13 mag 2016

Ferrovia Circumetnea presenta il “Treno su due ruote” per gli amanti delle escursioni in bici


[foto in evidenza Automotrice ADe 18 ‘LaPrima’. Fonte: Circumetnea Storia – Vincenzo La Rosa]

L’apertura della Ferrovia Circumetnea al trasporto intermodale bici-treno è passo avanti nella logica di sviluppo di una mobilità sostenibile in ambito urbano ed extraurbano, per gli spostamenti quotidiani e per il turismo


Ferrovia Circumetnea è lieta di presentare una grande novità per tutti gli amanti della bicicletta, il “Treno su due ruote”.

Dal prossimo mese di giugno fino al mese di settembre, il treno partirà ogni sabato dalla stazione BORGO di Catania alle ore 09:23 per arrivare a Randazzo alle ore 11:21. Nell’arco della stessa giornata, il treno ripartirà da Randazzo alle ore 17:30 per concludere la sua corsa alla stazione BORGO di Catania alle ore 19:33.

Il “Treno su due ruote” ospiterà fino a 20 bici (la prenotazione è obbligatoria per gruppi numerosi).

Per usufruire del servizio si acquisterà, assieme al normale biglietto, un ticket supplementare al costo di € 1,70 (sola andata) e di € 2,80 (andata/ritorno), invariabile per qualunque distanza e destinazione.

Sarà possibile comprare il biglietto o in una delle stazioni FCE o direttamente presso gli addetti alla vendita presenti sui treni.

[le foto dell’articolo sono state scattate dai partecipanti alla XXIV giornata Fai di Primavera che si è svolta il 9 e 10 marzo organizzata da FIAB Palermo Ciclabile e dal Coordinamento Palermo Ciclabile Fiab]


bici trenocataniaferrovia circumetneaintermodalitàmobilita cataniatreno su due ruote


Lascia un Commento