22 apr 2017

Catania pedonale: Lungomare Liberato e Pop-UP Market in via Dusmet


Il fine settimana di Catania riserverà due appuntamenti improntati sulla fruizione pedonale delle strade cittadine: oltre al tradizionale Lungomare Liberato, anche via Dusmet, chiusa al traffico da novembre dello scorso anno, ospiterà il Pop-Up Market.


Il secondo appuntamento di aprile con il Lungomare Liberato vedrà chiusa al traffico motorizzato dalle 10 alle 20 l’area tra le piazze Europa e Mancini Battaglia, che sarà nuovamente fruibile da pedoni e ciclisti consentendo a tutti di passeggiare e pedalare senza smog e rumori del traffico.
Ricordiamo che, per raggiungere il Lungomare, sarà possibile parcheggiare l’auto gratuitamente nel piazzale Sanzio e da lì utilizzare le navette gratuite messe a disposizione dall’Amt.

lungomare-liberato

Nella mattinata si svolgerà un’altra grande operazione di pulizia della Scogliera, con i volontari dell’associazione Atlas – che aveva già cominciato in due precedenti domeniche -, il Lions Club, i militari americani della base di Sigonella, la Catania Sub e l’AssoUtenti.
L’obiettivo è quello di sensibilizzare i cittadini spiegando loro che tenere pulito è più facile che pulire.
Altri volontari della Atlas intratterranno i bambini giocando con loro e distribuendo palloncini colorati, per parlare di importanti tematiche ambientaliste come il riciclaggio dei rifiuti e del rispetto dell’habitat naturale.

Ci saranno poi molti altri momenti d’attrazione, con numerosi artisti da strada, e l’Autobooks, la biblioteca ambulante del Comune sulla quale possibile è scambiare i libri: romanzi di autori italiani e stranieri, classici (edizioni non scolastiche), volumi per ragazzi e bambini saranno i benvenuti a bordo. Previsti anche, a partire dalle 11, alcuni momenti di spettacolo con letture da parte degli attori della Fita (Federazione italiana teatro amatoriale).

Saranno inoltre presenti gli stand di numerose organizzazioni di solidarietà, tra cui la Corri Catania, i gruppi di Total Roller e Ruote Libere e, come sempre, i cinofili con i loro amici cani.

In via Dusmet, nel tratto compreso tra piazza Borsellino- già Alcalà- Porta Uzeda,  il mercato storico della Pescheria e la Villa Pacini, nelle giornate di sabato e domenica avrà luogo il Pop-Up Market:  handmade, vintage e buon cibo made in Sicily sono gli ingredienti dell’iniziativa.

pop up

Ci sarà un’area dedicata alla musica con due concerti live, Twisted Head Chaps e La Mente Locale, ben dodici deejay a rotazione per tutta la durata dell’evento e il progetto musicale Jam in collaborazione con Popupmarketsicily.

Al buon cibo sarà dedicata la sezione PopUpArt, con le mostre di Tiziana Alberghina in Beauty Food, Luca Guarneri in Catania Srilankan Cricket Stadium, Antonio Licari in Trachic© e Carolina Pappalardo in Metamorfosi. L’ospite d’onore di questa imperdibile edizione sarà Veg Sicilia, l’Associazione Vegetariani e Vegani Siciliani, partner dell’evento, che domenica 23 aprile proporrà ben due momenti d’incontro con introduzione all’alimentazione vegana e due showcooking.

Uno spazio speciale sarà dedicato come sempre ai più piccini con “Favole a bordo” e laboratori e workshop a cura di Libraio Matto e Guide Turistiche Catania; da non perdere poi il concorso fotografico organizzato da Foodda Communication dal titolo “Cogli l’attimo”, con la possibilità di fotografare e condividere su Instagram gli scatti con l’hashtag #panzaeprisenza.

Non mancherà infine l’area dedicata alle Onlus che giorno dopo giorno si impegnano per migliorare la nostra città. Questa edizione speciale è caratterizzata da una new entry: oltre a Io guido e basta, L’altra Zampa, onlus Unhcr, Teg 4 friends, ci sarà anche Legambiente.

 


cataniaIniziativelungomare liberatomobilita cataniapedonipop up marketvia dusmetvilla pacini


Lascia un Commento

Ultimi commenti