Articolo
06 ott 2018

Al porto di Catania il cacciatorpediniere della Marina Militare: aperto alle visite oggi e domani

di Mobilita Catania

È arrivato al porto di Catania il cacciatorpediniere lanciamissili Francesco Mimbelli della Marina Militare Italiana. È un'unità multiruolo per la lotta antiaerea, lotta antisommergibile, lotta antinave e per il bombardamento a lungo raggio. Conta un equipaggio di 377 persone (di cui il 10% femminile) ed è dotata di armamento, consistente e differenziato che la rende idonea ad assolvere molteplici compiti fondamentali: in primis la difesa aerea di zona, concorrendo non solo alla protezione di formazioni navali e di convogli, ma anche alla difesa aerea nazionale e NATO. Inoltre il suo armamento la rende idonea al contrasto di unità subacquee e di superficie, al supporto di operazioni anfibie e all’impiego nel bombardamento costiero ed è adatta quale sede di comando complesso, compito svolto in più occasioni. La nave della Marina Militare parteciperà nei prossimi giorni all’esercitazione “Mare Aperto 2018-II” con lo scopo di assicurare la tutela degli interessi nazionali, la protezione delle linee di comunicazione marittima e le attività di presenza e sorveglianza nel bacino del Mediterraneo. Sarà ormeggiata al molo di Levante sabato e domenica e sarà aperta alle visite a bordo dalle 15:00 alle 18:00.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
21 set 2015

Porto di Catania, nuova area per il Mercatino delle Pulci

di Amedeo Paladino

Il mercatino delle Pulci cambia nuovamente collocazione, questa volta in maniera definitiva. Negli ultimi anni le aree destinate agli operatori del mercatino sono state piazza Carlo Alberto e piazza Dante; dall'autunno scorso la collocazione si è spostata all'interno del Porto. Il trasferimento potrebbe avvenire già alla fine del mese: gli stalli destinati agli operatori verranno spostati nell'area adiacente la sede dell'Autorità Portuale. Infatti, dopo il completamento della nuova darsena commerciale, ormai in servizio a pieno regime, la zona in prossimità del molo di levante si è liberata da tir e container, lasciando libero il sedime della parte storica del porto. L'Assessore alle Attività Produttive Angela Mazzola d'intesa con il commissario straordinario dell'Autorità Portuale Cosimo Indaco ha individuato quest'area come quella più idonea ad ospitare il Mercatino delle Pulci: saranno 145 gli stalli destinati agli operatori e l'area sarà ordinata e circoscritta, soprattutto più adatta alla fruizione dei turisti.     Nei prossimi mesi comincerà il percorso graduale di riapertura del porto alla città che avverrà anche grazie alla riqualificazione della parte vecchia del Porto: il molo di levante si trasformerà in percorso ciclo-pedonale e, per migliorarne l'accessibilità, il commissario Cosimo Indaco ha espresso l'intenzione di chiedere alla Ferrovia Circumetnea l'estensione del servizio della metropolitana, il cui attuale capolinea è proprio all'ingresso del porto, anche alla domenica.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
12 ago 2015

Porto, primi risvolti positivi grazie alla nuova darsena

di Andrea Tartaglia

La nuova, grande darsena realizzata nella zona sud del porto di Catania, sebbene non ancora pronta al 100%, sta già producendo i primi effetti positivi. Come si evince dalle foto che seguono, l'aver potuto spostare numerosi container di alcune centinaia di metri ha permesso di liberare ampie aree del porto vecchio, nei pressi del molo di Mezzogiorno. Rivedere il mare da qui e poter riapprezzare anche il basolato lavico è un piccolo assaggio del futuro che interesserà lo scalo portuale, atteso da un importante processo graduale di riapertura alla città di cui pubblicheremo prossimamente.

Leggi tutto    Commenti 0