16 ott 2018

Parcheggi scambiatori, le modalità di accesso gratuito per gli studenti universitari di Catania


Com’è ormai noto, tutti gli studenti iscritti a un corso di studi dell’Università di Catania possono usufruire liberamente dei mezzi pubblici del capoluogo etneo, già dallo scorso 4 ottobre sui mezzi gommati dell’Amt e dal 15 ottobre anche sulla metropolitana gestita dalla Ferrovia Circumetnea.

Il servizio dedicato agli studenti, inoltre, consente l’utilizzo gratuito anche di tre parcheggi scambiatori: Nesima, Sanzio e Due Obelischi. Ecco come servirsene, così come comunicato dall’Azienda Metropolitana Trasporti di Catania.

Lo studente deve previamente munirsi di apposito Pass (scaricabile dalla propria pagina sul portale studenti UniCT).

Nei parcheggi Nesima e Due obelischi (automatizzati), nelle more dell’attivazione delle Smart Card, lo studente può accedere prelevando il ticket magnetico alla colonnina d’ingresso; per l’uscita, deve esibire il Pass e il documento di riconoscimento all’addetto AMT presso il box.

Nel parcheggio Sanzio (non automatizzato), il Pass deve essere esposto dallo studente sul cruscotto della propria vettura, dal lato privo di dati personali. Il personale AMT potrà richiedere, discrezionalmente, anche l’esibizione di un documento di riconoscimento.


Ti potrebbero interessare…


accessoamtautobusbuscataniadue obelischifcegratisgratuitointercambiointermodalitàinterscambiometrometro+busmetropolitanamobilitàmobilita cataniamodalitànesimaparcheggiparcheggi scambiatoriparcheggioparcheggio scambiatoreparkingSanzioscambioservizio gratuito


Lascia un Commento