21 mag 2018

Tondo Gioeni, da domani nuova viabilità in vigore nelle strade a monte: ecco il piano di circolazione


Avranno inizio nella mattinata di domani, martedì 22 maggio, i lavori di spostamento dei new jersey siti in prossimità di via Prof. Giarrizzo (ex via Albertone).
Le operazioni di spostamento sono propedeutiche alla realizzazione del nuovo piano di circolazione della zona a nord del Tondo Gioeni. Contemporaneamente sono state disposte delle modifiche nella viabilità: in particolare, i veicoli provenienti da nord di via Pietra dell’Ova saranno deviati lungo la via Prof. Giarrizzo (già via Albertone), da dove sarà possibile raggiungere via Del Bosco per tutte le direzioni.
È stato istituito, inoltre, il divieto di transito per tutti i veicoli, eccetto per i residenti, nelle seguenti strade: Di Mattei, Pietra dell’Ova (nel tratto tra via Giambattista Grassi e via Mario Albertone) e corsia ovest  di via Giambattista Grassi (nel tratto tra le vie Grasso e Di Mattei).
Ecco la planimetria col nuovo piano viario:
viabilità tondo gioeni maggio 2018
Ai lavori, coordinati dall’ufficio sottosuolo della direzione LL.PP., parteciperanno i reparti delle Manutenzione Strade e dell’UTU che sta predisponendo la segnaletica. Pattuglie del Corpo della Polizia Municipale saranno in loco per fluidificare la viabilità.

cataniacirconvallazionemobilitàpiano viariotondo gioenivia Albertonevia Prof. Giarrizzoviabilitàviabilità piano viario

Un commento per “Tondo Gioeni, da domani nuova viabilità in vigore nelle strade a monte: ecco il piano di circolazione
  • giampippo 12
    22 mag 2018 alle 16:39

    Ho una perplessità: chi provenisse da via Pietra dell’Ova e volesse imboccare la circonvallazione in direzione Ognina, attualmente può arrivare alla rotatoria del Tondo Gioieni e cambiare senso di marcia. Tutto questo sarà ancora possibile oppure c’è l’obbligo di imboccare via Giarrizzo (ex Via Albertone)? In questo secondo caso il povero automobilista, al termine di VIa Giarrusso, avrebbe due opzioni: imboccare via Petraro per immettersi in Via Passo Gravian e successivamente, Via Ardizzone Gioieni, VIa Etnea e imiboccare finalmente la circonvallazione direzione Ognina oppure svoltare a sinistra su Via Del Bosco (ma si può fare?) e imboccare la circonvallazione direzione Nesima per raggiungere il primo tornaindietro utile. In entrambi i casi mi sembra un percorso eccessivamente prolungato.


Lascia un Commento

Ultimi commenti