Articolo
17 feb 2019

Eruzione Etna, l’Unità di crisi ha disposto la chiusura di un settore dello spazio aereo di Fontanarossa

di Mobilita Catania

AGGIORNAMENTO LUNEDI' 18 FEBBRAIO ore 17:30 La società di gestione dell'aeroporto di Catania comunica che è stata disposta la riapertura del settore dello spazio aereo chiuso in precedenza. I passeggeri sono pregati di verificare lo stato del proprio volo con le compagnie aeree. AGGIORNAMENTO LUNEDI' 18 FEBBRAIO ore 7:45- Permane la chiusura di un settore dello spazio aereo dell'aeroporto di Catania: saranno consentiti 6 arrivi ogni ora, le partenze non sono soggette a limitazioni ma potranno comunque subire ritardi e disagi. I passeggeri sono pregati di informarsi sullo stato del proprio volo escliusivamente con le compagnie aeree. AGGIORNAMENTO DOMENICA 17 FEBBRAIO ORE 20.30 A causa della ripresa dell’attività eruttiva dell’Etna e contestuale emissione di cenere vulcanica in atmosfera, l’Unità di crisi ha disposto la chiusura di un settore dello spazio aereo dell'aeroporto di Catania dalle ore 20:30 di oggi. Saranno consentiti 4 arrivi ogni ora: le partenze non sono soggette a limitazioni ma potranno comunque subire ritardi e disagi.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 feb 2019

Eruzione Etna, disposta la chiusura di un settore dello spazio aereo

di Mobilita Catania

AGGIORNAMENTO ORE 17:00 Attività di emissione cenere fortemente diminuita, torna tutto alla normalità. Niente più limitazioni sui voli. AGGIORNAMENTO ORE 14:30 A causa della ripresa dell’attività eruttiva dell’Etna e contestuale emissione di cenere vulcanica in atmosfera, l’Unità di crisi ha disposto la chiusura di UN SETTORE dello spazio aereo dalle ore 14:30 di oggi. Saranno consentiti 4 arrivi ogni ora: tutti i voli potranno quindi subire ritardi e disagi. I passeggeri sono pregati di informarsi sullo stato del proprio volo ESCLUSIVAMENTE con le compagnie aeree. 

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
26 gen 2019

Eruzione Etna, la situazione in diretta dall’aeroporto di Catania

di Mobilita Catania

AGGIORNAMENTO ORE 8, DOMENICA 27 GENNAIO  La società di gestione dell'aeroporto di Catania comunica che, in seguito alla diminuzione dell'attività eruttiva dell'Etna, l'Unità di crisi ha disposto la completa riapertura dello spazio aereo. Si potranno comunque verificare ritardi e disagi sui voli in arrivo e in partenza, ma la situazione evolverà verso una graduale normalizzazione. AGGIORNAMENTO ORE 16:30, SABATO 26 GENNAIO  A causa della prosecuzione dell’attività eruttiva dell’Etna e contestuale emissione di cenere vulcanica in atmosfera, l’Unità di crisi ha disposto la totale CHIUSURA DELLO SPAZIO AEREO fino alle ore 11 di DOMENICA 27 GENNAIO. Fino ad allora nessun volo potrà quindi partire o atterrare all’aeroporto di Catania, non ci saranno ulteriori aggiornamenti fino a domattina. Intanto si registrano i primi disagi, l'Airbus 321 della Turkish Airlines da Istanbul giunto all'altezza della Grecia ha invertito la rotta per tornare in Turchia. AGGIORNAMENTO ORE 13:00 A causa della ripresa dell’attività eruttiva dell’Etna e contestuale emissione di cenere vulcanica in atmosfera, l’Unità di crisi ha disposto la totale CHIUSURA DELLO SPAZIO AEREO dalle ore 13 alle ore 17 di oggi. Nella fascia oraria interessata NESSUN VOLO potrà quindi partire o atterrare all’aeroporto di Catania. I passeggeri sono pregati di informarsi sullo stato del proprio volo ESCLUSIVAMENTE con le compagnie aeree. Saranno comunicati ulteriori aggiornamenti solo dopo la prossima riunione dell’Unità di crisi. Il terminal rimane comunque aperto ai passeggeri.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
26 dic 2018

Etna, nuova forte scossa nel catanese alle 3:19; ML 4,8. Danni e feriti

di Andrea Tartaglia

Un nuovo terremoto, di magnitudo ML 4.8 ed epicentro nei pressi della cittadina catanese di Viagrande, ha interessato la provincia etnea alle ore 3:19 del mattino del 26 dicembre 2018. Per zona e profondità (1,2 km) si propende per origine del sisma legata all'attività vulcanica dell'Etna. Il sisma, decisamente più forte di quello che alla vigilia di Natale aveva scosso la stessa area (con magnitudo 4.3), è stato distintamente avvertito dalla popolazione, generando apprensione anche nel capoluogo. Si sono verificate pure alcune momentanee interruzioni di energia elettrica e fughe di gas. Al momento si segnalano danni a edifici, anche ingenti, nelle zone di Zafferana Etnea e Santa Venerina, con diversi crolli. Alcune persone sarebbero già state soccorse tra le macerie a Fleri, frazione di Zafferana Etnea.    

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
18 mar 2017

Eruzione Etna, Fontanarossa: limitazioni orarie per gli arrivi

di Mobilita Catania

Oggi pomeriggio sull’Etna si è verificata una nuova violenta esplosione freatica con una grossa frana di materiale caldo che si è scontrata con la neve in rapido scioglimento. Intanto la lava, a quota 1.600 metri, avanza nella Valle del Bove, con temperature di 1000°C.  Permanendo l’attuale fase eruttiva dell’Etna, l’Unità di Crisi ha prorogato fino alle ore 6 di domattina, domenica 19 marzo, le limitazioni orarie nell’Aeroporto di Catania. Confermato il limite di 5 movimenti orari per gli aeromobili in arrivo. Decolli regolari. Aperto e operativo lo scalo di Comiso (Rg). Nella giornata di oggi, sabato 18 marzo, sono stati cancellati nello scalo etneo 11 voli (3 in arrivo, 8 in partenza); dirottati 12 voli in arrivo (8 su Comiso, 4 su Palermo); e 11 in partenza (7 su Comiso e 4 su Palermo): in questo secondo caso i passeggeri, compiute le operazioni di check-in nell’aeroporto di Catania, sono stati trasferiti - a bordo di pullman predisposti dalle compagnie aeree - negli scali interessati.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
18 mar 2017

Eruzione Etna | La situazione dell’aeroporto di Catania: chiuso fino alle 12 di oggi, sabato 18

di Mobilita Catania

AGGIORNAMENTO ORE 12:00 Sac informa che nonostante l'attività eruttiva continui, l'Aeroporto di Catania riapre dalle ore 12:00: potranno verificarsi disagi e ritardi. L’orario dei voli su Catania è fruibile in tempo reale sul sito dell'Aeroporto di Catania, sull’app CTAairport, su Telegram, il servizio di messaggistica istantanea su cui SAC ha attivato un canale (@aeroportocatania_bot) e sui profili Facebook e Twitter.   AGGIORNAMENTO ORE 7:50 SAC informa che, permanendo la fase eruttiva dell’Etna accompagnata dall’emissione di una consistente quantità di cenere in atmosfera, l’Unità di Crisi ha deciso di prorogare la chiusura l’Aeroporto di Catania fino alle ore 12 di oggi, sabato 18 marzo. L’Unità di Crisi tornerà a riunirsi alle ore 11.00. All’alba di stamani le spazzatrici hanno ripulito la pista dalla cenere lavica ricaduta in nottata, ma la situazione resta critica. Resta aperto lo scalo di Comiso (Rg). I passeggeri in partenza dallo scalo di Catania nella fascia oraria interessata saranno tempestivamente informati al termine della riunione dell’Unità di Crisi. In caso di riapertura dello scalo alle ore 8 si registreranno inevitabili ritardi in arrivi e partenze. Resta aperto lo scalo di Comiso. L’orario dei voli su Catania è fruibile in tempo reale sul sito dell'Aeroporto di Catania, sull’app CTAairport, su Telegram, il servizio di messaggistica istantanea su cui SAC ha attivato un canale (@aeroportocatania_bot) e sui profili Facebook e Twitter.

Leggi tutto    Commenti 0

Ultimi commenti