Segnalazione
25 set 2015

FOTO | Metropolitana: scale mobili non funzionanti e accesso facile agli evasori

di Luigi Sciarrone

È sorto di recente qualche problema presso la metropolitana di Catania e in particolare nelle stazioni Italia e Giuffrida: nella prima i vetri  accanto alle obliteratrici, che impediscono l'accesso ai treni, risultano semiaperti- fatto che si era presentato qualche giorno fa anche alla stazione Giuffrida e  a cui si è rimediato- permettendo il passaggio degli evasori privi di biglietto; nella seconda stazione le scale mobili non sono funzionanti. Ecco le foto dei disservizi:

Leggi tutto    Commenti 1    Proposte 0
Articolo
24 set 2015

Aeroporto Fontanarossa, il parcheggio P2 destinato alla sosta breve: ecco le tariffe

di Amedeo Paladino

Dal 20 aprile 2017 è entrato in vigore il nuovo piano tariffario e la nuova destinazione delle aree parcheggio nei pressi dello scalo: vi consigliamo di consultare l'articolo più recente a questo link. È stata comunicata dalla SAC (Società Aeroporto Catania) la nuova destinazione del parcheggio P2 in prossimità dell'aerostazione Vincenzo Bellini di Catania-Fontanarossa. Il parcheggio P2 diventa area di sosta breve: le tariffe applicate sono quindi  le medesime del Parcheggio P1. La nuova destinazione del P2 anticipa il completamento dei lavori di ampliamento del parcheggio P4, che garantirà 2800 posti auto suddivisi in più piani. [FOTO | Aeroporto Fontanarossa, in fase avanzata il nuovo parcheggio] Ecco le caratteristiche del Parcheggio P2: • posti auto: 205 • distanza dalla aerostazione: 40 metri • la prima frazione di tempo di sosta (15 minuti) è gratis •4 posti auto gratuiti per disabili

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
18 set 2015

Nuovi treni per il trasporto ferroviario siciliano, i risultati della gara d’appalto

di Roberto Lentini

Buone notizie arrivano dal settore dei trasporti ferroviari siciliani. La Regione Siciliana ha infatti reso noto i risultati di una gara d’appalto per la fornitura di cinque nuovi treni da adibire per il trasporto regionale e suburbano. L’offerta più conveniente è stata quella della polacca Pesa, davanti ad altre offerte di NEWAG e Stadler. I treni saranno a 4 casse e avranno tra i 180 e 200 posti a sedere con una capacità massima di 370 passeggeri e una velocità massima di 160 km orari e utilizzeranno la rete 3 kV in corrente continua. Attualmente la polacca Pesa sta fornendo a Trenitalia 40 ATR220 Atribo multiple diesel che sono stati ordinati nel dicembre 2013. L’accordo tra la Regione Siciliana e la polacca Pesa sarà firmato entro dicembre 2015, consegna prevista entro il 2018. Questi nuovi treni si aggiungeranno a quelli già ordinati e che dovrebbero essere in servizio nel settembre 2016  come riportato in un nostro precedente articolo [FOTO | Ferrovie Siciliane: ecco i nuovi treni attesi a fine anno].

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
17 set 2015

INFO | LIBRINO EXPRESS, entra in servizio la linea veloce Stazione centrale – Librino: ecco i dettagli e il percorso

di Amedeo Paladino

La nuova linea veloce che collegherà il quartiere a sud di Catania con il centro della città, denominata “Librino Express“, entrerà in servizio il 19 settembre. Gli abitanti del quartiere sono più di 30 mila (censiti) e l’offerta di trasporto pubblico AMT, allo stato attuale, conta su 12 vetture distribuite su 4 linee. Il progetto si basa sulla razionalizzazione e la velocizzazione dei collegamenti, infatti il numero di vetture impiegate non varierà. Dei 12  bus che collegheranno Librino al centro, 6 serviranno la nuova linea Librino Express, 4 le due circolari 802 rossa e 802 nera, e 2 la circolare 830 sud. Ecco il progetto complessivo del Librino Express: Librino Express: linea veloce Stazione Centrale – Porto- Asse dei Servizi-Parcheggio Scambiatore  Fontanarossa-Librino parte sud-es; frequenza 10 minuti, 20-25 minuti per raggiungere la Stazione Centrale da Librino; 830: linea ordinaria Villaggio Sant’Agata – Cimitero – piazza Palestro – Piazza Risorgimento – Duomo; frequenza 25 minuti; 802 Rossa e Nera: circolari con passaggio da Villaggio Sant’Agata e capolinea al Parcheggio Scambiatore Fontanarossa; frequenza 20 minuti. La vecchia circolare 555 si trasforma dunque in linea veloce; sarà inoltre sospeso l’esercizio della circolare 550 “Via S. Martino – Villaggio S. Agata – Librino”. Il  “Librino Express”  fa parte di un sistema progettato per garantire un collegamento rapido tramite la linea veloce, con poche fermate, supportata da circolari con una frequenza coordinata. Non si tratterà di un collegamento come il BRT con corsie riservate e protette da cordoli, ma ugualmente efficiente in termini di frequenza, poiché il transito da Porto e il passaggio dall’Asse dei Servizi permetterà al Librino Express di evitare alcuni nodi congestionati dal traffico. Il fulcro del nuovo sistema Librino Express sarà il parcheggio scambiatore Fontanarossa, inaugurato ad agosto con l'esordio del servizio navetta per l'aeroporto. Ora questo parcheggio assume il ruolo di nodo di interscambio per la città: funzionerà con le stesse modalità di quello dei “Due Obelischi”: con un unico biglietto si potrà lasciare la macchina e prendere il bus. [qui potete consultare tutte le informazioni sulle tariffe e sulle modalità di utilizzo del parcheggio Fontanarossa] Ricordiamo che il biglietto ordinario AMT ha il costo di 1 euro. Con soli 20 centesimi in più è possibile acquistare il biglietto integrato AMT-FCE per cui alla Stazione Centrale, il capolinea in centro del Librino Express, è possibile scambiare con la metropolitana e proseguire il viaggio verso i quartieri serviti dal mezzo ferrato.

Leggi tutto    Commenti 0