Articolo
03 feb 2018

Festa di Sant’Agata senz’auto | Metro, AMT, Trenitalia: tutte le indicazioni e la viabilità

di Amedeo Paladino

La festa di Sant'Agata attrae in città migliaia di persone nei tre giorni clou dei festeggiamenti. Vi riportiamo tutte le indicazioni per usufruire di metropolitana (FCE), autobus (AMT) e treni (Trenitalia). In metropolitana In occasione dei festeggiamenti di Sant’Agata del 2018, la Ferrovia Circumetnea ha introdotto per la prima volta uno speciale, apposito titolo di viaggio, l’Agata Ticket. Si tratta di un biglietto integrato dal costo di 4 euro (acquistabile solamente presso le stazioni metro di Nesima, Giovannii XXIII e Stesicoro, nonché presso la biglietteria Fce di Catania Borgo) che permetterà di utilizzare dal 3 al 6 febbraio il servizio metro, consentendo anche l’utilizzo dei parcheggi scambiatori Milo e Santa Sofia nonché del Metro Shuttle, il cui orario di esercizio coinciderà con quello della metropolitana nei giorni 3, 4 e 5 febbraio. Nei giorni di sabato 3, domenica 4 e lunedì 5 febbraio, la metropolitana sarà attiva con treni ogni dieci minuti per tutto l’orario di esercizio, che sarà per l’occasione esteso: sabato 3 e domenica 4 febbraio fino a mezzanotte e mezza; lunedì 5 fino alle due del mattino successivo. In autobus In occasione delle festività Agatine, AMT (Azienda Metropolitana Trasporti) ha emesso un titolo di viaggio commemorativo a serie limitata, raffigurante la Canderola del “Primo Cereo Rinoti”. Il biglietto con validità giornaliera potrà essere utilizzato dal 30 gennaio al 28 febbraio 2017 e potrà essere acquistato, al costo di 2,00 euro, presso le rivendite autorizzate o presso l’ufficio abbonamenti di Via Sant’Euplio, 168 Catania. Inoltre nei giorni 3, 4 e 5 febbraio il servizio subirà delle variazioni di percorso. Qui potete trovare le variazioni del 3 febbraio, 4 febbraio AM, 4 febbraio PM, 5 febbraio. In treno Sono previsti 19 treni da Messina (9 la domenica), 9 treni da Siracusa (4 la domenica), 6 treni da Palermo (3 la domenica), 10 treni dalla provincia di Caltanissetta ed Enna (5 la domenica). Inoltre, gli utenti Trenitalia potranno usufruire di sconti su ristorazione, bar e wellness in uno degli alberghi convenzionati: per ottenere lo sconto basterà esibire agli esercizi aderenti un biglietto o abbonamento regionale Trenitalia validi per raggiungere Catania Centrale, Catania Europa, Catania Ognina o Cannizzaro tra il 2 e il 5 febbraio.Per info sulle strutture convenzionate vai su: www.magazine.siciliaconvention.com e www.siciliaconvention.com In auto (viabilità e divieti) In occasione delle Festività di Sant'Agata la direzione di Polizia Municipale Utu ha predisposto una serie di provvedimenti di circolazione e di divieti di sosta e di transito in diverse aree del centro storico o delle zone dove si svolgerà la festa della Patrona, così come indicato anche dalla Questura di Catania Si tratta di provvedimenti temporanei utili a garantire ordine e sicurezza ai tantissimi cittadini e turisti che parteciperanno ai vari momenti della Festa. Potete consultarli a questo link: Festa Sant'Agata 2018 viabilità Noi di Mobilita Catania vi consigliamo l'utilizzo del trasporto pubblico per raggiungere le tappe del percorso Agatino, e vi invitiamo a condividere con noi i vostri spostamenti in metro, bus e in treno. Su Instagram taggateci nelle vostre stories (@mobilitacatania) e utilizzate l'hashtag #mobilitacatania. foto di copertina: Danilo Pavone  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
25 gen 2018

Metropolitana, per Sant’Agata un biglietto speciale e orario prolungato

di Amedeo Paladino

Per Sant’Agata… usa la metro! È questo lo slogan ideato dalla Ferrovia Circumetnea per incentivare l'utilizzo della metropolitana in occasione delle festività agatine. In occasione dei festeggiamenti di Sant'Agata del 2018, la Ferrovia Circumetnea ha introdotto per la prima volta uno speciale, apposito titolo di viaggio, l'Agata Ticket. Si tratta di un biglietto integrato dal costo di 4 euro che permetterà di utilizzare dal 3 al 6 febbraio il servizio metro, consentendo anche l’utilizzo dei parcheggi scambiatori Milo e Santa Sofia nonché del Metro Shuttle, il cui orario di esercizio coinciderà con quello della metropolitana nei giorni 3, 4 e 5 febbraio. Lo speciale biglietto è acquistabile solamente presso le stazioni metro di Nesima, GiovanniI XXIII e Stesicoro, nonché presso la biglietteria Fce di Catania Borgo. Esso è particolarmente conveniente: in assenza di questo titolo, infatti, per chi non è abbonato, la soluzione più economica sarebbe consistita in quattro biglietti giornalieri dal costo di due euro ciascuno, per un totale di otto euro. In questo modo, pertanto, il risparmio è di ben il 50%. Nei giorni di sabato 3, domenica 4 e lunedì 5 febbraio, la metropolitana sarà attiva con treni ogni dieci minuti per tutto l'orario di esercizio, che sarà per l'occasione esteso: sabato 3 e domenica 4 febbraio fino a mezzanotte e mezza; lunedì 5 fino alle due del mattino successivo. Alle 6:40 di lunedì 5 il servizio tornerà regolare con treni ogni dieci minuti sino alle ore 15:10 e ogni quindici minuti dalle 15:10 e sino all'ultima corsa da Stesicoro delle 21:10. Nello scorso mese di febbraio, la metropolitana di Catania (allora nel limitato assetto Borgo-Stesicoro di soli 3,9 km) ebbe quasi ben 100.000 passeggeri in soli tre giorni, durante la festività di Sant’Agata: un successo di utenza che si ripeterà anche quest'anno alla luce della messa in esercizio della tratta Nesima-Borgo avvenuta lo scorso marzo. Proprio in previsione del grande afflusso, sarà garantita la sopra descritta migliore frequenza delle corse; per l'occasione, inoltre, dovrebbe essere  utilizzata la pedana realizzata presso la stazione Stesicoro per poter separare i flussi di utenza in entrata e in uscita. Ti potrebbero interessare: Metropolitana di Catania | Scheda dell’opera Quale futuro per la metropolitana di Catania? Da Misterbianco a Fontanarossa entro il 2024 Metro, ecco dove saranno le stazioni della nuova tratta Stesicoro-Palestro Metro, tratta Misterbianco-Paternò: ecco dove sorgeranno le stazioni Metropolitana Misterbianco-Paternò: potenzialità e scenari futuri per lo sviluppo del territorio

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
08 feb 2016

Rimozione cera: si cerca di anticipare i tempi per il ripristino

di Amedeo Paladino

Si dovrebbero concludere oggi i lavori di rimozione della cera, gli operai e i mezzi sono a lavoro in queste ore in via Caronda e tra la villa Bellini e piazza Stesicoro. La task force per ripristinare lo stato delle strade antecedente la festa di Sant'Agata si è subito messa in moto dopo il passaggio del fercolo nelle strade del percorso Agatino: dieci squadre di operatori, [Rimozione della cera: elenco delle strade chiuse e termine dei lavori] Già in queste ore la viabilità di piazza Cavour lato est e lato ovest è stata ripristina, si confida nel completamento delle operazioni per passare alla fase di collaudo: una commissione composta da tecnici, dalla Polizia Municipale e con i rappresentanti del Servizio Ecologia e delle aziende Ipi- Oikos, che hanno in gestione lo smaltimento dei rifiuti, effettuerà dei test di frenata da cui dipenderà la riaperture delle strade che potrebbe quindi avvenire in anticipo rispetto all'11 febbraio. Fino a nuova ordinanza lungo le strade permarrà il divieto di circolazione dei mezzi a due ruote e il limite di velocità di 20 km/h.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
04 feb 2016

Festa di Sant’Agata: come raggiungerla in metropolitana

di Amedeo Paladino

La Ferrovia Circumetnea ha reso gratuito il servizio della metropolitana nelle giornate del 4 e 5 febbraio per raggiungere il centro storico in occasione dei festeggiamenti in onore di Sant’Agata. I nostri consigli per raggiungere il percorso agatino in metropolitana. [nella foto in evidenza la mappa del percorso Agatino dei giorni 4 e 5 febbraio, fonte girosicilia.it] In occasione delle festività di Sant’Agata, il servizio della metropolitana sarà gratuito per tutti i passeggeri, nelle giornate di giovedì 4 e venerdì 5 febbraio; venerdì 5, inoltre, il servizio sarà esteso fino alla mezzanotte. Si ricorda che i treni hanno una frequenza di 15 minuti in entrambi i sensi per l’intero orario di servizio e che le prime partenze hanno luogo alle ore 7:05 (dalla stazione Borgo) e alle ore 7:20 (dalla stazione Porto), mentre le ultime partenze hanno luogo alle ore 20:20 (dalla stazione Borgo) e alle ore 20:35 (dalla stazione Porto). Solo per la giornata di venerdì 5 febbraio le ultime partenze avranno luogo alle ore 23:35 (dalla stazione Borgo) e alle ore 23:50 (dalla stazione Porto). L’attuale percorso è così articolato, da nord verso sud: Borgo Giuffrida Italia Galatea Stazione Centrale FS Porto Le stazioni della metropolitana evidenziate rosso sono collocate lungo il percorso agatino o nelle immediate vicinanze. La stazione PORTO è situata in via Dusmet, accanto all'ingresso principale del porto. Il fercolo di Sant'Agata transiterà da qui nella mattina di giorno 4; inoltre, data la vicinanza con piazza Duomo, anche chi vorrà seguire l'uscita del fercolo dalla Cattedrale alle ore 17 del 5 febbraio potrà utilizzare questa stazione. La STAZIONE CENTRALE FS è collocata a pochi metri dal percorso Agatino: il fercolo infatti transiterà da qui durante la mattina del 4 febbraio. Le stazioni ITALIA e GALATEA si trovano a poca distanza da viale Libertà e da piazza Iolanda da dove il fercolo transiterà intorno all'ora di pranzo del 4 febbraio. Per chi proviene dalla zona nord di Catania consigliamo l'utilizzo della linea BRT dell'AMT che scambia con la metropolitana in via Etnea alta, proprio di fronte la stazione BORGO. Per chi proviene dalla zona sud di Catania consigliamo di parcheggiare la macchina al parcheggio Fontanarossa e di qui proseguire con il Librino Express che vi lascia in piazza Borsellino. Vi ricordiamo inoltre che nelle giornate del 4 e 5 febbraio i servizi di AMT  e le autolinee FCE subiranno delle variazioni di percorso che potete consultare attraverso questo link.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
01 feb 2016

Sant’Agata, metropolitana gratuita e servizio serale

di Amedeo Paladino

La Ferrovia Circumetnea ha risposto positivamente alla richiesta di Mobilita Catania di potenziare il servizio della metropolitana per raggiungere il centro storico in occasione dei festeggiamenti in onore di Sant'Agata. In occasione delle festività di Sant'Agata, il servizio della metropolitana sarà gratuito per tutti i passeggeri, nelle giornate di giovedì 4 e venerdì 5 febbraio. Venerdì 5 inoltre il servizio sarà prolungato fino alla mezzanotte. Si ricorda che i treni hanno una frequenza di 15 minuti in entrambi i sensi per l'intero orario di servizio e che le prime partenze hanno luogo alle ore 7:05 (dalla stazione Borgo) e alle ore 7:20 (dalla stazione Porto), mentre le ultime partenze hanno luogo alle ore 20:20 (dalla stazione Borgo) e alle ore 20:35 (dalla stazione Porto). Solo per la giornata di venerdì 5 febbraio le ultime partenze avranno luogo alle ore 23:35 (dalla stazione Borgo) e alle ore 23:50 (dalla stazione Porto).

Leggi tutto    Commenti 0