: da Viale Libertà a Via G. Simili);  Viale Libertà, lato Ovest, (tratto: da Piazza Jolanda a Piazza Respighi);  Via M. Ventimiglia, lato Ovest, (tratto: da Via Teatro Massimo a Via V. Emanuele); Via Porta Di Ferro, lato Ovest, (tratto: da Piazza Cutelli a Via Vecchio Bastione); Piazza Duca Di Genova (su tutta la piazza). Con effetto limitato dalle ore 8:00 alle ore 14:00 (e comunque, sino a cessate esigenze) di Domenica 14 Maggio 2017, è istituito senso unico di marcia in Via Conte Di Torino, nel senso e nel tratto da Viale Della Libertà a Piazza Bovio. Trasporto pubblico In occasione della IX edizione della Corri Catania, la metropolitana di Catania sarà attiva dalle ore 8 alle ore 15. Lo comunica la Ferrovia Circumetnea, venendo incontro ai cittadini che si recheranno in centro in occasione dell’iniziativa: mostrando il biglietto di andata ai tornelli della stazione Stesicoro, il viaggio di ritorno sarà gratuito; inoltre, imbucando il biglietto nell’apposita urna presente in stazione, parte del ricavato sarà destinata al progetto “Ospedale a Colori” che quest’anno ha come obiettivo l’allestimento a misura di bimbo dell’area pediatrica del Policlinico di Catania. Amt (Azienda Metropolitana Trasporti) informa che nei giorni 13 e domenica 14 maggio, per consentire lo svolgimento della manifestazione “Corri Catania 2017“, alcune linee subiranno variazioni di percorso. Per il 13 maggio 2017 (Nel caso in cui Piazza Università venga chiusa al transito) 902 I mezzi in partenza da Piazza della Repubblica, proseguiranno per corso Martiri della libertà, Via VI Aprile, Via V. Emanuele, Piazza Duomo, Via Garibaldi, percorso regolare. Provenienti da Piazza Risorgimento, giunti in Piazza Borsellino proseguiranno per Via Dusmet, Piazza dei Martiri, Via VI Aprile, Stazione Centrale, Corso Martiri della Libertà, Piazza della Repubblica. Per il 14/05/2017 Percorsi delle linee urbane interessate (Dalle ore 07:00 alle ore 14:00) 2-5 I mezzi in partenza da Piazzale Sanzio giunti in Viale V. Veneto, proseguiranno su Viale Libertà, Stazione Centrale, percorso regolare. I mezzi provenienti da Piazza Borsellino giunti alla Stazione Centrale, proseguiranno per Viale Libertà, Piazza Iolanda, percorso regolare. 237 Percorso regolare. 244 Percorso regolare. 307 Percorso regolare. 4-7 I mezzi in partenza dalla Stazione Centrale proseguiranno per Viale Libertà, Corso Italia, Viale XX Settembre, percorso regolare. I mezzi provenienti da Cibali, Giunti in Viale Regina Margherita, proseguiranno per Viale XX Settembre, Corso Italia, Viale Libertà, Stazione Centrale. 429 I mezzi in partenza dalla Stazione Centrale proseguiranno per Viale Libertà, Corso Italia, Viale XX Settembre, Via Etnea, percorso regolare. I mezzi provenienti da Via Etnea svolteranno su Viale XX settembre, Corso Italia, Viale Libertà, Stazione Centrale. 431N I mezzi in partenza dalla Stazione Centrale proseguiranno per Via VI Aprile, Piazza dei Martiri, Via Dusmet, percorso regolare. 431R Percorso regolare. 432 I mezzi in partenza dalla Stazione Centrale proseguiranno per Viale Libertà, Corso Italia, Viale XX Settembre, Via Etnea, percorso regolare. I mezzi provenienti da Via Etnea svolteranno su Viale XX settembre, Piazza Verga, Corso Italia Viale Libertà, Stazione Centrale. 443 Percorso regolare. 448 I mezzi in partenza dalla Stazione Centrale proseguiranno per Viale Libertà, Corso Italia, Viale XX Settembre, Via Etnea percorso regolare. I mezzi provenienti da Cannizzaro giunti in Via Etnea svolteranno su Viale XX settembre, Piazza Verga, Corso Italia Viale Libertà, Stazione Centrale. 449 I mezzi in partenza dalla Stazione Centrale proseguiranno per Viale Libertà, Corso Italia, Viale XX Settembre, Via Etnea, percorso regolare. I mezzi provenienti da Via Etnea svolteranno su Viale XX settembre, Corso Italia, Viale Libertà, Stazione Centrale. 504 I mezzi in partenza da Piazza Borsellino effettueranno percorso regolare fino a Via Crociferi, a destra per Via V. Emanuele, a sinistra per Via Plebiscito, Via C. Colombo, Via Alcalà, Piazza Borsellino 522 Percorso regolare. 523 Percorso regolare. 524 Percorso regolare. 530 Percorso regolare. 534 I mezzi in partenza da Piazza Borsellino giunti alla Stazione Centrale, proseguiranno Viale Libertà, Piazza Iolanda, percorso regolare. I mezzi provenienti da Viale R. Lauria, proseguiranno per Piazza Europa, Corso Italia, Viale Libertà, Piazza Giovanni XXIII, percorso regolare. 536 I mezzi in partenza da Piazza Borsellino giunti alla Stazione Centrale proseguiranno per Viale Libertà, Corso Italia, Viale XX Settembre, Via Etnea, percorso regolare. I mezzi provenienti da Piazza Cavour, Via Etnea svolteranno su Viale XX settembre, Piazza Verga, Corso Italia, Viale Libertà, percorso regolare. 538 Percorso regolare. 556 I mezzi in partenza da Piazza Borsellino giunti alla Stazione Centrale proseguiranno per Viale Libertà, Corso Italia, Viale XX Settembre, Via Etnea, percorso regolare. I mezzi provenienti da Piazza Cavour, Via Etnea svolteranno su Viale XX settembre, Piazza Verga, Corso Italia, Viale Libertà, percorso regolare. 621 I mezzi in partenza da Piazza della Repubblica percorreranno Corso Martiri della Libertà, Stazione Centrale, Viale Libertà, Corso Italia, percorso regolare. I mezzi provenienti da Nesima giunti al Corso Italia proseguiranno per Viale Libertà, Corso Martiri della Libertà, Piazza della Repubblica. 628N Percorso regolare. 628R Percorso regolare. 642 Percorso regolare. 702 I mezzi in partenza da Piazza Borsa proseguiranno per via S. Euplio, Piazza Roma, percorso regolare. Provenienti da Nesima percorso regolare. 726 Percorso regolare. 733 I mezzi in partenza da Piazza Borsa proseguiranno per via S. Euplio, Piazza Roma, percorso regolare. Provenienti da Cibali percorso regolare. 744 I mezzi in partenza da Piazza Borsa proseguiranno per Via S. Euplio, Piazza Roma, Via Etnea, percorso regolare. Provenienti da Canalicchio, giunti in Via Etnea svolteranno a destra per Viale Regina Margherita, Via Tomaselli, Via S. Maddalena, Via Cappuccini, Piazza Borsa. 830 I mezzi in partenza dal Villaggio S. Agata effettueranno percorso regolare fino a Via Garibaldi, Via S. Martino, Via V. Emanuele, percorso regolare 902 In partenza da Piazza della Repubblica i mezzi in servizio proseguiranno per Corso Martiri della Libertà, Piazza Giovanni XXIII, Via VI Aprile, Piazza dei Martiri, Via Dusmet, Via Plebiscito, Via Garibaldi, Via S. Martino, percorso regolare. Di ritorno giunti in Via Garibaldi, svolteranno a destra per Via Plebiscito, Via C, Colombo, Via Alcalà, Piazza Borsellino, Via Dusmet, Via VI Aprile, Stazione Centrale, Corso Martiri della Libertà, Piazza della Repubblica. 925 I mezzi in partenza da Piazza della Repubblica giunti in Piazza dei Martiri proseguiranno su Via Dusmet, percorso regolare. 927 I mezzi in partenza da Piazza della Repubblica proseguiranno per Corso Martiri della Libertà, giunti in Piazza dei Martiri proseguiranno su Via Dusmet, percorso regolare. Di ritorno dalla zona Industriale percorso regolare 932 I mezzi in partenza da Piazza della Repubblica giunti in Piazza dei Martiri proseguiranno su Via Dusmet, Piazza Borsellino, Via Mulino S. Lucia, Via C. Colombo, Via D. Tempio, Faro Biscari, Via Acquicella Porto, Via Adamo Via della Concordia, Via Acquicella, Piazza Palestro, Via Aurora, Piazza Risorgimento percorso regolare. Provenienti da Corso Indipendenza giunti in Piazza Palestro proseguiranno per Via Acquicella, Via della Concordia, Via Adamo, Via Acquicella Porto, Faro Biscari, Via D. Tempio, Via C. Colombo, Via Mulino S. Lucia, Via Dusmet, percorso regolare. 935 In partenza da Piazza della Repubblica i mezzi in servizio proseguiranno su Corso Martiri della Libertà, Stazione Centrale, Viale Libertà, Piazza Iolanda, percorso regolare. Provenienti da Piazza Europa, proseguiranno per Corso Italia, Viale Libertà, Corso Martiri della Libertà, Piazza della Repubblica. BRT1 I mezzi provenienti dal Parcheggio Due Obelischi giunti in Via Etnea svolteranno a destra Viale Regina Margherita, percorso regolare. Alibus I mezzi provenienti dall’Aeroporto effettueranno percorso regolare fino al Viale XX Settembre, Viale Regina Margherita, Piazza S. M. di Gesù, Manovra di volta, Viale Regina Margherita, Viale XX Settembre, Corso Italia, Viale Libertà, Piazza Giovanni XXIII, percorso regolare. D Percorso regolare. L-EX I mezzi in partenza dalla Stazione Centrale giunti in Piazza dei Martiri proseguiranno su Via Dusmet, Piazza Borsellino, percorso regolare. La dirigenza Ferrovia Circumetnea

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
07 mag 2017

Il Giro d’Italia arriva in Sicilia: i Comuni attraversati dalla corsa, orari di transito, viabilità

di Amedeo Paladino

Il Giro d’Italia ritorna in Sicilia con due tappe che toccheranno alcuni dei luoghi più belli dell’isola. La quarta tappa, in programma martedì 9 maggio, partirà da Cefalù e arriverà sull’Etna dal versante di Nicolosi per una lunghezza di 180 km. Sarà una tappa “alpina” con un dislivello di quasi 3500 m in due sole salite, la Portella di Femmina Morta e la salita finale al Rifugio Sapienza dalla salita del Salto del Cane con una pendenza media superiore al 7% e picchi al 12%. Dopo un tratto lungo la costa nord, due lunghe salite e una lunga discesa attraverso i Parchi dei Nebrodi e dell’Etna. Primo arrivo in salita del Giro 2017. Ecco nel dettaglio il percorso della 4° tappa: Cefalù (partenza ore 12:00) lungomare Giardina Finale (12:20): via SS113 Castel di Tusa (12:30): via SS113 Santo Stefano di Camastra (12:50): via SS113 Marina di Caronia (13:00): via SS113 Acquedolci (13:15): via SS113 bivio per San Fratello (13:20): via SS 289 San Fratello (14:00): via SS289 Portella Femmina Morta gran premio della montagna (14:45): via SS 289 Cesarò (15:00): via SS120 bivio per Randazzo (15:20): via SS120 Bronte (15:30): via SS284 Passo Zingaro (15:45): via SS284 Adrano (15:51): Via Vittorio Emanuele- Via Capuccini Biancavilla (15:55): Via Umberto- Via Europa- via Vittorio Emanuele Santa Maria di Licodia (16:00): via SP160 Ragalna (16:20): via SP160 Nicolosi (16:30): Via Garibaldi- via Etnea- Via San Nicola Dalle 11 del mattino fino a fine corsa entreranno in funzione i provvedimenti da parte della Polizia Locale nelle vie Cannizzaro, Marconi, San Francesco, Longo, Garibaldi, Vittorio Emanuele, Etnea, San Nicola. Dalle 13 divieto di accesso in 28 strade del paese. Etna (17:15): Rifugio Sapienza La quinta tappa, in programma mercoledì 10 maggio, partirà da Pedara e arriverà a Messina per una lunghezza di 157 km. La tappa attraverserà, nella prima parte, le pendici dell’Etna attraverso parecchi centri urbani con passaggi caratterizzati dai consueti paesaggi urbani. Discesa la Valle dell’Alcantara e attraversata Taormina, la corsa diventa pianeggiante lungo la costa, per terminare a Messina con un circuito finale per una volata di gruppo. Ecco nel dettaglio il percorso della 5° tappa: Pedara partenza (ore 13:15) [qui le disposizioni del traffico e la viabilità] San Pietro Clarenza (13:25) A San Pietro Clarenza chiusura a partire dalle 10.30 di via Bellini, piazza della Vittoria e via Umberto. Disposta la chiusura delle scuole. Mascalucia (13:30) A Mascalucia saranno chiuse anche le scuole; chiusura a partire dalle 11 delle strade del centro (Roma, Etnea, Tremestieri) e quelle prossime all’abitato (Ombra, Pulei, San Giovanni, Mediterraneo, Cicirello, De Gasperi) Sant’Agata Li Battiati (13:35) San Giovanni La Punta (13:40) A San Giovanni La Punta, dalle 11 chiusura al traffico e rimozione forzata delle vie Ravanusa, della Regione (intera estensione), Duca D’Aosta, Santa Lucia, per Aci Bonaccorsi. Viagrande (13:45) Via Antonio Aniante, proseguendo per le  vie Giuseppe Garibaldi, Nello Simili, e della Regione, continuando su Piazza Chiesa Antica, via Salvatore Mirone. Disposta la chiusura delle scuole. Trecastagni (13:55) Zafferana Etnea (14:05) Milo (14:15) Fornazzo (14:20) Vena (14:30) Piedimonte Etneo (14:40) Linguaglossa (14:50) Castiglione di Sicilia (15:05) Francavilla di Sicilia (15:10) Gaggi (15:30) Giardini Naxos (15:35) Taormina (15:50) Letojanni (16:00) Santa Teresa di Riva (16:10) Roccalumera (16:15) Alì Terme (16:25) Scaletta Marina (16:30) Ponte Santo Stefano ((16:40) Tremestieri (16:50) Messina via Garibaldi (17:15)   I nostri canali: Sito internet: catania.mobilita.org Fanpage: https://www.facebook.com/Catania.Mobilita/ Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/227898147365568/ Twitter: https://twitter.com/MobilitaCT Canale Telegram: https://telegram.me/mobilitacatania

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
06 mag 2017

Misterbianco dal 15 maggio si collega alla metropolitana con navette gratuite: il percorso da Lineri e Montepalma

di Amedeo Paladino

Con la messa in esercizio della tratta metropolitana Borgo-Nesima, avvenuta il 31 marzo, il traffico degli utenti è aumentato sostanzialmente. Le potenzialità di questa nuova infrastruttura in effetti sono enormi: la dirigenza Ferrovia Circumetnea in accordo con il sindaco di Misterbianco, Di Guardo, implementerà a partire dal prossimo 15 maggio dei collegamenti stabili tra le frazioni di Misterbianco e la stazione Nesima della metropolitana, per mezzo di navette. Da lunedì 15 maggio dei bus navetta della FCE, completamente gratuiti, faranno la spola tra le frazioni di Lineri e Monte Palma e la stazione della Metropolitana di Nesima. Della possibilità concreta di attivazione di questo servizio si aveva avuto qualche conferma nelle scorse settimane a seguito di un incontro della FCE con il Comune di Misterbianco nel corso del quale la dirigenza della Ferrovia Circumetnea aveva ritenuto possibile la proposta avanzata dal sindaco Di Guardo. La dirigenza FCE, con l'obiettivo di aumentare il bacino dei viaggiatori, ha studiato il percorso e l'organizzazione del servizio in modo da allargare il bacino di utenza della metropolitana di altri 15 mila potenziali clienti. Il direttore della FCE ha stamani confermato al sindaco Di Guardo l’avvio del servizio che interesserà Lineri percorrendo le vie Nobel, Concetto Marchesi, Lenin, proseguendo per Monte Palma attraverso le vie Ferrara e Milano per poi recarsi alla stazione di Nesima. Le navette avranno una frequenza di 15 minuti negli orari di punta della mattina e per la chiusura degli uffici e di trenta minuti nell’arco di tutta la giornata. Il sindaco Di Guardo ha affermato: “E’ il primo passo, in attesa che la metro arrivi nel centro storico, per dotare il comune di un sistema di trasporto integrato di cui potranno fruire migliaia di cittadini ed a costo zero per le casse comunali, avendo la FCE l’obiettivo di aumentare il numero dei viaggiatori creando così una affezione al trasporto in metropolitana dei cittadini. Il secondo obiettivo è quello di collegare al più presto anche Belsito con la stazione Metro di S. Nullo.” Ti potrebbero interessare: Metropolitana di Catania | Scheda dell’opera Quale futuro per la metropolitana di Catania? Da Misterbianco a Fontanarossa entro il 2023 Parcheggio di interscambio AMT-Metro-Circum di Nesima: come funziona Trasporto pubblico Misterbianco | INFO NAVETTE e FERMATE FOTO | Svelata la nuova tratta Borgo-Nesima della metropolitana Metro, ecco dove saranno le stazioni della tratta Stesicoro-Aeroporto  

Leggi tutto    Commenti 0