Articolo
05 dic 2015

Per Natale l’Orto Botanico è scontato: “Museo Verde” e laboratori per bambini

di Mobilita Catania

In occasione delle festività natalizie presso l’Orto Botanico di Catania, Officine Culturali in accordo con il Dipartimento di Scienze Biologiche Geologiche e Ambientali, invita i residenti a Catania e provincia a visitare il “museo verde” dell’Università di Catania con un biglietto speciale e riservato a loro. Dal 9 dicembre fino al 5 gennaio il biglietto di ingresso per i residenti sarà di solo 1,00€ anziché 3,00€. L’Orto Botanico è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 17.00 (ultimo ingresso alle ore 16.00) e il sabato dalle 9.00 alle 13.00 (ultimo ingresso alle ore 12.00)*. Tra le collezioni dell’Orto Botanico è possibile ammirare il settore delle succulente in cui capeggiano monumentali Echinocactus grusonii, i cuscini della suocera, e splendidi esemplari di Ceiba speciosa, il falso Kapok, o la collezione delle palme in cui, insieme alle più comuni, vivono esemplari di L'Encephalartos ferox, fino a giungere nel settore dell’Orto Siculo dove tra le piante endemiche ritroviamo anche la ZelKova sicula, pianta di enorme interesse perché considerata estinta fino a qualche decennio fa. Anche per i bambini il Natale all’Orto è speciale: insieme ai loro genitori potranno prepararsi al meglio alle festività con un laboratorio ludico-didattico in cui insieme costruiranno, partendo dalle specie naturali custodite nel giardino scientifico, ghirlande, nastrini e decori natalizi. Il laboratorio si terrà domenica 13 dicembre alle 0re 10:00. Le attività con i più piccoli sono volte a costruire un legame profondo con il giardino scientifico e con la natura in generale, partendo sempre dal gioco e dalla creatività. Per informazioni e prenotazioni chiamare ai numeri 095.6139910 - 0957102767 – 3349242464. *Si ricorda agli utenti che l'Orto Botanico resterà chiuso durante i giorni di festa, 25 e 26 dicembre e 1 gennaio.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
05 dic 2015

Catania e Siracusa nuovamente collegate dai treni la domenica mattina, colmata una grave carenza

di Alessio Marchetti

Dopo anni di assenza, con il nuovo orario in vigore dal 13 dicembre, tornano i treni a collegare Catania e Siracusa la domenica mattina. Verrà così finalmente colmata la grave ed assurda carenza che per anni ha obbligato catanesi, siracusani e turisti a prendere l'auto o l'autobus la domenica senza poter utilizzare uno dei mezzi più ecologici e sostenibili, ovvero il treno. Ad oggi, il primo treno domenicale  da Catania Centrale è alle ore 17.22: Mentre con il nuovo orario ci saranno due treni anche la mattina, il regionale 8575 delle ore 6:07 ed il regionale veloce 3851 delle 10.35. Le fermate per il treno delle 6.07 sono le seguenti: 06:07 Catania Centrale 06:16   06:17 Bicocca 06:36   06:37 Lentini 06:58   07:03 Augusta 07:13   07:14 Priolo-Melilli 07:26 Siracusa Queste quelle del regionale veloce delle 10.35: 10:35 Catania Centrale 10:55  10:56 Lentini 11:18  11:19 Augusta 11:28  11:29 Priolo-Melilli 11:40 Siracusa I nuovi treni domenicali per Siracusa sono anche predisposti per il trasporto bici,  ottimo accorgimento per chi volesse cogliere l'opportunità di un giro su due ruote nella splendida pista ciclabile di Siracusa di 6,6 Km sul lungomare. Ricordiamo inoltre che il nuovo orario regionale consentirà ottimi collegamenti anche con Palermo, grazie alle apposite coincidenze.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
04 dic 2015

Eruzione Etna, la situazione dell’aeroporto di Catania: aggiornamento LIVE

di Roberto Lentini

La situazione LIVE dello scalo etneo di Fontanarossa: operatività, voli cancellati e dirottati. AGGIORNAMENTO 21:00, 7 Dicembre Nessun atterraggio e nessun decollo fino alle 9 di martedì 8 dicembre; l'unità di crisi si riunirà domattina alle 7:15.                             AGGIORNAMENTO ORE 9.00, 6 Dicembre Aeroporto aperto e pienamente operativo AGGIORNAMENTO ORE 19:30, 5 Dicembre L'unità di crisi, dopo la riapertura di poche ore, ha disposto la chiusura dello scalo etneo fino alle 9 di domenica: partenze e arrivi sospesi. AGGIORNAMENTO ORE 18:00, 5 Dicembre Lo scalo etneo è aperto, nonostante il precedente avviso avesse disposto la chiusura fino alle 19, ma molti voli sono dirottati o cancellati. L'elenco dettagliato nel sito della SAC. AGGIORNAMENTO ORE 12:30, 5 Dicembre Nessun atterraggio e nessun decollo dall'aeroporto Fontanarossa almeno fino alle 19 di questa sera; attività sospesa a causa della «persistente emissione di cenere lavica da parte del vulcano Etna». AGGIORNAMENTO ORE 8:00, 5 Dicembre I vertici della SAC, gli esperti della base di Sigonella e i tecnici dell'INGV in relazione alla persistente emissione di cenere vulcanica hanno disposto la sospensione dei decolli e degli atterraggi fino alle ore 13. AGGIORNAMENTO ORE 20:40, 4 Dicembre A causa della persistente emissione di cenere lavica da parte del vulcano Etna le Autorità preposte hanno deciso la chiusura dei settori di volo B2 e B3 con rateo zero su Catania (nessun atterraggio/nessun decollo) fino alla prossima unità di crisi, che si terrà alle ore 06.00 di domani mattina. Chiuso l’aeroporto di Catania a seguito dell’eruzione dell’Etna e del vento  che, secondo la simulazione dell’INGV, sta puntando verso sud. Già si segnala sabbia vulcanica ad Acireale. Venerdi era stato chiuso l’aeroporto di Reggio Calabria. Ecco la simulazione dispersione cenere vulcanica Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (www.ingv.it)   AGGIORNAMENTO ore 20.40, 4 Dicembre  Cancellati i seguenti voli in partenza dall'Aeroporto di Catania: FR 07454 Bergamo 21:40 Cancellato FR 01088 Bologna 22:05 Cancellato IB 05679 Firenze 22:05 Cancellato   Voli in arrivo a Catania e dirottati:   V7 01709 Genova 20:10 Dirottato a Comiso AZ 01727 Milano Linate 20:20 Dirottato a Comiso V7 01745 Verona 20:20 Dirottato a Comiso 0B 04101 Torino 20:45 Dirottato a Palermo FR 07453 Bergamo 21:15 Dirottato a Palermo IB 05540 Firenze 21:25 Cancellato FR 01087 Bologna 21:40 Dirottato a Bologna FR 04872 Roma Fiumicino 23:15 Cancellato FR 01170 Roma Fiumicino 23:40 Cancellato     AGGIORNAMENTO ore 13.30, 4 Dicembre Cancellati i seguenti voli in partenza dall'Aeroporto di Catania AZ 01714     Milano Linate   12:30         Cancellato AZ 01756    Roma Fiumicino  12:40     Cancellato   Voli in arrivo a Catania e dirottati: AZ 01713     Milano Linate      11:45          Dirottato a Palermo AZ 01739   Roma Fiumicino    11:50        Dirottato a Palermo W6 03151  Bucarest OTP    13:05              Dirottato a Bari      AGGIORNAMENTO ore  13.50, 4 Dicembre CHIUSURA PARZIALE DELL'AEROPORTO Voli in Partenza: 9X 00005   Madrid       13.00     part 14.00  Imbarco eseguito W6 03152  Bucarest OTP   13:40  Cancellato   Voli in arrivo: IG 00225     Milano Linate    14:30   Cancellato   AGGIORNAMENTO ore 14.25, 4 dicembre Sembra migliorare, anche se in maniera molto lenta, la situazione all'aeroporto di Catania. Al momento si registrano solo ritardi nei voli. Il volo AZ 01714   per Milano Linate, programmato per le 12:30 e dato inizialmente per cancellato, è stato riprogrammato ed è in corso l'imbarco.      

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 dic 2015

Fontanarossa, entro il 2017 terminal Morandi riaperto

di Roberto Lentini

La SAC, Società Aeroporto Catania, punta all'ulteriore riqualificazione dell’Aeroporto di Fontanarossa, utilizzando gli 80 milioni di euro ottenuti dalla Cdp, con importanti opere di ampliamento che consentiranno di arrivare a 11 milioni di passeggeri annui, a fronte dei 7 attuali. Già sono partiti i lavori di ampliamento nella zona partenze del Terminal Bellini, come avevamo già documentato in questo articolo. Il passo successivo è la ristrutturazione radicale del Terminal Morandi, ovvero la vecchia aerostazione "Filippo Eredia" in uso sino al 2007, che sarà riutilizzato ed integrato al vecchio Terminal Arrivi, oggi Padiglione Norma, entro il 2017.  Verrà probabilmente destinato ai soli voli low cost. «Con la nuova Morandi potremmo arrivare a oltre 11 milioni di passeggeri con una superficie aggiunta di più di 10 mila quadrati, -  hanno affermato il presidente di Sac, Salvatore Bonura e l’amministratore delegato Gaetano Mancini -  la nuova aerostazione Bellini, inaugurata nel 2007, è già troppo piccola e per questo motivo abbiamo cominciato i lavori nell’area partenze, che tra pochi mesi ci permetteranno avere più spazio per i passeggeri e di aprire tre nuovi varchi di controllo». Il vecchio terminal Morandi fu chiuso l’8 maggio del 2007, contestualmente all’apertura della nuova aerostazione Bellini  e a lungo lasciato in stato di abbandono. Il terminal Norma avrà, a breve, un banco check-in con il timetable dei voli e solo successivamente sarà inserito in un unico ambiente che includerà anche il riqualificato terminal Morandi. Altro passo importante, successivo, sarà l’interramento della ferrovia per consentire la creazione di una nuova pista idonea al traffico intercontinentale e la realizzazione del collegamento intermodale con la ferrovia.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 dic 2015

Catania – Salerno: nuovo traghetto passeggeri Ro-Pax

di Roberto Lentini

Il Gruppo Grimaldi ha annunciato un nuovo collegamento passeggeri, già comunque operativo da qualche giorno, tra Catania e Salerno e viceversa con il ro-pax Finneagle, unità di Finnlines, capace di trasportare 440 passeggeri e 2.200 metri lineari di carico. Le partenze da Catania vengono effettuate il martedì, il giovedì e il sabato e da Salerno il lunedì, il mercoledì e il venerdì. Qui in dettaglio gli operativi del collegamento: Il collegamento esisteva già, ma era destinato solo al trasporto merci. Al momento risulta commercializzato solo nella pagina riservata al trasporto merci, inoltre nel sito della stessa Grimaldi non è ancora possibile effettuare la prenotazione on-line. I traghetti ro-pax Finneagle sono dotati di: Bar Tavola calda Area attrezzata per bambini Attrezzature per persone con disabilità Prese di corrente Ristorante/bistrot Negozi Schermi video Internet WiFi    

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
02 dic 2015

VIDEO | Nuovo autobus AMT in servizio per la linea BRT, ne arriveranno altri

di Amedeo Paladino

Oggi è entrato in esercizio nella linea Bus Rapid Transit (Due Obelischi - Stesicoro) il primo dei due nuovi autobus Scania acquistati dall'AMT. Si tratta di bus a metano di classe prima della Scania, ditta vincitrice della gara per la fornitura e manutenzione di due bus urbani indetta dall’AMT l’anno scorso. I mezzi, completamente sviluppati e costruiti da Scania (solo la trasmissione è di tipo automatico con convertitore ZF) sono il modello Citywide, che vi illustriamo nelle foto a seguire. Sono muniti di climatizzazione, telecamere posteriori e motore con cilindrata 9300 cc a ciclo otto. Ecco il nuovo autobus in transito durante il suo primo giorno di esercizio: Altri cinque bus arriveranno da un’altra gara già esitata, mentre lo scorso 13 ottobre è stato bandito un ulteriore bando di gara per la fornitura di ulteriori nove bus a metano.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
02 dic 2015

ESCLUSIVA VIDEO | Vulcano si posa per la prima volta sui binari della circumetnea

di Mobilita Catania

Sono terminate a notte inoltrata le operazioni di scarico delle due casse di Vulcano, convoglio DMU-001A, il nuovo treno realizzato per la Ferrovia Circumetnea dall'azienda polacca Newag. Nei prossimi mesi arriveranno altri 3 treni gemelli per un investimento complessivo di 13,4 milioni di euro. Ecco il video in esclusiva della posa sui binari di viale Leonardo da Vinci, nei pressi di piazza Abramo Lincoln, per lo storico ingresso alla stazione di Catania Borgo:

Leggi tutto    Commenti 0

Ultimi commenti