06 lug 2017

Anas, 7 milioni per gli impianti tecnologici sulle autostrade CT-SR, A19 e A29


È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale l’esito della gara, con procedura in Accordo Quadro, finalizzata all’esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria degli impianti tecnologici, all’aperto e in galleria, sulle autostrade “Catania-Siracusa”, A19 “Palermo-Catania” e A29 “Palermo-Mazara del Vallo”.


L’importo massimo previsto per l’accordo quadro è pari a 7 milioni di euro e la durata massima è fissata in 36 mesi. La quota di investimento relativa all’A19 “Palermo-Catania” rientra nell’ambito del Piano di manutenzione straordinaria 2016-2020 che prevede un impegno pari a 872 milioni di euro complessivi e per il quale sono state già bandite gare per circa 300 milioni di euro.

L’iter per l’affidamento dei lavori mediante la procedura di Accordo Quadro (art.59 comma 4 del D.Lgs. n.163/06) consente l’esecuzione più rapida ed efficace dei lavori di manutenzione.

La gara è stata aggiudicata all’Associazione Temporanea di Imprese Di Bella Costruzioni srl (mandataria) / Almar Elettrotecnica srl (mandante), con sede in Catania.


a18A19a29autostradacataniacatania-palermomobilita catania


Lascia un Commento

Ultimi commenti