06 dic 2016

Polizia municipale: 4.335 infrazioni rilevate in novembre con lo street control


4.335 verbali di divieto di sosta e 450 scoperture assicurative rilevate, per una media giornaliera di 166 verbali. Questi i dati relativi all’attività di Street Control svolta nello scorso mese di novembre dalla polizia municipale di Catania, su disposizione  del sindaco Enzo Bianco e d’intesa con l’assessore al ramo Marco Consoli.
Sono state 26 le giornate di utilizzo dello strumento tecnologico, in dotazione alle pattuglie, che consente di riprendere le immagini dei veicoli in sosta irregolare ed elaborare in tempo reale le infrazioni rilevate.

Le principali violazioni accertate hanno riguardato la sosta in seconda fila, la sosta sul marciapiedi e quella sulle strisce pedonali.

Le zone e gli itinerari maggiormente controllati con l’apparecchiatura Street Control sono stati: i viali M. Rapisardi, R. Margherita, XX Settembre,  V. Veneto,  Libertà,  R. Sanzio; le piazze S.M. di Gesù, Roma, Trento, G. Verga,  Europa, Papa Giovanni XXIII, Dante, Risorgimento,  Federico di Svevia,  Cavour,  Montessori, Gioeni,  della Repubblica, A. Lincoln; le vie G. Leopardi, G. D’Annunzio,  Monserrato, S. Nicolò al Borgo, C. Beccaria, F. Aporti, G. Fava, 6 Aprile, A. di Sangiuliano, G. Clementi,  Vittorio Emanuele, Spadaro Grassi, Garibaldi, Castello Ursino, S. Angelo Custode,  Plebiscito, C. Colombo,  D. Tempio, Passo Gravina, Filocomo, A. Longo, S. Tomaselli, Androne, Ughetti, F. Filzi, G. Lavaggi, Caronda, Quieta, Torino, V. Giuffrida, G. Oberdan, G. Bruno, Mons. D. Ventimiglia, tutta via Etnea e inoltre i corsi Sicilia e  Indipendenza.


cataniaitinerario street controlmobilita cataniamultestreet control


Lascia un Commento

Ultimi commenti