19 apr 2018

Dal Brasile al Giappone, passando per Catania: la tappa siciliana dell’aereo esclusivo


In questi giorni l’aeroporto di Catania ha ospitato un charter-vip impegnato in un giro del mondo riservato a soli 50 passeggeri. L’aereo privato, un Boeing 757-200, appositamente riconfigurato per il viaggio con posti tutti di classe business.


Il viaggio è incentrato sul confort degli ospiti: servizio di bordo personalizzato, personale medico e chef. In aeroporto nessuna coda ai check-in e i viaggiatori troveranno i propri bagagli direttamente nella propria stanza di hotel rigorosamente di lusso.

L’itinerario attorno al mondo cominciato lo scorso 29 marzo da San Paolo toccherà 4 continenti; la tappa siciliana con scalo presso l’aeroporto di Fontanarossa è incentrata sulla storia della civiltà greca. I viaggiatori hanno visitato Taormina, l’Etna e la città di Siracusa per approfondisce la filosofia delle arti, della matematica e della politica, lasciti dell’antica Grecia.

Il ritorno dell’aereo in Brasile sarà il 22 aprile dopo un viaggio di quasi un mese con tappe a Mérida (Messico), alle isole Hawaii, Kyoto (Giappone), Lijiang (Cina), Jodpur (India), Shiraz (Iran), Marrakech (Marocco).

mapa-roteiro-private-jet

Ecco alcune foto dell’aereo esclusivo:

Questo slideshow richiede JavaScript.

 


Boeing 757-200cataniacharter viplatitudesmobilita catania


Lascia un Commento