17 mar 2016

Sostare: aumenta la tariffa oraria, agevolazioni a studenti, multe meno care e niente tariffazione differenziata


Dopo mesi di discussioni e 12 sedute consiliari il nuovo contratto di servizio della società partecipata Sostare è stato approvato


La società partecipata Sostare gestirà fino al 2020 i circa 8 mila stalli blu a pagamento nel territorio catanese.

Scompare la zonizzazione delle tariffe, diversamente da come inizialmente previsto: nel centro storico come nel resto della città, l’aumento sarà lineare, si passerà infatti da 0,75 centesimi a 0,87 euro/h.

I residenti pagheranno 20 euro al mese, la sosta notturna in centro costerà di meno, ovvero 1 euro per il biglietto che copre la fascia oraria 21.00/2.00.

Approvato un emendamento inerente a una tariffa agevolata per gli studenti dell’Ateneo di Catania: l’azienda dovrà aprire un tavolo tecnico con Comune e l’Università per discuterne.

Per le partite IVA sarà previsto un carnet di 20, 50 e 100 euro con rilascio di fattura; sul fronte sanzioni la multa sarà di 10 euro entro un’ora dalla scadenza del tagliando.

Infine la vigilanza delle zone a traffico limitato verrà esternalizzata dal Comune alla società Sostare.


cataniacontratto di serviziomobilita cataniamulte sostaresostarestalli a pagamentostrisce blutariffeztl


Lascia un Commento

Ultimi commenti