Articolo
18 mag 2017

Porto di Catania, cinquemila croceristi nel fine settimana. Nel 2018 ritorna Costa Crociere

di Roberto Lentini

Per questo fine settimana sono previsti circa cinquemila croceristi che attraccheranno nel porto di Catania. Si comincia oggi con la Rhapsody of the Sea della Royal Carribbean con 2.435 fra passeggeri. Sabato sarà la volta della Mein Schiff 2 della Tui Cruises con 1.886 tra passeggeri, mentre domenica 21 maggio saranno presenti ben due navi da crociera, la Island Sky della Noble Caledonia con 120 passeggeri e la Insigna della Oceania Cruises con 700 passeggeri. Il dato del traffico crocieristico per il 2017 rimane tuttavia in flessione rispetto allo scorso anno: ci saranno infatti circa 20.000 passeggeri in meno con un calo di circa il 20%. Una buona notizia invece arriva da Costa Crociere  che dal 4 aprile al 22 maggio e dal 2 ottobre al 20 novembre 2018, ogni mercoledi, attraccherà nel porto di Catania con la Costa Fascinosa capace di ospitare ben 3800 passeggeri. Diventa quindi importante, per un serio rilancio del nostro porto, migliorare i servizi di accoglienza dei passeggeri. La vecchia dogana, una volta destinata all'accoglienza dei turisti adesso si è trasformata in discoteca, abbandonando quindi la vocazione turistica. I croceristi che arrivano a Catania oggi sono accolti in strutture precarie, nei pressi del terminal, dove sono stati rappresentati i territori con stand dedicati alla promozione dell’enogastronomia e dell’artigianato tipico ma mancano i servizi volutamente studiati per rendere il più piacevole possibile la sosta dei croceristi in partenza. foto di copertina di Roberto Munao: nave da crociera “Mein Schiff 3″ della flotta TUI, durante uno scalo al porto di Catania Ti potrebbero interessare… FOTO | Restituire il porto alla città: il progetto FOTO | Integrazione Città-Porto secondo il progetto ANCE Porto di Catania | Storia e sviluppi futuri

Leggi tutto    Commenti 0