05 mag 2015

Nuovi collegamenti commerciali tra il porto di Catania e quelli di Genova e Livorno


Da questa settimana ci saranno nuovi collegamenti giornalieri tra il porto di Catania e quelli di Genova e Livorno.
Già all’indomani del crollo del viadotto Himera, Comune e Autorità portuale hanno lavorato per coinvolgere imprese e mondo dell’autotrasporto con due tavoli dalla quale è emersa chiara la richiesta di navi veloci capaci di portare in 24 ore fino a Genova e ai porti del nord le merci su gomma, in particolare le derrate alimentari, in partenza dal Distretto del Sud-Est.
Attualmente c’erano solo quattro partenze a settimana, gli altri dovevano andare a Palermo. E’ stata coinvolta la Grimaldi che ha messo subito a disposizione una nave capace di trasportare fino a 180 mezzi pesanti per un collegamento giornaliero con Genova che prenderà il via questa settimana e avrà un tempo di percorrenza di 22 ore molo-molo. Con queste nuove partenze il numero di collegamenti commerciali del porto etneo supera decisamente quelli dello scalo di Palermo.
Secondo Bianco e Indaco questi nuovi collegamenti “daranno la carica alla forza produttiva del Distretto del Sud-Est e il porto di Catania, con la nuova darsena, è ormai pronto alle sfide del futuro che vedranno lo scalo marittimo etneo non solo come punto di riferimento della crocieristica internazionale ma anche come volano dell’economia siciliana”.

catania veduta aerea


cataniagenovagrimaldilivornomobilita cataniaporto cataniatrasporti navali


Lascia un Commento

Ultimi commenti