16 mar 2018

Un milione e 350 mila euro per la manutenzione delle strade d’ingresso da Aci Castello


La Giunta comunale di Catania ha approvato la delibera per interventi di manutenzione, messa in sicurezza e innovazione delle vie Acicastello, Teseo, Caruso e Messina per un importo complessivo di un milione e 350 mila euro provenienti dal programma Cta-Mover che fa parte del Patto per Catania.


Nelle strade interessate si interverrà rifacendo completamente una superficie complessiva di manto stradale di 51.709 metri quadrati. Sarà realizzata la segnaletica orizzontale e verranno piazzati dieci semafori pedonali illuminanti e con rilevatori acustici, due passaggi pedonali rialzati, quattordici bande ottico sonore e tremila catarifrangenti stradali. Inoltre saranno sistemati alcuni tratti di marciapiede.

“Prosegue – ha detto il sindaco Bianco – il nostro programma di investimenti sulle manutenzioni di strade e piazze, la più grande opera pubblica di Catania, attesa dai cittadini da quindici anni. Ricordo che l’investimento complessivo previsto supera i trentuno milioni di euro, una cifra finora mai spesa nella nostra città, e che sta dando una ricaduta estremamente positiva anche in termini di occupazione”.

“Con questo intervento – ha detto l’assessore alle manutenzioni Di Salvo – otterremo il doppio obiettivo di sistemare sotto il profilo strutturale un’arteria di grande importanza per la città vista l’alta densità di traffico che deve sopportare e di metterla in sicurezza attraverso una serie di strumenti innovativi. Proseguiremo la nostra azione sulle principali strade della nostra città aprendo, da qui a poco, nuovi cantieri anche sulla circonvallazione e sul lungomare”.


Ti potrebbe interessare:


asfaltocataniacta moverlavorimanutenzionimobilita cataniarifacimentovia aci castellovia teseo


Lascia un Commento